Articoli con tag : Alessandro Fugnoli

Cina e America, il conflitto che non può diventare guerra aperta

di Max Malandra

A cura di Alessandro Fugnoli, strategist Kairos Partners Si è molto discusso, nelle scorse settimane, della concessione di una parte del porto di Trieste che l’Italia darà alla Cina nell’ambito degli accordi per la Via della Seta. Si è però ricordato poco che l’Italia, dal 1901 al 1943, ma ...

continua

Accanimento terapeutico: ha senso prolungare artificialmente l’espansione?

di Max Malandra

A cura di Alessandro Fugnoli, Strategist di Kairos Partners Si discute molto da alcune settimane, nei Paesi Bassi e in Belgio, della proposta di legge presentata dalla parlamentare della sinistra verde olandese Corinne Ellemeet di limitare le cure mediche per le persone che hanno superato i 70 anni. ...

continua

Recessione: per quest’anno solo prove tecniche

di Finanza Operativa

A cura di Alessandro Fugnoli, strategist di Kairos Partners C’è stato un lungo periodo, negli anni Novanta, in cui a Milano, per reagire a un aumento degli incidenti stradali, si sono installati molti nuovi semafori. La reazione deplorevole di molti automobilisti, in particolare di notte, è stat ...

continua

Zwischenzug: riflessioni diversamente corrette

di Finanza Operativa

A cura di Alessandro Fugnoli, strategist Kairos Partners Prima riflessione. Negli scacchi lo Zwischenzug è una mossa imprevista in cui il giocatore all’attacco, pur potendo concludere con successo la cattura di un pezzo dell’avversario (ormai rassegnato a perderlo), rinvia la cattura e apre inv ...

continua

Chiaroscuro: non ci sono solo luci, non ci sono solo ombre

di Finanza Operativa

A cura di Alessandro Fugnoli, strategist Kairos Partners Uno dopo l’altro, i grandi temi dirompenti che segnano questa difficile seconda metà del 2018 vengono stemperandosi. Non scompaiono, attenzione, e producono effetti innovativi anche profondi, ma senza spingersi, per il momento, alla rottura ...

continua

Stelle innumerabili: altrettanti mondi simili a questo

di Finanza Operativa

A cura di Alessandro Fugnoli, Kairos Partners La grandezza di Giordano Bruno è di avere spalancato con audacia e irrequietezza gli orizzonti mentali chiusi fin dai tempi di Aristotele in un universo finito, ordinato e antropocentrico. L’universo, dice Bruno con violenta passione, non è la stelli ...

continua

Leggeri e liquidi, ma non spaventati, per il 2019

di Finanza Operativa

A cura di Alessandro Fugnoli, strategist di Kairos Partners Amministrazione Gillum. Amministrazione O’Rourke. Come suona? Fino all’altro ieri si provava tutti quanti a fare l’orecchio alla prossima Casa Bianca democratica post-trumpiana. Andrew Gillum e Beto O’Rourke, due giovani e brillanti ...

continua

Fugnoli (Kairos Partners): banche centrali cambieranno ricetta contro la crisi

di Luca Spoldi

La ricetta per combattere la crisi cambierà La perdita di consenso dell’establishent mondiale e la necessità di trovare un’altra soluzione per rimediare alla prossima recessione indurrà le banche centrali a non dedicare più così tanta attenzione ai mercati finanziari, acquistando bond e azi ...

continua

Fugnoli (Kairos Partners): Europa potrebbe non ribattere colpo su colpo a Trump

di Luca Spoldi

Dazi: quali opzioni strategiche per Cina ed Ue Anche Alessandro Fugnoli, strategist di Kairos Partnes (gruppo Julius Baer) analizza nella sua ultima newsletter “Il Rosso e il Nero” le crescenti tensioni commerciali tra gli Stati Uniti, la Cina e l’Unione europea. Secondo l’esperto st ...

continua

Fugnoli: come investire in uno scenario di guerra commerciale Usa-Cina

di Luca Spoldi

Trump stia attento a dichiarare guerra Chi muove guerra a qualcuno lo fa perché pensa di poter vincere, ma a conti fatti spesso chi ha iniziato una guerra ha finito col perderla. Lo ricorda Alessandro Fugnoli, strategist di Kairos, società del gruppo Julius Baer, nell’ultimo numero della newslet ...

continua

Fugnoli (Kairos): 2018 sarà anno di transizione, con multipli di borsa in calo

di Luca Spoldi

Ci aspetta un anno di transizione Il 2018 passerà alla storia come l’anno della fine del “pensiero unico” per quanto riguarda l’economia e i mercati? Tutto sembra farlo credere, come nota anche Alessandro Fugnoli, strategist di Gruppo Kairos (società del gruppo Julius Baer) nell’ulti ...

continua

Stagnazione secolare addio: come deve agire un investitore obbligazionario

di Luca Spoldi

Altro che stagnazione secolare In un mondo in cui politici reflazionisti come Shinzo Abe in Giappone piuttosto che Donald Trump negli Stati Uniti stanno sempre più prendendo il posto occupato sino a pochi anni fa da politici deflazionisti come Angela Merkel o Barack Obama, rimpiazzandola narrazione ...

continua

Se il 2018 sarà la replica del 2017 dipenderà dall’andamento dell’inflazione

di Luca Spoldi

Due narrazioni contrapposte Ci sono due modi di guardare al 2018 e di affrontarlo sui mercati: il primo, ricorda nell’ultimo numero della newsletter Il Rosso e il Nero Alessandro Fugnoli, strategist di Kairos Partners (gruppo Julius Baer), è una “narrazione compiaciuta delle magnifiche sorti e ...

continua

Fugnoli (Kairos Partners): la correzione sui mercati azionari può arrivare nel 2019

di Luca Spoldi

Fugnoli: Cina riprenderà a tirare dal 2020 Che futuro attende i mercati? Se lo chiede anche Alessandro Fugnoli, strategist di Kairos Partners (gruppo Julius Baer) che nell’ultimo numero della newsletter “Il Rosso e il Nero” scommette che dalla metà del 2020 all’autunno del 2022, “la Cina ...

continua

Fugnoli (Kairos): troppo tardi per vendere, troppo presto per comprare

di Luca Spoldi

A metà di un semestre che doveva essere positivo per l'economia ma si sta rivelando tutt'altro, Alessandro Fugnoli suggerisce: state alla finestra. ...

continua

Fugnoli: le banche stanno accumulando cash

di Redazione

Nella sua consueta newsletter Il rosso e il nero, lo strategist di Kairos sfata alcuni miti: l'ingegneria finanziaria è si ripartita ma la liquidità degli istituti di credito è aumentata. E niente paura sugli effetti dell'exit-strategy: di inflazione non se ne parlerà almeno fino al 2015. ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X