Buffett e Dalio puntano sull’oro

A
A
A
Private di Private 17 Agosto 2020 | 08:24

Gli scambi ridotti del periodo agostano hanno riportato in auge la volatilità. Può essere dunque l’occasione di dare uno sguardo alle strategie dei più noti tra gli investitori per capire come stanno orientando i loro portafogli.

Ray Dalio, fondatore di Bridgewater Associates, ha accumulato posizioni in oro, portando la sua esposizione verso il metallo prezioso a oltre un miliardo di dollari. E non è il solo, considerato che un altro famosissimo investitore come Warren Buffett sembra pensarla allo stesso modo. L’oracolo di Omaha ha mollato buona parte delle sue partecipazioni nelle compagnie aeree e nelle banche (è uscito da Goldman Sachs ed è sceso il Wells Fargo) per posizionarsi sull’oro, in particolare attraverso l’acquisto di quote della Barrick Gold, società canadese di estrazione del metallo giallo.

Buffett è però rimasto fedele a realtà come Coca-Cola e American Express, confermando la sua predilezione sulle big cap americane che già in passato hanno mostrato di resistere bene ai periodi di crisi economica.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X