Hsbc Wm punta sull’Asia

A
A
A
di Private 19 Aprile 2022 | 06:54

I paperoni asiatici continuano a essere al centro delle attenzioni di Hsbc. La divisione di wealth management ha programmato per l’anno in corso 1.200 nuove assunzioni nel continente giallo, in linea con l’incremento di personale registrato nel 2021.

A rilevarlo è un articolo del Wall Street Journal, che sottolinea il buon andamento del business asiatico e in particolare di Hsbc Pinnacle, l’attività fintech senza filiali  nella Cina continentale.

“In Asia stiamo raddoppiando i nostri sforzi non solo perché la ricchezza nell’area sta crescendo due volte più velocemente del resto del mondo, ma anche perché siamo la banca dell’Asia”, ha affermato Nuno Matos , amministratore delegato del wealth management di Hsbc, aggiungendo che un terzo dei clienti proviene dalla regione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X