Si avvicina la ripresa economica

A
A
A
Private di Private 17 Novembre 2020 | 11:25

Il 2021 sarà l’anno della ripresa economica. E’ la convinzione che si ricava dalla letttura del report annuale di UBS GWM, secondo il quale la produzione economica e gli utili aziendali torneranno ai livelli precedenti la pandemia. Secondo gli autori dello studio, gli investitori dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di ampliare il proprio portafoglio, allargando le scelte di investimento oltre le grandi società statunitensi, il reddito fisso a basso rendimento e il dollaro Usa.

UBS GWM si aspetta che alcune delle azioni meno performanti del 2020 avranno maggior potenziale di crescita nel 2021, con un’attenzione particolare ai settori ciclici e ai titoli a media capitalizzazione. Gli investitori che cercano la “prossima grande occasione” dovrebbero guardare ai settori fintech, greentech, healthtech e 5G.

Paolo Federici, market head di UBS Global Wealth Management in Italia, ha dichiarato: “Quello che
stiamo vivendo è senza dubbio un periodo di straordinaria emergenza che ha richiesto sin dal primo
momento risposte immediate e forti. Il prolungarsi della crisi sanitaria non ci ha colto impreparati: la
flessibilità, parte del nostro mantra, ci ha permesso di adattare processi ed infrastrutture rapidamente a
questa nuova normalità. Oggi più che mai i clienti dimostrano di aver bisogno di una consulenza
costante e a “tutto tondo”: l’approccio total wealth e una gamma prodotto che guarda al futuro
consentono ai nostri consulenti di cogliere tutte le opportunità che questa fase di mercato porta con
sé”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le big del pb svizzero sono pronte allo shopping

Caro consulente, ti vorrei parlare di più

Ubs, congedo di lusso per Ermotti

Con la pandemia cresce il numero dei miliardari

Ubs lancia una gamma di fondi contro il cambiamento climatico

Credit Suisse-Ubs, prove di fusione

Ubs batte il Coronavirus

Il futuro di Sergio Ermotti non sarà in banca

Ubs, busta paga meno ricca per Ermotti

UBS: Ermotti lascia, arriva Hamers

UBS, il futuro capo sarà Hamers

Le giuste strategie con i bond, tra emergenti e Stati Uniti

UBS: Paola Moscatelli nominata head of corporate communications Italy

Ubs, robusta sforbiciata ai banker e un nuovo wealth management

Ubs Asset Management, la visione perfetta davanti ai cf

Wealth management, colpo grosso di Ubs

Ubs rinnega le azioni: non accadeva dal 2012

Fisco, caccia grossa in Svizzera

Ubs, tassi negativi per i paperoni

Ubs pagherà 111,5 milioni di Euro al Fisco per evasione fiscale

UBS fa rotta sui private markets

Fondi, Ubs e Morgan Stanley dominano il trimestre

Fondi, in stallo il polo Dws-Ubs

Cina, la regina dei mercati emergenti

Gestori in vetrina – Ubs GWM

Trimestrali contrastanti per le big svizzere

Ubs, multa record di 4,5 miliardi. “Aiutava i clienti ad evadere il fisco”

Ubs AM di nuovo “on the road”

Etf, Ubs AM amplia la gamma sostenibile

Banche, servono 95 mld di bond

Dopo Ubs ed Edmond de Rothschild, Rossi alla guida di Euclidea Sim

UBS: l’utile cresce a due cifre

Ubs punta sui Paperoni americani

NEWSLETTER
Iscriviti
X