Across-Notarify, accordo sulla blockchain

A
A
A
di Private 11 Maggio 2021 | 16:15

Across Group è la prima fiduciaria italiana a introdurre la tecnologia blockchain per gestire la sottoscrizione dei mandati fiduciari a partire da quelli aventi ad oggetto Pir, con l’obiettivo di rafforzare la sicurezza e tracciabilità dei contratti.
Per farlo il gruppo guidato da Rossano Ruggeri ha scelto la piattaforma Notarify creata da B-Zero, azienda italiana iscritta nella sezione speciale delle startup innovative. Notarify consentirà ad Across Fiduciaria di registrare i contratti e le operazioni sulla blockchain contribuendo a dare loro una data certa.
“L’adozione da parte di Noi di Across della piattaforma di Notarify ci consentirà – ha dichiarato Fabrizio Vedana, amministratore di Across Group – di mettere in sicurezza e tutelare ancor meglio tutte le informazioni e i documenti dei nostri clienti, utilizzando la miglior tecnologia attualmente offerta dal mercato. L’introduzione di meccanismi di firma digitale qualificata e di identificazione a distanza della clientela ci consentirà di proporre i nostri servizi fiduciari anche alle principali piattaforme di equity crowdfunding”.
Across – ha dichiarato Federico Monti ceo di Notarify – è un cliente estremamente esigente e siamo orgogliosi di aver sviluppato una soluzione senza precedenti in termini di sicurezza, efficienza e semplicità di fruizione, con l’ambizione di tracciare una nuova strada per tutto il mondo dell’onboarding e della contrattualistica a distanza

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X