Raccolta da record per Pictet Alternative Advisors

A
A
A
Private di Private 10 Luglio 2020 | 07:13

Pictet Alternative Advisors ha chiuso la raccolta di Monte Rosa V con la cifra di 1,164 miliardi di dollari. Un successo per il quinto veicolo di una serie di fondi di private equity multimanager diversificati lanciato dallo specialista negli investimenti alternativi del gruppo Pictet.

Monte Rosa V investirà prevalentemente in fondi di buyout nordamericani ed europei e in minor misura in altre regioni (ad es. Cina, Australia e mercati emergenti) e altre strategie (venture capital, growth e turnaround). Circa il 20% del patrimonio verrà impiegato in co-investimenti e in transazioni di mercato secondario. Al momento della chiusura, il programma aveva impegni di capitale per il 50%.

Maurizio Arrigo (nella foto), head of private equity presso di Paa, spiega: “La raccolta di capitali rappresenta un successo importante per Pictet, che ci posiziona tra i leader nel settore del private equity globale, con la capacità di attrarre sia clienti con patrimoni elevati sia investitori istituzionali tradizionali. Le dimensioni del fondo sono 1,5 volte quelle del suo predecessore, che avevamo chiuso nel 2017. Questa importante raccolta testimonia pertanto il ruolo di rilievo che il private equity riveste nell’asset allocation strategica degli investitori. Siamo particolarmente grati ai nostri investitori per il loro continuo supporto anche in questo periodo complicato”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Nuovo presidente per Efg

Il cda di Efg International ha scelto Peter Fanconi come nuovo presidente e Amy Yip nuovo membro del ...

Banca Generali innova il private banking

Inaugurato a Milano il BG Training & Innovation, un nuovo centro dedicato alla formazione e all ...

Conti in Svizzera, ecco chi finirà nel mirino del fisco

Dopo i controlli sui clienti di Ubs, Bsi ed Efg, le informazioni verranno probabilmente richieste ai ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X