Lussemburgo è il paradiso fiscale preferito dagli italiani

A
A
A
Private di Private 9 Febbraio 2021 | 11:25

Circa 23 miliardi di dollari. E’ la somma depositata dagli italiani nei paradisi fiscali, secondo uno studio del Tax Justice Network. Metà dell’ammontare si trova in Lussemburgo e, considerando l’intera Europa, si arriva all’80% del totale.

La chiave è data dagli expatriates: circa il 90% delle società registrate in Lussemburgo è infatti controllata da soggetti non residenti. Mentre circa il 40% delle società presenti è stata costituita per detenere quote di altre società senza generare, di fatto, attività economiche sul territorio.

Nel 2014 i LuxLeaks avevano già rivelato i segreti del fisco lussemburghese, il meccanismo attraverso cui più di 300 aziende avevano spostato i loro profitti in Lussemburgo in modo da eludere il fisco e pagare meno tasse. Da allora sono stati fatti dal paese alcuni passi verso la trasparenza, ma evidentemente le opacità restano.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X