Doppio accordo tra Unione Fiduciaria e Efg Bank

A
A
A
di Private 7 Ottobre 2021 | 06:16

Unione Fiduciaria ha acquistato Eos Servizi Fiduciari dal gruppo Efg International e le parti hanno firmato un accordo in base al quale la società milanese sarà partner strategico per i servizi fiduciari dell’istituto elvetico. “Siamo il naturale aggregatore nel settore delle fiduciaria grazie alla possibilità di mettere sul piatto due fattori distintivi: l’indipendenza dai gruppi bancari e la leadership nel mercato nazionale”. Così Filippo Cappio, direttore generale di Unione Fiduciaria, commenta l’acquisizione.

Presente a Milano e a Genova, Eos è una delle principali società fiduciarie italiane, settore che presidia da oltre 30 anni, servendo una clientela composta da imprenditori, professionisti e privati. Già leader del proprio mercato, con questa acquisizione Unione Fiduciaria consolida il proprio primato nel mercato italiano con masse amministrate post-deal superiori a 19 miliardi di euro. “Il settore nel quale operiamo è un business di volumi”, racconta Cappio. “Nel momento in cui una banca decide di uscire da questo business, tendenzialmente non lo cede a un competitor, per cui la nostra società è un aggregatore naturale”, aggiunge, con riferimento al fatto che la società milanese è partecipata da una ventina di gruppi bancari, tutti con piccole quote.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X