Pensioni, il private banking per il lungo periodo

A
A
A
di Redazione 1 Giugno 2022 | 12:21

Nel Blog di Banca Generali, Protezione&Risparmio,  viene dedicata un’analisi ai squilibri demografici in Italia e al contributo che i private banker e i consulenti finanziari possono dare ai clienti per risolvere il loro gap previdenziale. Ecco di seguito i contenuti dell’articolo:

In pensione sempre più tardi, ma con assegni sempre meno generosi

È la prospettiva che attende quasi sicuramente le nuove generazioni di lavoratori italiani, che in futuro dovranno subire gli effetti di alcuni trend che sembrano inarrestabili.

Il primo è l’invecchiamento della popolazione, certificato dalle stime demografiche dell’Istat: nel 2065, secondo l’istituto nazionale di statistica, il 33% degli italiani avrà infatti più di 65 anni (contro il 23% del 2020) mentre soltanto il 14% avrà meno di 14 anni…..

CLICCA  QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE NEL BLOG DI BANCA GENERALI  

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti