Con l’arrivo del fondo Insight Partners, spinta al business di Iad

A
A
A
Private di Private 30 Marzo 2021 | 09:40

“L’ingresso di Insight Partners al fianco degli altri investitori storici permetterà di aumentare il tasso di soddisfazione dei consulenti del gruppo e di accelerarne l’espansione internazionale”. Manuel Pasqua (nella foto), ceo di Iad Italia, spiega così il valore aggiunto che il network di agenti immobiliari presente in cinque Paesi, si attende con l’ingresso del fondo.

Di cosa si occupa iad?

Grazie alla digitalizzazione e alla dematerializzazione delle agenzie fisiche, sostituiamo le vetrine tradizionali con una rete di agenti indipendenti per promuovere un nuovo modo di vivere l’esperienza immobiliare, più flessibile e vicina alle necessità di chi desidera vendere o comprare casa. Non essendo legati a uffici di zona, i nostri agenti costituiscono una rete capillare di prossimità sul territorio, in grado di instaurare un rapporto diretto e personale con i clienti.

Quali sono i numeri della società?

Il gruppo ha chiuso l’esercizio al 30 giugno con un fatturato di 280 milioni di euro contro i 225 milioni di euro dell’anno precedente, in crescita del 24% nonostante le difficoltà portate dalla pandemia. Dopo l’apertura in Portogallo nel 2015, iad ha continuato la sua espansione internazionale con l’apertura nel 2018 delle filiali in Spagna e Italia e a inizio 2021 in Germania. Il Gruppo conta, ad oggi, una rete di oltre 14.000 agenti in Europa.

A settembre 2020, inoltre, è stata acquisita la rete immobiliare messicana Neximo che, col tempo, diventerà parte integrante del network e costituirà il primo importante passo verso il continente americano.

Cosa cambia con l’ingresso del fondo?

La governance di iad rimane invariata, infatti, tutti gli azionisti reinvestono le proprie quote. Il co-fondatore Malik Benrejdal mantiene la posizione di Presidente del Consiglio di Sorveglianza mentre Clément Delpirou e Roland Tripard rimangono rispettivamente CEO e Presidente del Gruppo. Il board verrà ulteriormente rafforzato dal supporto di due esperti di settore provenienti da Insight, Deven Parekh e AJ Malhotra.

L’ingresso di Insight Partners al fianco degli altri investitori storici permetterà di consolidare e aumentare ulteriormente il tasso di soddisfazione dei consulenti del gruppo nei sei Paesi in cui iad è presente, incrementarne la presenza sul mercato e accelerarne l’espansione internazionale.

Secondo quali direttrici?

Per raggiungere gli obiettivi l’impegno si concentrerà sull’innovazione degli strumenti digitali messi a disposizione dei nostri agenti, così come sulla notorietà del brand sui media.

La nostra ambizione è diventare un player globale della transazione immobiliare e affermarci come attori di riferimento in tutti i paesi in cui operiamo. Per raggiungere questo obiettivo, non escludiamo anche acquisizioni mirate di realtà che possano integrarsi strategicamente con il nostro mondo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X