Jp Morgan, grave malore per Jamie Dimon

A
A
A
di Hillary Di Lernia 6 Marzo 2020 | 10:40

Jamie Dimon, amministratore delegato di JP Morgan, si sta riprendendo dopo aver subito un intervento chirurgico al cuore di emergenza. A comunicarlo i due senior executive dell’azienda, Gordon Smith e Daniel Pinto, in una lettera a dipendenti, azionisti e clienti nella serata di ieri, 5 marzo.

La buona notizia è che è stato catturato in anticipo e l’intervento ha avuto successo”, hanno detto Pinto e Smith nella lettera. “È sveglio, vigile e si sta riprendendo bene.” Dimon, 63 anni e ceo di JPMorgan dal gennaio 2006, ha subito una dissezione aortica acuta, una delle patologie vascolari con più elevato rischio di mortalità, che ha richiesto un intervento chirurgico giovedì mattina. Il consiglio di amministrazione ha ordinato a Smith e Pinto di assumere la guida dell’azienda mentre Dimon si riprende.

A seguito delle notizie, le azioni di JPMorgan (JPM) sono scese di oltre l’1% nel trading after hour.  

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Jp Morgan Chase: i compensi di Dimon sfiorano i 30 milioni di dollari

Jamie Dimon (Jp Morgan Chase) fa il ritratto del perfetto sfidante anti Trump

Bitcoin, la Cina farà scoppiare la bolla?

NEWSLETTER
Iscriviti
X