La clientela private non si accontenta del cc

A
A
A
di Private 17 Novembre 2020 | 08:52

La tendenza al risparmio c’è, ma l’obiettivo non è tenere fermi i soldi sul conto corrente, bensì investirli. E’ la tendenza emergenza tra i clienti di private banking, secondo quanto rilevato dal segretario generale di Aipb, Antonella Massari (nella foto): “Come per il resto della clientela, anche quella private sta rafforzando la propensione al risparmio”, spiega oggi sul Sole 24 Ore, “ma dopo una fase attendista nel primo trimestre, i risparmi vengono in prevalenza investiti”.

Massari sottolinea che “la clientela ha avuto una reazione abbastanza razionale alla pandemia, grazie anche al lavoro svolto dai consulenti“. Questo si riflette anche nella composizione dei portafogli, con un aumento della quota azionaria e di quella assicurativa, a discapito soprattutto di quella obbligazionaria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X