Articoli con tag : azionario Usa

Novelli (Lemanik): “Il caso GameStop è solo l’ultima dimostrazione che il mercato Usa è fuori controllo”

di Stefano Fossati

Altro che finanza democratica, altro che trader indipendenti contro i colossi speculativi della finanza. “Il mercato finanziario americano è completamente fuori controllo e sottoposto a manipolazioni di ogni tipo”. E il caso GameStop ne è solo l’ennesima e più recente dimostrazi ...

continua

Boom di utili, l’azionario Usa decolla grazie alla reporting season

di Stefano Fossati

“L’attuale reporting season americana conferma che il bottom di utili risulta essere oramai alle spalle. Un dato questo auspicato ed atteso già a fine dicembre, quando l’analisi dell’outlook 2021 aveva evidenziato utili societari improntati al rialzo e un earnings sentiment positivo, e ...

continua

Azionario, Eurizon: in Europa rallenta la crescita, meglio puntare sugli Usa

di Stefano Fossati

Da The Globe, view di investimento mensile di Eurizon L’evoluzione della pandemia rimane il principale tema di attenzione per gli investitori, mentre ha preso avvio la campagna vaccinale. In Europa la somministrazione dei vaccini è iniziata a ritmo rallentato, mentre vengono mantenute misure di r ...

continua

Usa, la doppia vittoria dei Democratici rilancia gli indici azionari

di Stefano Fossati

A cura di Wings Partners Sim Mentre la presidenza Trump si avvia ad un inglorioso epilogo, con crescenti pressioni bipartisan per la rimozione del presidente in carica (ormai solo per qualche giorno) che contemplano anche il ricorso al 25° emendamento o all’impeachment (e la tardiva ammissione d ...

continua

Valutazioni azionarie preoccupanti? No, ecco perché

di Stefano Fossati

“I mercati azionari hanno registrato un rally del 10,8% a novembre (il decimo mese migliore negli ultimi 75 anni) grazie alla maggior chiarezza riguardo i due di principali punti di incertezza: le elezioni presidenziali statunitensi e le prospettive per un vaccino Covid-19. Sebbene nessuno di ...

continua

Azionario Usa, azionario cinese e metalli industriali: perché puntare su queste 3 asset class

di Stefano Fossati

“Novembre si sta rivelando un mese ricco di eventi sui mercati. Cinque i driver principali dei movimenti nelle asset class“. Lo sottolinea Mobeen Tahir, Associate Director, Research di WisdomTree. Ecco i driver in questione. 1. La scomparsa dell’incertezza legata all’esito de ...

continua

Come generare alpha nell’azionario Usa nonostante i rischi di concentrazione

di Stefano Fossati

“Guardando alle performance dei mercati azionari Usa, una caratteristica particolarmente degna di nota è che le 10 principali azioni nell’indice S&P 500 contano ora per circa il 30% del valore totale dell’indice. Il quadro è ancora più estremo per l’indice Russell 1000 Growth, con ...

continua

Elezioni Usa, vincerà Biden o Trump? Janus Henderson: non cambia nulla

di Stefano Fossati

“Riconosciamo che con il verdetto (delle elezioni Usa, ndr) ancora lontano, il potenziale di volatilità del mercato rimane. Tuttavia, per quanto tumultuoso sia stato il ciclo elettorale del 2020, riteniamo che il suo impatto sarà probabilmente di breve durata”. E’ quanto afferman ...

continua

Elezioni Usa, quale sarà l’impatto sui mercati

di Stefano Fossati

“In attesa dell’esito delle elezioni presidenziali, manteniamo la nostra posizione prudente sull’azionario Usa. In base alla nostra asset allocation strategica, manteniamo il nostro posizionamento underweight sui risk asset statunitensi, in quanto consideriamo non solo le possibili incerte ...

continua

Il mercato anticipa l’esito delle elezioni Usa

di Stefano Fossati

“Il mercato azionario statunitense rimane focalizzato sull’andamento del Covid-19. Nel corso del terzo trimestre, l’S&P ha segnato un rialzo fino all’inizio di settembre con la ripresa dell’attività economica durante l’estate, per poi calare nuovamente quando l&# ...

continua

Azionario, l’Europa torna al centro dell’attenzione

di Stefano Fossati

“Cerchiamo di allontanarci da una visione a breve termine dettata dalle elezioni americane o dalla possibilità di un nuovo lockdown. Una raccomandazione a 3 mesi, ovviamente tattica, è soggetta a troppe incognite per gli investitori più prudenti. Quali sono oggi i parametri principali che d ...

continua

Azionario Usa, come posizionarsi in vista di un nuovo stimolo fiscale

di Stefano Fossati

“Dopo un settembre poco brillante, in ottobre l’azionario Usa sta mostrando una certa spinta. Mentre i mercati sono stati dapprima delusi dai ritardi del tanto atteso stimolo fiscale statunitense, sembra che ora stiano iniziando a prezzare il forte impatto che potrebbe avere quando arriv ...

continua

Azionario Usa, puntare su small e mid cap per difendersi dalle tensioni con la Cina

di Stefano Fossati

A cura di Joseph R. Shaposhnik, gestore del fondo Tcw Funds – Tcw Global Premier Esg Equities di Tcw Mancano ormai solo poche settimane alle elezioni presidenziali Usa. Il consensus a Wall Street è che Joe Biden vincerà il confronto e che sotto la sua amministrazione la tassazione aumenterà. Tu ...

continua

Azionario, perché guardare ai fondamentali delle altre 495 società dell’S&P 500

di Stefano Fossati

A cura di Barry Glavin, Chief Investment Officer, Fundamental Value Equity di State Street Global Advisors La polarizzazione delle valutazioni tra le azioni quotate è agli estremi e questo particolare tipo di condizioni di mercato tende a rappresentare un’opportunità di guadagno per gli inve ...

continua

Mercati Usa, verso un finale di anno contrastato

di Stefano Fossati

“Osservando il maggior nervosismo di mercato di fine agosto avevamo immaginato una tendenza più contrastata per gli ultimi mesi dell’anno, tale da alternare fasi rialziste a correzioni improvvise. Nella prima metà di settembre abbiamo assistito proprio a un movimento di questo tipo, che ha ...

continua

Dalle stelle alle stalle… e ritorno. La schizofrenia del settore tech Usa

di Stefano Fossati

Stiamo assistendo allo scoppio di una bolla dei titoli tech? Dopo i guadagni emozionanti di quest’anno, il settore tecnologico statunitense ha registrato un calo di circa il 10% in soli quattro giorni. L’indice FANG+ della Borsa di New York è salito addirittura dell’85% nel 2020 ...

continua

Volatilità delle azioni tech, dobbiamo davvero preoccuparci?

di Stefano Fossati

A cura di Chris Gannatti, Head of Research Europe di WisdomTree Si è detto tanto del recente sell-off di azioni tech. È vero che alcune delle maggiori società per capitalizzazione di mercato sono diminuite in modo significativo nell’arco di due giorni (dal 2 al 4 settembre scorsi): Apple è ...

continua

Azionario tech, è il momento di vendere oppure no?

di Stefano Fossati

A cura di Lars Kreckel, Global Equity Strategist di Legal & General Investment Management Dopo anni di sovraperformance, anche in questo 2020 il settore della tecnologia ha visto risultati sorprendenti, almeno finora. La domanda è: siamo arrivati al momento di vendere (sell the rally) o è meg ...

continua

Azionario Usa, anche gli investitori value possono puntare sulla disruption

di Stefano Fossati

“Le azioni value sono finite sotto pressione, con l’incertezza che ha spinto gli investitori ad accorciare il proprio orizzonte di investimento, affollandosi attorno ai vincitori secolari ed evitando i titoli ciclici. Tuttavia, crediamo che una rigorosa ricerca fondamentale possa consentire ...

continua

Azionario Usa, le ragioni del successo dei FAANG+M

di Stefano Fossati

“Uno dei fenomeni destinati a segnare la storia dei mercati finanziari degli ultimi anni è la performance enormemente positiva di sei titoli, le cui quotazioni sono salite talmente tanto da trascinare al rialzo un indice importante come l’S&P 500 (grafico 1, ndr) e che hanno visto il pr ...

continua

Azionario Usa, alla ricerca di vere opportunità sui mercati sostenuti dalla Fed

di Stefano Fossati

A cura di Eric Papesh e Julian Cook, Portfolio Specialist US Equity di T. Rowe Price Negli ultimi mesi abbiamo assistito a una notevole divergenza tra le performance dei mercati azionari e quella dell’economia negli Stati Uniti, un fenomeno destinato a non essere sostenibile. L’azionario ha rimb ...

continua

Usa vs. Europa, lo stato di salute dei principali listini

di Stefano Fossati

A cura di Edmond de Rothschild Asset Management In Europa, l’euforia del mercato ha vissuto una battuta d’arresto durante la scorsa settimana sulla scia dell’outlook negativo della Fed e dei timori legati a una seconda ondata di contagi. Le speranze di una ripresa a “V” si sono ...

continua

Azionario Usa, che cosa abbiamo imparato dal bear market più breve della storia

di Stefano Fossati

“Questo è stato il bear market più rapido mai registrato, seguito poi da una ripresa altrettanto rapida. Tutto in questo ciclo è stato straordinariamente accelerato. Inoltre, è eccezionale il modo in cui questo fenomeno ha attraversato l’Asia, poi l’Europa e quindi gli Stati Un ...

continua

Azionario Usa, Mirabaud AM: guardare oltre i FAANG

di Stefano Fossati

A cura di Valentin Bissat, Senior Economist & Strategist di Mirabaud AM Nelle ultime settimane abbiamo sentito ripetersi la stessa storia: la ripresa del mercato azionario statunitense è dovuta interamente ai FAANG, ovvero Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google (Alphabet). È un fatto ampiam ...

continua

Corvino (Zest): il mercato azionario Usa punta sui tecnologici

di Stefano Fossati

“Privilegiamo, all’interno del settore tecnologico, le aree legate al cloud, ai service provider per lo streaming e nicchie nell’ambito dei semiconduttori, quali semi-cap equipment e componentistica per cellulari (RF front-end). I prossimi mesi, che non saranno semplici, probabilmente offriran ...

continua

Azionario Usa: mantenere un’ottica di lungo termine per superare l’incertezza

di Stefano Fossati

L’economia statunitense continua a patire gli effetti del coronavirus, ma alla fine arriverà una ripresa. E’ la conclusione espressa da Grant Bowers di Franklin Equity Group nel suo ultimo aggiornamento sul mercato azionario statunitense, in cui illustra ciò che attrae maggiormente lui e ...

continua

Large cap Usa, il coronavirus pesa di più sui titoli della “old economy”

di Stefano Fossati

“Uno degli aspetti più interessanti che abbiamo osservato nell’attuale fase di turbolenza è che le fasce del mercato con le valutazioni più elevate sono quelle che di fatto hanno resistito meglio finora. Si tratta di una dinamica molto insolita in un momento di forte ribasso del mercato, ...

continua

L’S&P 500 nell’anno delle elezioni Usa non delude (quasi) mai

di Stefano Fossati

A cura di Jeffrey Schulze, director e investment strategist di ClearBridge Investments, affiliata Legg Mason Che anno sarà per l’S&P 500? Pur essendo ottimisti sulle sorti del mercato azionario nel 2020, nel breve termine ci aspettiamo una certa instabilità. Questo perché riteniamo che ...

continua

Azionario Usa, gli scenari in vista delle elezioni presidenziali

di Stefano Fossati

“Nonostante la persistenza dei timori di recessione, l’economia statunitense si conferma robusta e ravvisiamo prospettive generalmente positive per le azioni Usa nel 2020. Gli effetti ritardati dell’allentamento monetario delle banche centrali di tutto il mondo inizieranno a trasme ...

continua

La tecnologia ha guidato i guadagni dell’azionario Usa negli ultimi 10 anni

di Stefano Fossati

A cura di Benjamin Jones, Senior Strategist del Macro Strategy team di State Street Global Markets L’indice azionario Msci Us ha prodotto un rendimento totale di oltre il 250 per cento negli anni 2010. Un cocktail di bassi tassi, riacquisti di titoli azionari ed espansione dei bilanci ha pres ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X