Efg International: utile record nel primo semestre

Efg International, gruppo globale che offre servizi di private banking e asset management con sede a Zurigo, ha archiviato il primo semestre dell’esercizio in corso con un utile record di 147,6 milioni di franchi, il 47% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Più nel dettaglio, nel semestre appena archiviato, il return on tangibile equity è stato pari al 17,8%, rispetto al 12,7% del primo semestre del 2022, l’utile operativo è aumentato del 20% a 724,8 milioni di franchi e il Cost/income ratio è risuiltato in ulteriore miglioramento a 72,1% dal precedente 78,1%.

L’Aum è salito a 146,5 miliardi rispetto ai 143,1 miliardi di fine 2022.

Giorgio Pradelli, ad di EFG Internationa, ha commentatol: “Siamo entrati nel nostro nuovo ciclo strategico da una posizione di forza. EFG ha registrato una performance operativa record nella prima metà del 2023, portando la redditività a un livello superiore. Questa maggiore redditività è il risultato dell’esecuzione coerente e di successo della nostra strategia ed è sostenuta dal nostro modello di business resiliente e diversificato. Il bilancio ci ha permesso di beneficiare di condizioni di mercato favorevoli durante i primi sei mesi dell’anno. Abbiamo realizzato il nostro nono semestre consecutivo di crescita netta delle nuove attività con un tasso di crescita annualizzato all’interno del nostro intervallo obiettivo grazie a un significativo rimbalzo delle nuove attività nette nel secondo trimestre del 2023. La nostra forte redditività, la maggiore posizione competitiva sul mercato e una promettente nuova attività netta pipeline ci consentono di cogliere opportunità strategiche per accelerare il nostro slancio di crescita e raggiungere la scala. Ciò include i nostri maggiori sforzi per assumere talenti chiave in tutte le funzioni e regioni, con 75 nuovi responsabili delle relazioni con i clienti che entrano a far parte della banca, nonché i nostri investimenti mirati nelle nostre capacità digitali, nell’innovazione dei contenuti e nel nostro marchio. Insieme alla nostra continua attenzione all’efficienza, queste iniziative contribuiranno a guidare il nostro slancio di crescita anche nella seconda metà dell’anno e oltre”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Tag: