Brera, Bove e Trabattoni tornano azionisti di Kairos

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio 19 Ottobre 2020 | 07:50

Manager, gestori e da oggi nuovamente azionisti. Il socio fondatore Guido Brera (nella foto) e i gestori storici Rocco Bove e Massimo Trabattoni tornano azionisti di Kairos con una partecipazione complessiva del 30%, mentre Julius Baer mantiene la quota di maggioranza del 70%.

Altri senior manager investiranno nel capitale della società a supporto del nuovo modello imprenditoriale e Fabrizio Rindi sarà nominato presidente di Kairos Partners Sgr, in vista dell’ingresso di un nuovo ceo.

“Il nuovo capitolo di Kairos è iniziato ormai da circa un anno: il laboratorio di idee di investimento nel corso di questi 12 mesi ha già dato prova del valore della rinnovata e compatta squadra, che a fianco degli storici talenti, ha saputo attrarne dei nuovi e lanciare quattro nuovi prodotti innovativi in linea col disegno di sviluppo e crescita della società”, dichiara Brera, cio asset management di Kairos Sgr. “Siamo pronti di nuovo in prima linea per affrontare le sfide della competizione che ci aspettano”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X