I cecchini dei titoli di Stato

A
A
A
Private di Private 19 Marzo 2020 | 08:56

Dietro il recente ampliamento dello spread tra BTp decennale e Bund non vi sarebbe tanto una sfiducia di fondo degli investitori verso la tenuta del nostro debito pubblico, quanto l’azione dei fondi speculativi.

Poco dopo le ore 10 di ieri mattina il rendimento del Btp decennale ha fatto un balzo, con l”effetto di un elastico teso, passando dal 2,5 al 3%. E quindi il prezzo è crollato. Nel frattempo, scrive MF, lo spread è passato a 330 punti base, portandosi ai massimi negli ultimi sette anni. Questo ha messo in allarme ilsSistema europeo delle banche centrali, intervenuto tramite Banca d”Italia “per assicurare condizioni ordinate sul mercato”.
Una situazione che rischia di riproporsi ancora, data la tensione che si respira sui mercati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X