I Rovati puntano ancora sulla salute

A
A
A
di Private 9 Febbraio 2022 | 12:42

I Rovati hanno costruito buona parte delle loro fortune imprenditoriali sul fronte della farmaceutica, grazie a Rottapharm, che nel 2014 è stata ceduta al gruppo svedese Meda per 2,275 miliardi di euro. Ma l’ambito della salute resta di interesse per la famiglia lombarda, come dimostrano le trattative in corso per rilevare una quota di Lifenet Healthcare, società focalizzata sulla salute e sulle attività ambulatoriali e ospedaliere.

Secondo indiscrezioni di stampa, sul tavolo dell’advisor Mediobanca sarebbero arrivate nelle scorse settimane le offerte di alcuni player finanziari e ci sarebbe stata una scrematura dei potenziali partner. Così sarebbe in pole position la holding Fidim, family office dei Rovati, che gestisce le fortune accumulate con la cessione di Rottapharm.

In passato Fidim ha investito – tra le altre – su Athena Investments (l’ex-Greentech), attiva nelle energie rinnovabili e su BioDue, attiva nei dispositivi medici e negli integratori alimentari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X