Banca Generali innova il private banking

A
A
A

Inaugurato a Milano il BG Training & Innovation, un nuovo centro dedicato alla formazione e all’innovazione della banca guidata da Gian Maria Mossa.

Avatar di Redazione4 febbraio 2020 | 14:45

Si chiama BG Training & Innovation Hub ed è un nuovo centro dedicato alla formazione e all’innovazione nel private banking inugurato oggi da Banca Generali. La nuova struttura nasce con l’obiettivo di diventare nuovo punto di riferimento per i private banker della banca per confrontarsi con l’evoluzione dei servizi di consulenza, advisory, e sviluppare nuove soluzioni negli investimenti insieme ai propri partner nell’asset management.

Situato in via Achille Mauri 2 a Milano, all’angolo con lo storico stabile del Gruppo Generali di Corso Italia 6, l’innovation Hub si caratterizza come un’area di social working digital dove lavorare in team e confrontarsi sulle tematiche legate al fintech e agli investimenti.

Distribuito su due piani, con 4 diverse sale a disposizione, il centro di innovazione coinvolgerà durante l’anno gli oltre 2 mila professionisti della rete Banca Generali impegnati a rotazione in un ricco palinsesto di proposte di formazione per un totale di quasi 2000 ore. Concepito come un laboratorio per sondare nuove proposte nella sfera del private banking, l’hub sarà anche la culla dove concepire i nuovi strumenti legati al contributo degli investimenti verso l’economia reale nel distintivo progetto BG4Real che prenderà il via dall’inizio del secondo trimestre.

L’amministratore delegato e direttore generale di Banca Generali, Gian Maria Mossa ha dichiarato: “L’evoluzione del fintech e le dinamiche dei mercati a tassi zero stanno accelerando la rivoluzione dell’offerta nel mondo del risparmio e del private Banking. Per questo crediamo sia prioritario investire in modo ancor più significativo su ciò che rende unico e distintivo il successo del nostro modello di private banking: la qualità delle persone. Con questo Training & Innovation Hub abbiamo voluto creare un luogo dedicato non solo alla formazione delle competenze, ma soprattutto alla condivisione e al confronto delle esperienze con tutti quei partner che arricchiscono ogni giorno gli strumenti e la nostra offerta alla clientela. Come Hub private ricerchiamo e sviluppiamo innovazione nell’offerta dedicata alla protezione patrimoniale, nella pianificazione finanziaria così come nel wealth management, affidandoci alla collaborazione con prestigiosi partner internazionali e a piattaforme fintech in continua evoluzione. Crediamo che dall’esperienza dei nostri banker e dalle best practice di start up e modelli tecnologici all’avanguardia possa scaturire innovazione portando valore aggiunto alla relazione di fiducia: consulente-cliente.”

Per l’inaugurazione del “Training e innovation Hub” hanno affiancato Mossa, l’assessore alla Trasformazione Digitale del Comune di Milano, Roberta Cocco, la chief operating officer di Microsoft, Barbara Cominelli, e l’amministratore delegato della startup italiana Datrix, Fabrizio Milano d’Aragona, impegnati in una tavola rotonda sull’innovazione nei servizi finanziari e le sfide dei big data e del fintech.

Di seguito alcune foto dell’inaugurazione di oggi


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, perché i profitti vanno a gonfie vele

Banca Generali, il migliore anno di sempre

Banca Generali, Fineco e Intesa tra i big della sostenibilità

Banca Generali con la Brignone tra vittorie e ambiente

Mifid 2, le grandi reti gongolano con le commissioni

Banca Generali, un anno nel segno dalla Consulenza Evoluta

Reti, un anno da Cani

Reti Champions League: Mossa-Rebecchi, la finale degli invincibili

Banche e reti, in Borsa è stato un anno da leoni

Banca Generali, il 2019 in 5 notizie

Banca Generali, un premio alle sue gestioni

Banca Generali, promossa ancora sulla sostenibilità

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Banca Generali, il private cresce in Toscana

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banca Generali accelera con Lamborghini sull’innovazione

Banca Generali e Fineco sotto la lente di Ubs

A lezione da Banca Generali

Banca Generali mette il turbo sulla consulenza evoluta

Banca Generali sfonda il muro dei 4 miliardi

Banca Generali, “Best In Italy”

B.Generali, una crescita da 10 (miliardi) e lode

Banca Generali Private, la più amata dagli italiani

Banca Generali, che forza nel Veneto

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

Banca Generali lancia i nuovi comparti in Lux Im

Mossa: prima il banker, poi la tecnologia

Banca Generali-Valeur, affare fatto

Banca Generali: al via il primo certificate a capitale protetto

Banca Generali, da Alliance Bernstein un fondo dedicato

Banca Generali, la raccolta non molla

Ti può anche interessare

Anasf, patrocinio per il Private Wealth Europe Forum

Con il patrocinio di Anasf, il 7 novembre a Milano si svolgerà il Private Wealth Europe Forum, l& ...

Pimco, strategia di diversificazione per i grandi patrimoni

“Dealing with Disruption”, vale a dire “come gestire il cambiamento”. È il posizionamento s ...

Private banking: la ricetta di Banca Sella

Sostenere l’imprenditore nella finanza d’impresa, gestire il passaggio generazionale, gli immobi ...