Articoli con tag : azioni Usa

Azioni Usa, nuova leadership e nuove opportunità

di Stefano Fossati

“Dopo un anno volatile e ricco di avvenimenti per il mercato Usa, si profilano per il 2021 opportunità in forme diverse. Riteniamo che il ritmo della crescita economica abbia in serbo qualche piacevole sorpresa, alla luce degli stimoli in arrivo. Il livello dei risparmi è elevato e rappresen ...

continua

Cirdan Capital: nel 2021 selettività sulle azioni Usa e attenzione al potenziale europeo

di Stefano Fossati

“Nonostante la pandemia da Covid-19, riteniamo che la ripresa continuerà negli Stati Uniti grazie ai vaccini. L’attività economica si rafforzerà grazie anche ad ulteriori stimoli fiscali che agiranno da ponte reflazionistico a sostegno dei settori economici più ciclici. A conferma di ...

continua

Elezioni Usa, via libera ai piani democratici. Ma in versione “light”

di Stefano Fossati

“I Democratici hanno ottenuto il controllo effettivo del Senato, il che ha fornito una solida base per l’attuazione del programma legislativo. I mercati finanziari si concentreranno sulle prospettive di maggiori stimoli fiscali negli Stati Uniti, a breve termine, e di un aumento delle ta ...

continua

Fameliaris (iBroker): “Con noi Futures e Opzioni, ma anche azioni Usa per il day trader”

di Gianluigi Raimondi

“Siamo nati nel 2002 come software house per il trading e nel 2015 abbiamo iniziato la nostra attività di broker indipendente in Spagna dove in pochi anni siamo diventati il primo broker derivati per clienti privati del Paese. A fine 2019 siamo sbarcati anche in Italia, per noi un mercato vic ...

continua

Amundi Pioneer: dopo la pandemia vincono le azioni Usa

di Stefano Fossati

“La realtà del mercato post-pandemia accentua l’attrattività del mercato azionario statunitense”. A sostenerlo è Marco Pirondini, Head of Equities per gli Usa di Amundi Pioneer (Boston), il quale osserva che, analogamente al periodo successivo alla Grande crisi finanziaria, lo scenario nel ...

continua

Utility Usa vicine al fair value

di Finanza Operativa

A cura di Marco Caprotti, Morningstar Torna il tempo delle utility Made in Usa. Il segmento ha sottoperformato l’indice S&P500 da novembre e oggi tratta vicino al fair value per la prima volta dal 2015. Le utility Usa sono vicine al fair value Ignorare i tassi Con il rialzo dei tassi di intere ...

continua

Azioni Usa, migliora il giudizio alla luce della solidità degli utili

di Finanza Operativa

a cura di Columbia Threadneedle Investments Nel contesto di rumori di sottofondo quali le continue scaramucce commerciali tra gli Stati Uniti e il resto del mondo, l’andamento dell’economia cinese e le tensioni geopolitiche, abbiamo dedicato un po’ di tempo ad analizzare i recenti ...

continua

Titoli Usa più convenienti, ma non sono un affare

di Finanza Operativa

A cura di Pictet Am Questa  tempesta che si è abbattuta sui mercati  a febbraio,  ha contribuito ad eliminare parte  della schiuma depositata sulle valutazioni azionarie. A seguito della vendita massiccia, il rapporto P/E per le azioni USA è sceso  a 17 x da 18,8 x a fine gennaio.  Tuttavia, ...

continua

L’equity Usa si prepara alla fine delle correlazioni

di Finanza Operativa

A cura di Michael Reilly, CIO for Equities, TCW Analizzando le valutazioni, il mercato azionario americano scambia attualmente a circa 18x gli utili prospettici, livello massimo da 13 anni. Da una parte, questo livello appare giustificato guardando ad alcuni dati macro, come le vendite al dettaglio, ...

continua

Crescente dispersione nell’azionario Usa e incertezza macro

di Finanza Operativa

A cura di Stuart Canning, M&G Investments Sono stati cinque anni difficili per i gestori attivi negli Stati Uniti. In generale, la correlazione fra titoli diversi è stata pronunciata, a fronte di una bassa dispersione. Di conseguenza, anche chi aveva scelto i titoli giusti è stato premiato in ...

continua

Azioni Usa ancora da privilegiare: ecco i settori “hot”

di Finanza Operativa

A cura di Ubs Wealth Management Nonostante il forte recupero registrato rispetto ai minimi del 2009, crediamo che i mercati azionari statunitensi possano continuare la loro corsa nel 2017. L’economia americana continuerà a crescere. Gli indicatori anticipatori del settore manifatturiero e dei ser ...

continua

Azionario Usa alla prova del super-ciclo del debito

di Finanza Operativa

A cura di John Lambert, responsabile investimenti di Gam Debito. Una montagna di debito. Con il dissolversi della crisi finanziaria, il mondo sembra essere inondato da un livello di debito senza precedenti. Il cosiddetto super-ciclo del debito si è perfino accresciuto, con il triennio 2007-2009 da ...

continua

Azionario Usa, opportunità e segnali d’allarme

di Finanza Operativa

A cura di Eric Papesh, Portfolio Specialist, Us Equities di Trp Nel 2015, il mercato azionario statunitense è rimasto piatto. Non sorprende che i livelli di ansia siano saliti data l’incertezza per l’outlook dell’economia cinese, i timori per Grecia ed Europa, le tensioni in Medio Oriente e l ...

continua

Focus sui mercati

di Finanza Operativa

A cura di Allianz Global Investors • I mercati azionari dovrebbero beneficiare ancora di politiche monetarie ultra-accomodanti e dell’attuale contesto di tassi bassi. Nonostante le divergenze nelle politiche delle Banche Centrali dei Paesi avanzati, a livello globale prevale la linea espansiva. ...

continua

Sovrappesare solo le azioni europee: l’asset allocation di Allianz GI

di Finanza Operativa

Di seguito l’allocazione tattica mensile di Allianz Global Investors. • Le politiche monetarie ancora accomodanti e la crescita economica prossima al potenziale dovrebbero sostenere i mercati azionari nel lungo periodo. • A fronte di rendimenti reali modesti, i dividendi dovrebbero continu ...

continua

Se vi interessa ottenere reddito non dimenticate le small cap

di Finanza Operativa

Molti investitori hanno bisogno del proprio portafoglio per generare reddito ed è probabile che questa percentuale aumenti con i figli del baby boom ormai prossimi al pensionamento. Le asset class a più alto dividendo si trovano però sotto pressione mentre i rendimenti dei Treasury statunitensi s ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X