Articoli con tag : auto

Best price Rc auto ai minimi storici

di Finanza Operativa

Secondo i dati elaborati da Segugio.it nei primi cinque mesi del 2016 è continuato il trend relativo alla diminuzione del best price Rc, in continuo calo dal 2011, raggiungendo il minimo storico registrato. Infatti, rispetto al primo semestre del 2015, il best price RC è diminuito del 9,5% e del 3 ...

continua

Auto: promozioni e super-ammortamento spingono il mercato

di Finanza Operativa

A maggio il mercato dell’auto torna a segnare una crescita superiore al 20%. Le vetture vendute nel mese, infatti, secondo quanto comunicato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e diffuso dall’Unrae (l’Associazione delle Case automobilistiche estere), rappresentano una cresci ...

continua

Guida automatica: 1 auto su 7 sarà automatizzata entro il 2030

di Finanza Operativa

a cura di Frost&Sullivan Il mercato della guida automatica è destinato a ricevere un enorme slancio ora che l’80% delle case automobilistiche sta cercando di finalizzare la propria roadmap per l’automazione tecnologica nel 2016. Si prevede che questa tendenza aprirà la strada a nuovi model ...

continua

Settore auto europeo: i promossi e i bocciati secondo Credit Suisse

di Finanza Operativa

In scia ai dati sulle immatricolazioni di auto nell’Eurozona “core” (ovvero Germania, Francia, Spagna e Italia), cresciuti a febbraio su base annua del 10,3% (rispetto al +13,4% di gennaio), gli analisti di Credit Suisse hanno rivisto giudizi e target price sui principali titoli de ...

continua

Automotive in ripresa. Gli strumenti per approfittarne a Piazza Affari

di Finanza Operativa

Buona partenza nel 2016 per il comparto automobilistico in Europa, nonostante resti fragile la situazione economica e i mercati finanziari siano volatili. Come l’anno scorso, secondo le rilevazioni  dell’Unrae, a gennaio è stato superato il milione di immatricolazioni, registrando la venti ...

continua

Fca s’impantana negli States. I prossimi target del titolo

di Finanza Operativa

Ennesimo scandalo nel settore dell’auto partito dagli Stati Uniti: secondo una serie di rumors, due concessionari del Napleton Automotive Group di Chicago averebbero denunciato Fiat Chrysler Automobiles (che al momento sfiora a Piazza Affari un ribasso dell’8%) per aver offerto loro dena ...

continua

Morningstar, nel settore auto GM, Fca e Tata sono le “best ideas”

di Finanza Operativa

Nell’ultimo Industrials Observer, gli analisti azionari di Morningstar annunciano le previsioni del mercato auto negli Stati Uniti, in Europa, Cina, India, Giappone, Brasile e Russia. Di seguito i principali punti chiave dell’outlook: Nel 2016, la domanda globale di nuovi veicoli leggeri aumente ...

continua

Alluminio sulla rampa di lancio in scia all’aumento delle vendite di auto e del taglio dell’output

di Finanza Operativa

Mentre il governo cinese non esclude la possibilità per ulteriori interventi espansivi, Pechino ha pubblicato un dato che lascia un segno positivo soprattutto per i consumi di metalli industriali: l’aumento nelle vendite di automobili in Cina che, nel mese di novembre, ha registrato un’espansio ...

continua

Assicurazioni, best price Rc cal mimino storico

di Finanza Operativa

Secondo i dati elaborati da Segugio.it, comparatore online di assicurazioni, di mutui, di prestiti, di conti correnti, di tariffe e di voli aerei che fa capo al gruppo MutuiOnline, nel corso del semestre corrente prosegue il trend relativo alla diminuzione del best price Rc che raggiunge il mimino s ...

continua

Peggiora il rischio per il comparto energetico

di Finanza Operativa

A cura di Coface Il settore energetico non è mai stato così a rischio, mentre il settore dell’auto sta cambiando e quello delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione è l’unico ad essere rivisto positivamente Sebbene la crescita mondiale stia rallentando (previsione del PIL del ...

continua

S&P: “The global automotive industry faces mounting uncertainties”

di Finanza Operativa

a cura di Standard & Poor’s Variations in the economic health and prospects of regional auto markets around the world are generally counterbalancing each other, with auto sales rising in the highly competitive U.S. and European markets while China’s economic woes contribute to weake ...

continua

Improbabile una recessione globale, ma a patto di un soft landind cinese

di Finanza Operativa

a cura di Banca Intermobiliare In questa fase in cui sui mercati finanziari tende a prevalere una certa confusione non ha certo contribuito in misura positiva la vicenda Volkswagen, che partita come una questione “company specific” è presto andata al di là del gruppo di Wolsburg. Il contagio s ...

continua

Salute e benessere nei veicoli saranno dotazione di serie. Come si muovono le case automobilistiche

di Finanza Operativa

È da tempo che il settore automobilistico sta introducendo funzionalità nuove e innovative nelle auto sulla base delle tendenze e preferenze dei consumatori, dei bollettini di sicurezza e del posizionamento sul mercato. Il settore è ora in procinto di integrare tecnologie di salute e benessere ne ...

continua

I “Peco” attirano investimenti sull’auto ma cresce anche la domanda interna

di Finanza Operativa

I paesi PECO (Europa centrale e orientale) rappresentano una destinazione per gli investimenti molto apprezzata dalle aziende automobilistiche del mondo intero. Nel 2014, sono stati prodotti nell’Est Europa 3,6 milioni di veicoli, equivalenti al 21% della produzione totale dell’UE. Nei Paesi del ...

continua

Settore auto Europa: i target price e la view di Credit Suisse

di Finanza Operativa

Secondo gli analisti di Credit Suisse sul settore automobilistico europeo incombe come una prossima contrazione della domanda in Cina, dove occorre farei conti con una serie di cambiamenti strutturali e in Europa, dove invece si prospettano vendite a due velocità (maggiore in Francia e in Italia e ...

continua

Symphonia lancia il primo comparto interamente dedicato all’auto del futuro

di Finanza Operativa

Molti settori economici sono oggi attraversati da grandi trasformazioni. Cose che sembravano impossibili fino a ieri, diventano improvvisamente realtà. Le chiamano ‘disruptive tecnologies’ e sono in grado di trasformare il mondo così come lo abbiamo sempre conosciuto. Uno dei settori c ...

continua

Tre possibilità per Fiat-Chrysler di diventare una forza con cui dover fare i conti: la view di Frost

di Finanza Operativa

‘D’accordo FCA, ora basta!’ è stata la reazione di General Motors (GM) con Fiat-Chrysler Automobiles (FCA) riguardo a una possibile fusione GM-FCA. Ultimamente, FCA ha spinto fortemente per avvicinarsi a diverse case automobilistiche; nel caso di General Motors, con una certa insistenza. L’ ...

continua

Nuovo redditometro. Vale la pena tenere quell´auto? Cosa veramente incide sul portafoglio degli italiani?

di Finanza Operativa

Il 2015 è l’anno in cui l’Agenzia delle Entrate invierà a 25.000 contribuenti le comunicazioni riguardanti l’accertamento redditometrico dei precedenti 5 anni. Con la circolare n. 6/E dell’Agenzia delle Entrate sono state introdotte alcune principali novità. Da marzo 2014, il nuovo reddit ...

continua

Il settore automobilistico statunitense prende velocità…senza pericolo?

di Finanza Operativa

A cura di Coface Il salvataggio dell’industria automobilistica americana, che è costata 80 miliardi di dollari e che ha portato a numerosi licenziamenti, ha traumatizzato gli Stati Uniti. Oggi, i costruttori ritrovano la propria competitività e beneficiano della ripresa della crescita americana ...

continua

Non solo Marchionne pensa a Suv e auto di lusso

di Luca Spoldi

Se il Ceo del gruppo Fiat-Chrysler non fa mistero di voler riposizionare i marchi del gruppo sulla fascia alta del mercato e preannuncia un Suv a marchio Maserati e il rilancio dell'Alfa Romeo, anche Volkswagen è pronta al contrattacco

...

continua

Fiat, Moody’s mette il giudizio sotto osservazione per un possibile downgrade

di Amelia Zonta

L'annunciata acquisizione di Chrysler, spiegano gli esperti, indebolirà materialmente la posizione di liquidità di Fiat

...

continua

Accordo da 4,35 miliardi di dollari, Fiat si compra tutta Chrysler

di Amelia Zonta

L'amministratore delegato Sergio Marchionne sottoscrive l'accordo per acquisire la restante quota del capitale del gruppo americano

...

continua

Obama dice addio alla General Motors

di Alessandro Rossi

Lo Stato americano non è più proprietario della General Motors. Il Tesoro Usa ha venduto tutte le sue azioni

...

continua

Assicurazione Auto, risparmiare acquistando solo la polizza Rc

di Redazione

Non tutti sanno che quando si stipula un contratto assicurativo, per poter circolare in strada è sufficiente acquistare solo la Rc (responsabilità civile). Il resto è opzionale

...

continua

Motori, come verificare bolli arretrati o non pagati per evitare multe salate

di Redazione

Il termine per il pagamento è scaduto lo scorso 31 gennaio. È possibile però verificare versamenti mancati o in ritardo, per evitare di ricevere una maximulta...

...

continua

Anno nuovo, veicolo nuovo: però è l’usato che a gennaio va di più

di Redazione

L’indice dei prezzi della piattaforma di motori online AutoScout24 segna un aumento a due cifre percentuali dopo un anno di continui valori negativi

...

continua

Marchionne (Fiat): gli impegni in Italia sono confermati

di Redazione

Parlando della situazione del mercato europeo, il manager ha affermato che chiuderà il 2013 "in linea con il 2012. Andranno bene America, Brasile e Cina".

...

continua

Fiat, lo stabilimento di Melfi verso la cassa integrazione

di Redazione

Obiettivo, attrezzare l'impianto affinché possa ospitare le nuove produzioni recentemente annunciate. Ciò significa che una delle due linee produttive, dove si fabbrica la Grande Punto, sarà fermata.

...

continua

Bassa Sassonia, in vendita il 20% di VW

di Redazione

Per migliorare i conti della Bassa Sassonia, il Lander tedesco sta pensando di cedere il suo 20% di Volkswagen. ...

continua

Blue Chips Fondi sulle montagne russe

di Francesco Biraghi

Giornata contrastata per i Blue Chips Fondi, che conferma il permanere di un’alta volatilità sui listini mondiali. Chiudono bene i fondi che investono in Giappone e in Asia, poco negativi quelli attivi sul mercato azionario italiano e europeo. Seduta invece negativa per i comparti attivi su Wall ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X