Articoli con tag : Boris Johnson

Brexit, costi e perturbazioni economiche da far rizzare i capelli

di Stefano Fossati

“I colloqui sulla Brexit barcollano, inciampando in un’altra scadenza. Mentre i commenti di ieri di Boris Johnson e Ursula von der Leyen non si possono certo definire ottimisti, i mercati traggono incoraggiamento dalle notizie secondo cui i negoziatori hanno fatto progressi verso la solu ...

continua

Dopo il vaccino e le elezioni Usa, Brexit ultima sfida per i mercati nel 2020

di Stefano Fossati

“La nostra view sui mercati si è evoluta con il superamento di due eventi principali: le elezioni Usa e l’annuncio di un vaccino efficace. Abbiamo quindi una posizione positiva sull’azionario europeo ed emergente, sui settori value come le banche – sia in Europa sia negli Stati ...

continua

Dalla Brexit al Covid, Gran Bretagna verso il punto di non ritorno?

di Stefano Fossati

“Nel secondo trimestre dell’anno, la produzione economica della Gran Bretagna è caduta del 20,4% rispetto al trimestre precedente, ben al di sotto della media dell’Eurozona, dove il calo si è fermato al 12,1%. Una differenza che, a nostro parere, è chiaramente dovuta a una gestione ...

continua

Brexit, mazzata su Johnson: “Lo stop del Parlamento è illegale”

di Hillary Di Lernia

Uno schiaffo pesante per Johnson da parte della Corte Suprema britannica, che ha dichiarato non legale la sospensione del Parlamento. Una decisione presa all’unanimità dal collegio degli 11 giudici. Il consiglio del Primo Ministro a sua maestà era illegale, nullo e senza effetto – è il ...

continua

Brexit, l’esperto di City University of London: “Il ‘boosterism’ di BoJo non è la soluzione”

di Stefano Fossati

Si chiama “boosterism” la strategia di rilancio dell’economia sostenuta da Boris Johnson. Su carta, il premier britannico promette investimenti in infrastrutture, stimoli economici e sgravi fiscali. Ma il rischio è che, invece di rappresentare un antidoto all’austerità, la ...

continua

Brexit: comunque andrà, la sterlina continuerà a scivolare e la BoE taglierà i tassi

di Stefano Fossati

A cura di Peter Rosenstreich, Head of market Strategy di Swissquote Fare dei pronostici su come andrà a finire è impossibile. La situazione politica che si è prodotta potrebbe significare che lo scenario potrebbe mutare a seconda delle notizie. In momenti come questi sarebbe meglio stare sul diva ...

continua

Brexit, no-deal sempre più vicino: le reazioni dei mercati

di Stefano Fossati

Dopo aver più volte rifiutato di escludere il ricorso alla sospensione del Parlamento britannico, nota come “prorogation”, Boris Johnson ha finito con il richiederla davvero. Le sue azioni si tradurranno in un’accelerazione degli sforzi politici volti a contrastare una Brexit no-deal da ...

continua

Brexit, Parlamento Uk sospeso: Regno Unito a rischio caos

di Stefano Fossati

A cura di Ludovic Colin, Head of Global Flexible Bonds di Vontobel Asset Management Continuiamo a vedere lo scenario peggiore che si svela davanti ai nostri occhi. Con la richiesta alla Regina Elisabetta di sospendere il Parlamento britannico per cinque settimane, il fine del primo ministro Boris Jo ...

continua

Brexit, Johnson chiude il Parlamento fino al 14 ottobre

di Hillary Di Lernia

Lo definiscono un golpe quello perpetrato dal premier britannico, Boris Johnson, che ha chiesto alla Regina di “sospendere l’attuale sessione del parlamento la seconda settimana di settembre prima di dare inizio alla seconda sessione con il discorso della Regina lunedì 14 ottobre” . “Serve ...

continua

Il G7 ha sancito la fine dell’era del consenso multilaterale

di Stefano Fossati

A cura di Stephanie Kelly, Senior Political Economist di Aberdeen Standard Investments Il G7 di quest’anno ha rafforzato la preoccupazione che la costruzione del consenso multilaterale del decennio precedente si stia esaurendo. Mentre durante la crisi finanziaria questi incontri sono stati un& ...

continua

La sterlina ai tempi della Brexit

di Stefano Fossati

“La nomina di Boris Johnson a Primo Ministro britannico non ha evidentemente fatto bene alla sterlina che ha messo a segno una perdita del 3% dal giorno della sua nomina scendendo ai minimi degli ultimi decenni contro le principali monete e anche il recente calo nei dati economici chiave (incl ...

continua

Hard Brexit, una mazzata per il Regno Unito

di Hillary Di Lernia

Boris Johnson, il paladino della “hard brexit”, ce l’ha fatta. Il nuovo “Trump inglese” (così come lo definiscono i social) è un politico conservatore che va dritto al punto senza giri di parole e che già sta facendo discutere per il suo modo di stroncare in modo definitivo le ...

continua

Brexit: dopo essere stata spavalda Theresa May deve usare toni più concilianti con la Ue

di Luca Spoldi

MAY CAMBIA TONO SULLA BREXIT – Tanto tuonò che non piovve? Dopo la sconfitta elettorale, il governo May ha sensibilmente mutato il tono dei suoi discorsi relativi alla Brexit e anche oggi il Cancelliere dello Scacchiere (ossia il ministro delle finanze), Philip Hammond, sfrutterà l’occasio ...

continua

Johnson: “Bankers in fuga dalla City”

di Eliana Pelucchi

L’allarme del sindaco ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X