Così Rothschild punta al raddoppio in Italia

A
A
A
di Private 28 Febbraio 2022 | 07:02

“Puntiamo a raddoppiare la dimensione del business del wealth management italiano, un mercato dove siamo presenti da minor tempo rispetto ad altri Paesi, ma che sta crescendo a ritmi molto rapidi”. François Pérol, managing partner di Rothschild & Co Gestion e general partner di Rothschild & Cie, racconta così le strategie del gruppo francese in Italia.

Attualmente le masse gestite nel nostro Paese ammontano a 4 miliardi, per cui l’obiettivo di medio periodo è arrivare a 8 miliardi. L’attività di gestione patrimoniale in Italia è nata nel 2014, a Milano, e attualmente il team di wealth management conta su 16 persone.

Due mesi fa la società ha reclutato da Ubs Paola Volponi, alla quale è stata affidata la carica di head of wealth management Italia.

“L’attività di global advisory opera in Italia da 25 anni e collabora strettamente con il wealth management”, racconta nell’intervista Pèrol. “Siamo tra le principali banche di consulenza in Italia: nel primo semestre 2021 siamo risultati secondi per numero di operazioni annunciate e terzi per numero di operazioni completate.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X