Articoli con tag : automotive

Auto, ecco come crescerà la domanda mondiale

di Marco Caprotti

A cura di Morningstar E’ ancora possibile trovare valore nel settore automotive? La domanda nasce guardando i grafici dei due segmenti che formano il comparto: i produttori di veicoli e quelli di componentistica. L’indice Morningstar Auto Manufacturing da inizio anno (fino al 15 febbraio e in eu ...

continua

Automotive, l’evoluzione del modello distributivo sarà la chiave per recuperare marginalità

di Stefano Fossati

La redditività dei principali costruttori automobilistici è scesa di circa il 30% nell’ultimo biennio (utile ante imposte pari al 5,4% nel 2019 rispetto al 7,5% del 2017) nonostante i ricavi siano cresciuti di oltre il 5% nello stesso periodo. Il calo dei margini risiede principalmente negli inv ...

continua

Il fund manager Gabrielli: “Ripensare i portafogli in funzione della mobilità elettrica”

di Gianluigi Raimondi

Gianluca Gabrielli, fund manager, illustra la propria view sui mercati finanziari e sulla situazione macroeconomica attuale ai microfoni di Finanza Operativa Idee per Investire centrando in particolare l’attenzione sulla mobilità elettrica e su tutto ciò che ne conseguirà in ottica di inves ...

continua

Settore auto in (lenta ma certa) ripresa. Le commodity in pole position

di Gianluigi Raimondi

“Nonostante il timore di una ripartenza del contagio e di una “seconda ondata” che tiene sulle spine gli operatori, tanto che Goldman Sachs si attende un nuovo storno dei listini USA nell’ordine del 20%, un settore che potrebbe vivere una seconda giovinezza, dopo il congelamento pressoch ...

continua

Automotive al bivio fra pressione sui margini e investimenti sul futuro

di Stefano Fossati

L’industria dei fornitori di autoveicoli rallenta. E parecchio. Nei primi sei mesi del 2019 la produzione a livello mondo è scesa del 5% rispetto allo stesso periodo del 2018. Non solo. L’Ebit previsto per fine 2019 è stimato al 6%: il più basso dal 2012 ad oggi. Nel 2018 si è attestato al 7 ...

continua

Dieci rivoluzioni che cambieranno il settore auto

di Marco Caprotti

“Il cambiamento è il processo col quale il futuro invade le nostre vite”. Il concetto espresso dal futurologo Alvin Toffler si sta dimostrando particolarmente vero nel settore auto dove le rivoluzioni tecnologiche stanno trasformando l’idea stessa delle quattroruote, del loro possesso e della ...

continua

Automotive, il nuovo corso della mobilità sarà più rivoluzionario dei social network

di Stefano Fossati

A cura di Mark Hawtin, Investment director settore azionario tecnologico di Gam Investments La transizione dall’auto di proprietà alla condivisione del mezzo di trasporto, abbinata alle nuove efficienze del settore, decreterà certamente sia vincitori che vinti. Infatti, la diffusione estremament ...

continua

L’automotive mette il freno all‘Europa

di Stefano Fossati

A cura di Alistair Wittet, Gestore del fondo Comgest Growth Europe di Comgest Nel mese di luglio i mercati azionari europei sono stati tenuti in sospeso dalle continue tensioni commerciali sul piano globale, dall’incertezza sulla Brexit e dal rischio geopolitico nella regione del Golfo. Inoltr ...

continua

Mobilità sostenibile: le vere opportunità di investimento si trovano lungo la catena del valore

di Stefano Fossati

“È raro che un mercato ben consolidato subisca una trasformazione radicale nel giro di pochi anni. Ma sembra proprio questo il destino dell’industria automobilistica, con i veicoli elettrici che diventano la norma mentre gradualmente il motore a combustione interna viene abbandonato. Second ...

continua

Azionario europeo, attenzione a semiconduttori e automotive

di Gianluigi Raimondi

Il mercato azionario europeo ha subito un rintracciamento durante lo scorso mese, dovuto alla debolezza dei dati cinesi e all’aumento delle tensioni tra USA e Cina relative alla proprietà intellettuale e alle questioni commerciali. Ciò ha generato una forte correzione dei titoli più ciclici.Ecc ...

continua

Settore automotive, gli impatti dei dazi al Messico secondo Equita

di Gianluigi Raimondi

Gli analisti di Equita hanno stimato l’impatto dazi del 5% imposti dagli Usa per le importazioni messicane sui principali titoli azionari italiani del comparto automotive. Nel dettaglio: Pirelli & C. Impatti gestibili: in Messico produce ~4mn di pneumatici esportati in US, equivalenti a ~7 ...

continua

Cinque nuove professioni digitali nel settore automobilistico

di Luca Spoldi

Settore auto: col digitale emergono nuove professioni Il digitale ha radicalmente cambiato il mondo in cui viviamo, creando per i consumatori nuove esigenze e nuovi bisogni, a cui le aziende sono tenute a rispondere. Questo cambio di paradigma ha coinvolto anche il settore automobilistico, complice ...

continua

L’automotive e smart factory, un connubbio molto redditizio

di Finanza Operativa

Capgemini ha di recente pubblicato un nuovo report del Digital Transformation Institute, che rivela come l’industria automobilistica potrebbe registrare un aumento della produttività annuale pari a 160 miliardi di dollari entro il 2023 grazie agli investimenti in fabbriche intelligenti. Lo st ...

continua

Da Morningstar le “Best Ideas” sul settore auto

di Finanza Operativa

Dopo il North American International Auto Show, Morningstar ha fatto il punto sul settore automotive guardando a quei brand che mostrano di essere avvincenti in un panorama dell’industria in continua evoluzione tra innovazione tecnologica e lancio di nuovi propulsori elettrici. Il team di anal ...

continua

Veicoli elettrici, su quali società investire?

di Redazione

A cura di Matthew Williams, Investment Director – Global Emerging Markets, Aberdeen Standard Investments La transizione verso l’età dell’auto elettrica promette un’esperienza di guida superiore, un modello di business più economico ed efficiente e l’emergere di nuovi fuoriclasse nell’i ...

continua

Automotive Uk, “hard” brexit decisiva per la capacità di innovare

di Finanza Operativa

a cura di Coface Dopo un eccezionale picco della produzione di veicoli registrato a metà 2016 (1,02 milioni di unità vendute, in crescita dell’8,5% nel periodo gennaio-agosto, rispetto allo stesso periodo del 2015), nel 2017 si nota un crollo della produzione di circa il 2%. La dinamica vivace d ...

continua

Auto: tra cinque anni il 18% degli europei le compreranno online

di Finanza Operativa

a cura di Motork Tra cinque anni il 18% degli europei comprerà l’auto online, mentre il 79% opterà per un approccio ibrido, usando il web in alcune delle fasi del processo d’acquisto e la visita in concessionaria per altre. Il restante 3% continuerà a fare tutto assieme al rivenditore, senza ...

continua

L’industria pesante benedice l’esito delle elezioni Usa

di Finanza Operativa

A cura di Morningstar Le promesse elettorali di Donald Trump rendono felice l’industria pesante, ma l’incertezza sulle reali possibilità del nuovo Presidente Usa di realizzare il suo programma dovrebbero moderare l’entusiasmo degli investitori. Il piano del prossimo inquilino della Casa Bianc ...

continua

Auto, ecco su quali titoli puntare

di Redazione

Su quali titoli puntare nel settore dell’automotive? Ecco il parere degli analisti di Barclays sull’andamento dei risultati nei prossimi esercizi, come riportato da Milanofinanza.it. 1. Peugeot Rating overweight (sovrappesare) con prezzo obiettivo 17 euro. Nello scenario bullish il target è 25 ...

continua

Automotive, stime: produzione mondiale +2% nel 2016 e +1% nel 2017

di Finanza Operativa

Euler Hermes, società del gruppo Allianz e il leader mondiale dell’assicurazione crediti, ha pubblicato uno studio sul settore automobilistico dal titolo “Paraurti pubblici per il mercato automobilistico”, che riporta le previsioni di crescita delle vendite rispetto alle immatricolazioni per ...

continua

Settore auto: i promossi e i bocciati per gli analisti di Goldman Sachs

di Finanza Operativa

Gli analisti di Goldman Sachs hanno revisionato i target price e i giudizi su una serie di titoli azioniari europei del settore automotive. Su un totale di 16 azioni solo quattro hanno però ottenuto un giudizio buy: Cnh Industrial con prezzo obiettivo di 10 euro (alzato dai precedenti 8,3 euro), Fi ...

continua

Iran: svolta in vista, ma con cautela

di Finanza Operativa

A cura di Coface Dopo cinque anni di sanzioni, l’Iran torna sul mercato internazionale. Questo ritorno peserà sulla crescita mondiale per quanto riguarda il settore petrolifero, ma soprattutto porterà dei grandi cambiamenti per il paese stesso. La revoca delle sanzioni, che fa seguito all’acco ...

continua

Scandalo Volkswagen: ecco gli impatti sull’economia

di Finanza Operativa

A cura di Maxime Alimi, Research & Investment Strategy, Axa Im Lo scandalo Volkswagen scoppiato in questi giorni ha portato ad immediate ripercussioni sui mercati finanziari globali, ma le implicazioni per l’economia tedesca potrebbero manifestarsi più avanti. È difficile valutare il possibi ...

continua

Eurozona, i settori immuni e quelli colpiti dalla svalutazione dello yuan

di Finanza Operativa

A cura di Martin Skanberg, gestore azionario europeo, Schroders La svalutazione operata da Pechino negli ultimi giorni ha scatenato un acceso dibattito sulle motivazioni alla sua base. Una possibile interpretazione lega gli interventi di questa settimana a considerazioni politiche, con la Cina che c ...

continua

Connettività e sicurezza, tendenze chiave nel settore automotive

di Finanza Operativa

Con la continua e rapida evoluzione della tecnologia, gli aggiornamenti over-the-air stanno diventando fondamentali per aumentare il valore dei veicoli e offrire un’esperienza ottimale agli utenti. Questa tendenza evidenzia anche l’importanza della sicurezza. L’attenzione delle case automobili ...

continua

Riparte il mercato dell’auto. Ma non è uguale per tutti

di Ettore Mieli

L’Osservatorio Assicurazioni Auto di Segugio.it rileva una ripresa del mercato automobilistico con valori delle nuove auto assicurate molto diversi tra le varie Regioni e Province italiane

...

continua

AutoScout24: a marzo l’indice dei prezzi dei veicoli usati rimane stabile

di Redazione

Il valore medio dei veicoli usati segna una lieve flessione del -0,79%. Si tratta del valore più basso registrato da gennaio 2010; l’usato risulta essere un’opportunità di business rispetto al nuovo

...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X