Le self made americane

Che cos’hanno in comune Rihanna, Serena Williams, Kylie Jenner e Shonda Rhimes? Pur operando in campi diversi, tutte queste donne hanno raggiunto la fama e il successo. E lo hanno fatto contando esclusivamente sulle proprie forze. Insieme ad altre 11, compongono la lista 2023 delle celebrities donne più ricche degli Stati Uniti, una classifica stilata ogni anno da Forbes. Tra i nomi noti nel mondo della musica compaiono anche Taylor Swift- nel bel mezzo del suo primo tour degli ultimi 5 anni, che prevede oltre 50 esibizioni in 20 città nel giro di 145 giorni – ma anche Beyoncé Knowles, che quest’anno ha vinto il suo 32esimo Grammy Award. La produttrice Shonda Rhimes è l’unica new entry della lista per quest’anno, grazie al recente debutto di fortunate serie tv come Bridgerton, Inventing Anna e Queen Charlotte sulla piattaforma Netflix, mentre Kylie Jenner tiene stretto dal 2018 lo scettro di “self made woman” più giovane in assoluto. Per comporre la lista, gli esperti di Forbes hanno valutato gli asset individuali, comprese eventuali partecipazioni in società quotate (i prezzi sono fotografati al 12 maggio 2023). I principali requisiti per entrare in classifica? Oltre ovviamente alla consistenza del patrimonio, essersi costruite la propria fortuna da sole, essere donne e risiedere in modo permanente negli Stati Uniti. Di seguito le prime posizioni della lista.

  1. Oprah Winfrey

Patrimonio netto: 2,5 miliardi di dollari

Età: 69 anni

Settore: tv

02- Rihanna

Patrimonio netto: 1,4 miliardi di dollari

Età: 35 anni

Settore: musica

03 – Kim Kardashian

Patrimonio: 1,2 miliardi di dollari

Età: 42 anni

Settore: moda

04 – Taylor Swift

Patrimonio: 740 milioni di dollari

Età: 33 anni

Settore: musica

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!