Unicredit PB si lancia negli Eltif

A
A
A
Private di Private9 marzo 2020 | 10:55
Le incognite diffuse sui mercati, alle quali nelle ultime settimane si è aggiunto il coronavirus, favoriscono la ricerca di soluzioni alternative alle asset class tradizionali. Un discorso che vale soprattutto per la clientela facoltose, che ha maggiori risorse per diversificare e puntare sulla crescita del capitale nel lungo termine.
UniCredit PB e Amundi hanno lavorato per il lancio del primo Eltif che sarà sottoscrivibile tra il 17 marzo e il 14 aprile presso la clientela di UniCredit PB con una prima finestra di sottoscrizione del fondo Amundi Eltif Leveraged Loans Europe. Gli Eltif sono fondi a lungo termine che permettono alla clientela private di accedere ad asset class tradizionalmente riservate esclusivamente a quella istituzionale.
In particolare, il veicolo di Unicredit e Amunghi investe sui leveraged loans, ossia prestiti sindacati erogati da un pool di banche o altre istituzioni, a un’unica impresa debitrice. Servono per finanziarie acquisizioni, rifinanziare il debito esistente, supportare l’espansione del business e per altre esigenze aziendali.

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Le sfide dei fondi alternativi

Dopo un 2018 negativo per quasi tutte le asset class e un 2019 caratterizzato da una generale ripres ...

Mediobanca, nuovo collocamento di successo per il private

Mediobanca Private Banking chiude con successo il collocamento del secondo fondo che investe nei Pri ...

Private capital ad alto rendimento

Chi ha pazienza e occhio lungo, può spuntare elevati rendimenti. Secondo quanto rilevato da Kpmg, i ...