Fineco, reclutamento di peso da Bnl Bnp Paribas

A
A
A
di Redazione 5 Agosto 2021 | 08:56

Un nuovo importante ingresso per la struttura dell’Area Manager Valerio Marchetti nel Lazio. Si tratta della Private Banker Mariarita Sottile, professionista con una consolidata esperienza nel settore della consulenza dedicata alla clientela di fascia alta. Sottile lascia dopo quasi un decennio BNL Bnp Paribas, per iniziare un nuovo percorso in Fineco all’interno del team del Group Manager Fabrizio Gori, a Roma.

“Oggi è più che mai fondamentale rafforzare la nostra squadra con profili di alto livello come Mariarita, che rappresenta già un importante punto di riferimento per un ampio bacino di clientela di fascia alta sul territorio della Capitale: è proprio da questa tipologia di clienti che rileviamo una richiesta sempre più elevata di una gestione professionale a tutto tondo del patrimonio. Siamo fieri di constatare che i migliori professionisti sul mercato scelgano Fineco per rafforzare il proprio percorso professionale. A loro offriamo un modello di consulenza all’avanguardia, servizi di qualità e tecnologicamente avanzati: l’obiettivo è quello di valorizzare al massimo il rapporto con il cliente attraverso un approccio trasparente e che mette al centro la persona e i suoi obiettivi di vita” commenta Valerio Marchetti.

Fineco si afferma tra i player di riferimento in Italia nella consulenza finanziaria e nel Private Banking, con un patrimonio nel segmento di  44,8 miliardi (dato al 30.06.2021). La rete dei consulenti finanziari Fineco, guidata dal vice direttore generale, direttore commerciale Rete PFA e Private Banking Mauro Albanese, conta oltre 2.700 professionisti. Nel primo semestre 2021 la raccolta netta è stata pari a € 5,8 miliardi, di cui € 4 miliardi di gestito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bnl Bnp Paribas LB, due nuovi giovani per la rete

Reclutamenti, nessuno meglio di CheBanca!

Procapite: ISPB regina incontrastata, anche del gestito

NEWSLETTER
Iscriviti
X