Credit Suisse: parte delle attività crediti cartolarizzati va al fondo Apollo

A
A
A
di Redazione 16 Novembre 2022 | 11:29

Nuovo passo nella ristrutturazione di Credit Suisse, che vende una parte delle attività legate ai prodotti cartolarizzati: secondo quanto annunciato dall’istituto, e come riportato dal sito web della Rsi, una parte importante delle attività riguardanti questi strumenti sarà infatti ceduta al fondo di investimento statunitense Apollo.

Per il momento non è stato comunicato il prezzo della transazione, ma gli analisti lo stimano in miliardi. Assieme ad altre cessioni, l’operazione permetterà di ridurre il volume degli attivi gestiti in questo settore da 75 a 20 miliardi di dollari (più o meno altrettanto in franchi) entro la metà del 2023, limitando i rischi e liberando risorse da impiegare nelle attività sulle quali la banca intende concentrarsi.

La maggior parte dei dipendenti del comparto dovrebbe essere confermata dal nuovo datore di lavoro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti