Adesso gli hedge fund fanno rotta su Singapore

A
A
A
Private di Private 30 Settembre 2020 | 06:41

 

L’ultimo in ordine di tempo Marshall Wace, uno dei più grandi gestori di hedge fund del mondo, che secondo il Financial Times ha in programma di aprire un ufficio a Singapore.

La società con sede a Londra, che gestisce più di 48 miliardi di dollari di asset, ha recentemente ottenuto una licenza di gestione di fondi a Singapore, passo necessario per compiere il grande passo. Dall’azienda non commentano, ma secondo il giornale della City questa decisione potrebbe preludere all’addio alla piazza di Hong Kong, ritenuta ormai poco sicura per la dura repressione in atto da parte del governo cinese, che rifiuta la sua autonomia.

Hong Kong come la conoscevamo è morta”, dice un consulente che lavora nel mondo degli hedge fund al Financial Times. L’ex colonia britannica “non sarà che una delle tante città cinesi”. Così decine di operatori starebbero preparando il trasloco. Questo va a vantaggio della a città del Sud-Est asiatico, che già da tempo approntato un ecosistema apposito per diventare il prossimo hub finanziario della regione guardando alle sicav del Lussemburgo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Hedge Fund, i dolori di Ray Dalio e il nuovo boom alle porte

Elezioni Usa, ecco il posizionamento degli hedge fund

Hedge Fund, il covid manda in crisi anche Ray Dalio

NEWSLETTER
Iscriviti
X