Mediobanca: nel nuovo piano ricavi e utili in crescita, dividendi a +70%

L’obiettivo prioritario è la leadership nel wealth management, da conquistare grazie a distintività dell’offerta e approccio responsabile al business. E’ il succo di One Brand – One Culture, il nuovo piano d’impresa di Mediobanca, che conta di arrivare al 2026 con ricavi in crescita del 6% a quota 3,8 miliardi di euro.

Ma i progressi più importanti sono attesi sul fronte dell’utile per azione (+15%) e soprattutto della remunerazione per gli azionisti, con la previsione di dividendi cumulati per 3,7 miliardi di euro in tre anni, a segnare un incremento del 70%, e l’introduzione di un interim dividend.

Le linee strategiche prevedono un focus sulla crescita dei segmenti a basso assorbimento di capitale e uno sviluppo dei volumi.

Alberto Nagel, amministratore delegato di Mediobanca, sottolinea che il piano “intende realizzare una crescita sostanziale delle attività a basso assorbimento di capitale, puntando a conseguire i migliori rendimenti di settore, associati a un basso profilo di rischio e a un significativo aumento della remunerazione degli azionisti. Questo entusiasmante percorso sarà compiuto rimanendo ancorati alla ‘scuola di banca responsabile’, saldamente radicata nel dna della banca”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!