7488 risultati per : Unicredit

Certificati, un anno di passione sul SeDeX

Da inizio anno al 30 novembre 2008 sul SeDeX di Borsa Italiana sono stati chiusi 2.556.601 contratti, registrando un calo dello 85% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e anche il volume d’affari, pari a 21,93 miliardi di euro, è sceso del 75%. Tra i prodotti, sono rimasti saldi al ...

continua

Banche – il rating cala nel silenzio generale

Lo stato di salute delle principali banche globali continua ad essere sotto pressione e per il 2009 le previsioni non sono positive. Secondo l’ultimo report pubblicato da Standard & Poor’s, l’agenzia di rating internazionale, ben 11 banche internazionali si sono viste tagliare il giudizio ...

continua

Promotori Finanziari – Finecobank non tradisce i suoi pf

Malgrado Finecobank sia leader in Italia nella finanza online e numero uno tra i broker italiani via web, non sembra disposta ad abbandonare il canale “promotori finanziari”. Ecco i piani 2009 della la società del gruppo UniCredit guidata dall’a.d. Alessandro Foti. ...

continua

BlueIndex – chi vuole 'la testa' di Profumo?

Anomalia Unicredit, venerdì mattina il titolo a ribasso scontava le notizie sul fondo immobiliare e sugli utili attesi. Poi alle 14.40 il Big Bang, volumi in aumento, titolo sospeso a rialzo e chiusura a +12%. Il motivo: “le dimissioni di Profumo”, ma perchè? ...

continua

SeDeX, anche a novembre volumi e contratti in calo

A novembre sul SeDeX sono stati chiusi 166.897 contratti, registrando un calo del 18% rispetto al mese precedente e anche il volume d’affari è sceso del 14%. Tra i prodotti, rimangono saldi al primo posto i covered warrant plain vanilla, tra i sottostanti si confermano gli indici italiani con lo ...

continua

BlueIndex – Credit Suisse paga i bonus con titoli 'spazzatura'

Si infuoca il caso Fortis: l’aquirente BNP PARIBAS segue da vicino le mosse della giustizia belga e il governo di Bruxelles che rischia perfino il ribaltone. In Svizzera, Credit Suisse (nalla foto il presidente Peter Kurer) usa il “Partner Asset Facility” per pagare i bonus ai top manager ment ...

continua

Promotori Finanziari – Bonus addio?

Sono tempi duri per tutti. Proprio per tutti. Il CdA dell'istituto di Piazza Cordusio, complici le attuali situazioni dei mercati, ha infatti deciso di non premiare i manager con il consueto bonus. Natale un pò più per qualche manager... ...

continua

Promotori Finanziari – 3 milioni di buoni motivi per essere radiati

3 milioni di euro. E' questa la cifra che un promotore avrebbe sottratto a diversi clienti. Dopo aver deciso di sospenderlo per sessanta giorni Consob non poteva fare altro che radiarlo. ...

continua

BNP, momento nero

Mercati europei che non riescono a replicare l’ottima performance di Wall Street. Negativo il comparto banche, con la francese BNP tra le peggiori, spinta a ribasso dal caso Madoff e dalla possibile rottura sull’operazione di acquisizione di Fortis. ...

continua

Frode Madoff e le performance 'fotocopia'

Prosegue la conta delle perdite legate ai fondi gestiti da Bernard Madoff, personal trainer degli investimenti di mezz’America, e autore di una frode da 50 miliardi di dollari. Sul sito di Finalternatives, quotidiano online sul mondo degli investimenti alternativi, si legge che Pioneer alternative ...

continua

BlueIndex, due italiane coinvolte nel caso Madoff

La truffa Madoff da 50 miliardi di dollari comincia ha fare le sue vittime, Santander 2,3 miliardi di euro, BNP 350 milioni di euro. Intanto delle italiane c’è chi parla di Pioneer e di Aletti Gestielle. ...

continua

La lunga lista nera di Bernard Madoff

Scuole, fondi pensione, fondi hedge e addirittura interi paesi degli Stati Uniti avevano affidato soldi a Bernie Madoff, fino alla settimana scorsa banker tra i più stimati a Wall Street e oggi dietro le sbarre per una 'truffa' geniale da oltre 50 miliardi di dollari. Tra le tante società coinvolt ...

continua

Giochi di potere tra Fortis e BNP

Piazza affari tenta il rimbalzo, intanto le banche centrali di Svizzera e Tiwan tagliano i tassi (a sopresa) mentre HSBC aumenta gli interessi sulle carte di credito. Fermento per Mediobanca, Barclays entra al 2% nella banca milanese. Sul fronte asset management, Azimut annuncia il ritardo sulla cre ...

continua

Promotori finanziari – Si è chiusa la caccia all'amministratore?

Warren Buffett, l’oracolo di Omaha, l’uomo più ricco del mondo, li ha definiti “armi di distruzione di massa”, mentre l’allora ministro Siniscalco, succeduto nell’estate 2004 al dimissionario Giulio Tremonti ha sottolineato che “sembrano droghe pesanti”. Stiamo parlando, ovviamente, ...

continua

Fondi comuni, il prodotto del giorno

Giornata positiva per fondi azionari. Regina del mercato Dws Investment che piazza il suo fondo tra i migliori di quelli che allocano il proprio asset in Italia. Il fondo in questione ha sfruttato le sue partecipazioni nelle large cap che più di altre hanno sfruttato il rimbalzo, caratteristiche c ...

continua

Fondi sovrani sempre più sotto i riflettori

Come spiegava Giovanni Agnelli ai tempi dell’accordo con i libici nel ‘75, "Non avevamo bisogno di questo danaro ma è buona regola che i capitali si vadano a trovare quando non sono necessari". ...

continua

Julius Baer, decesso improvviso al vertice

Borse a rialzo in scia a quelle asiatiche, con il comparto banche in rosso. Bufera sulla Svizzera, mistero sulle cause del decesso del numero uno di Julius Baer, mentre i vertici di Credit Suisse attaccano UBS per gli aiuti di stato. Mentre nel Liechtenstein il segreto bancario perde pezzi. Nel week ...

continua

Goldman Sachs, apre la Fineco americana

Mercati in rosso, intanto le banche estere seguono le strategie delle italiane. Credit Suisse riduce i tassi ipotecari e la regina di Wall Street, Goldman Sachs, pensa di buttarsi sull'online e diventare la Fineco Americana. ...

continua

Tagli in vista per Credit Suisse e State Street

Ritornano gli acquisti in Europa e a Wall Street, nell’attesa delle decisioni da parte di Banca Centrale Europea e Banca d'Inghilterra in merito ad un ulteriore taglio dei tassi di interesse. I mercati si attendevano un taglio di almeno 50 punti base da parte della BCE, che li ha accontentati con ...

continua

Promotori Finanziari – Fideuram crede ancora nel reclutamento

Le difficoltà sul fronte raccolta, che riguardano la maggioranza delle reti di intermediazione, non rendono meno intensa l’attività di reclutamento da parte di Banca Fideuram e Sanpaolo Invest. Da inizio anno sono stati infatti inseriti a livello di gruppo 160 nuovi private banker, portando il n ...

continua

Tutti in galera

E' stato molto chiaro il ministro Giulio Tremonti nel ribadire che lo stato italiano interverrà per salvare ogni banca che si troverà in difficoltà, ma ha ribadito che i manager che hanno sbagliato non possono farla franca.Molti hanno pensato che il messaggio era direttamente rivolto a Alessandro ...

continua

Goldman Sachs pronta a svalutare

Piazza affari tenta il rimbalzo, intanto HSBC, Credit Suisse e JP Morgan procedono con una serie di tagli ai posti di lavoro. Dall’america intanto il discorso di Bernanke non piace, ulteriori tagli ai tassi sono sconsigliati, e le future manovre della FED saranno sui mercati. ...

continua

X-markets DB, la carica dei 184 CW

Da domain X-markets Deutsche Bank lancia sul SeDeX 184 nuovi covered warrant. Nel dettaglio, si tratta di 123 con sottostante le principali azioni italiane e 61 sugli indici S&P/MIB e Dow Jones EuroSTOXX 50. ...

continua

BlueIndex – dicembre senza regali per Piazza Affari

Mese di dicembre che si apre male per le piazze finanziarie: Banco Popolare vede annullato l’intervento di DZ Bank su Italease, mentre il finanziere polacco Zaleski chiude le trattative con le banche italiane (coprirà i debiti con RBS che intanto rischia di diventare statale) e BNP (vendendo le p ...

continua

Anche CNP segue l'esempio di Doris

L’esempio di Ennio Doris non è per fortuna rimasto isolato. Il CdA di CNP UniCredit Vita (i cui azionisti di riferimento sono CNP Assurances e UniCredit) ha deliberato, un piano d'intervento a protezione degli investimenti in polizze index linked collegate ad obbligazioni del gruppo Lehman Brothe ...

continua

Banche italiane poco attraenti per Jp Morgan

Bene Piazza Affari, dove anche i bancari sono positivi, pur con la serie di tagli sul target price eseguito dagli analisti di JP Morgan. Torna alla ribalta ancora UBS, il colosso finanziario elvetico potrebbe effettuare nuove svalutazioni, mentre i manager della banca Svizzera non sono visti di buon ...

continua

Mps, la consulenza come core business

Borse a ribasso, nemmeno i tagli dei tassi in Cina fanno tornare gli acquisti. Intanto Morgan Stanley chiude gli uffici in Turchia per ridurre le spese. In Svizzera invece Ubs lancia spot per chiedere fiducia ai propri clienti, ma senza riuscirsi, cosa invece che sembra riusicre a Mps, che invece cr ...

continua

TLX, è boom di scambi

Continuano a crescere da inizio anno i mercati TLX e EuroTLX. A novembre innfatti è stata superata la storica soglia di 2 milioni di contratti conclusi da inizio anno. E per il d.g., Zignani, è merito di qualità e innovazione. E per il futuro TLX punta a esportare la propria piattaforma all’est ...

continua

Caso Zaleski, coprire i debiti per salvarsi

Giornata di ribassi per il comparto bancario dopo i record di lunedì. Sulla piazza di Parigi arriva il Profit Warning dalla francese AXA, mentre in Italia continua a tenere banco il caso Romain Zaleski. Le banche italiane partecipate dal finanziere polacco sono preoccupate di dover coprire i debiti ...

continua

UBS, nuovi aiuti statali o fusione con Credit Suisse

L’effetto Citigroup fà ritornare gli acquisti sul settore bancario tranne per le francesi BNP, Dexia e SocGen, dove corre voce di un possibile aumento di capitale. Oltre Citigroup, anche UBS potrebbe ususfruire degli aiuti della confederazione Svizzera, oppure valutare la fusione con la rivale Cr ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti