Gentili ricompra la sim di Nextam Partners

A
A
A
di Private 18 Agosto 2021 | 09:59

Operazione in controtendenza nel mercato del private banking, caratterizzato negli ultimi anni da processi di aggregazione tesi a realizzare strutture più grandi per generare economie di scala e avere maggiori risorse per gli investimenti. Il gestore e co-fondatore di Nextam Partners Carlo Gentili (nella foto) ha ricomprato l’80% della Sim oggi all’interno del perimetro di Banca Generali, con quest’ultima che invece mantiene il controllo della Sgr.

Gentili, che aveva fondato Nextam Partners con altri colleghi con esperienza in Banca Euromobiliare, nell’operazione è stato affiancato da Rodolfo De Benedetti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

2010, largo alle azioni

Speciale Fondi, fondamentalismo azionario

NEWSLETTER
Iscriviti
X