Banca Euromobiliare, poker di ingressi da IWBank e Mps Private

A
A
A
di Redazione 1 Giugno 2021 | 11:45

Banca Euromobiliare, istituto del Gruppo Credem specializzato nel private banking guidato dal Direttore Generale Matteo Benetti, prosegue nella strategia di investimenti sulle piazze ad elevato potenziale di sviluppo. In Toscana l’attività di Marco Terzarede, regional manager per l’Italia centrale e di Fabio Babbalacchio, area manager della Toscana, ha portato all’inserimento di quattro nuovi professionisti.

Nel dettaglio, a Pisa sono entrati Daniele Grassini e Manrico Cini, entrambi provenienti da IW Bank. Quest’ultimo, in particolare, assume il ruolo di Branch Manager del punto operativo di Piazza Solferino 1 e coordina le altre due professioniste entrate da MPS Private, Mariella Vagaggini e Cristina Panchetti.

Tale attività di reclutamento è in linea con il modello di business di Banca Euromobiliare, da sempre focalizzata sull’inserimento di professionisti di alto profilo, e con il suo modello di servizio distintivo, consolidato in oltre 40 anni di attività nella consulenza patrimoniale integrata e in grado di offrire un’elevata personalizzazione nella gestione del patrimonio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche regionali, il fintech è un toccasana

Credem, un nuovo modello per la consulenza assicurativa

Credem, in decisa crescita utile, prestiti e raccolta

NEWSLETTER
Iscriviti
X