Articoli con tag : Brexit

Brexit, Consultinvest: e se fosse la UE a perderci?

di Chiara Merico

Per la società guidata da Maurizio Vitolo il voto del 23 giugno apre un vero e proprio vaso di Pandora politico per la UE. ...

continua

Idb: la Brexit spinge gli investimenti in diamanti

di Chiara Merico

Secondo i dati della società le transazioni sono aumentate del 50% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e il mercato è diventato ancora più liquido. ...

continua

Brexit, Neuberger Berman: cosa cambia per i mercati emergenti

di Chiara Merico

Il rischio più grande è dovuto più al potenziale contagio finanziario, all’avversione al rischio e, conseguentemente, a premi di rischio più elevati anche nei mercati emergenti, spiega Rob Drijkoningen. ...

continua

Mercati: mediocri prospettive di crescita

di Finanza Operativa

a cura di Russell Investments Se andiamo oltre l’iniziale volatilità legata al voto sulla Brexit, gli effetti saranno prolungati e difficili da prevedere. La Brexit è certamente un evento critico per il Regno Unito e ci aspettiamo che il rallentamento economico si aggravi e che la possibilità d ...

continua

Dall’Asia all’America le borse tornano ai livelli pre-Brexit

di Luca Spoldi

L'attesa per nuovi stimoli porta gli investitori a rientrare sull'azionario semmai approfittando dei livelli di prezzo più deboli causati dalla Brexit. Risultato: da Tokyo a Wall Street (dove l'S&P500 segna un nuovo record storico) è una sequenza di rialzi ...

continua

Sarà Theresa May il nuovo premier britannico

di Luca Spoldi

Contraria alla Brexit, si è impegnata a rispettare comunque il voto popolare e ad avviare la procedura per fare uscire la Gran Bretagna dalla Ue. Con lei le paghe dei top manager probabilmente scenderanno così come le forme di elusione fiscale ...

continua

Ramenghi (Ubs WM Italy): “Puntiamo sull’high yield in euro e sull’azionario Usa”

di Finanza Operativa

A Cura di Matteo Ramenghi, Cio di Ubs WM Italy L’incertezza causata dalla Brexit probabilmente indurrà le banche centrali a mantenere politiche monetarie espansive più a lungo di quanto sperato. Le aspettative di un rialzo dei tassi, implicite nella curva dei tassi americani, sono crollate lo sc ...

continua

Da Tokyo a Wall Street i listini risalgono oltre i livelli pre-Brexit

di Luca Spoldi

L'attesa per nuovi stimoli porta gli investitori a rientrare sull'azionario semmai approfittando dei livelli di prezzo più deboli causati dalla Brexit, così le borse risalgono ...

continua

Theresa May si prepara a trasferirsi al numero 10 di Downing Street

di Luca Spoldi

Contraria alla Brexit, rispetterà comunque il voto popolare e ad avviare la procedura per fare uscire la Gran Bretagna dalla Ue. Con lei le paghe dei top manager caleranno ...

continua

Fondi: a maggio investitori avversi al rischio, ma niente panico pre-Brexit

di Finanza Operativa

A maggio, nonostante i tentativi nervosi di risalita delle Borse, gli investitori hanno continuato a prediligere il reddito fisso, mentre i fondi azionari domiciliati in Europa hanno sofferto riscatti netti per circa 7 miliardi di euro. I dati Morningstar mostrano che non c’è stata una fuga impro ...

continua

Brexit: Legg Mason, il lungo addio all’Europa

di Chiara Merico

A seguito del risultato del referendum britannico ci si può attendere una forte volatilità sui mercati, spiegano i gestori Michael Browne e Steve Frost. ...

continua

Brexit, oggi in streaming il professor Sdogati del Mip

di Chiara Merico

Si discuterà della Brexit sia dal lato delle cause che da quello degli effetti con il professor Fabio Sdogati. ...

continua

I rialzi dei tassi Usa rimandati al 2017

di Finanza Operativa

A cura di Marc Craquelin, Direttore della Gestione di Financière de l’Echiquier Ad eccezione della sterlina, in continua discesa, tutte le asset class sono rimbalzate bruscamente dopo il crollo post-referendum. La maggior parte ora ritrova o supera il livello pre-Brexit. Il rimbalzo dei mercati ...

continua

Effetto Brexit per le azioni William Hill? Sì ma in chiave positiva

di Finanza Operativa

E’ innegabile che la Brexit abbia segnato in maniera indelebile un momento già piuttosto complesso come il 2016. Da un punto di vista espressamente finanziario, si tratta di un momento davvero topico, attorno a cui ruotano importanti interessi. Da un lato l’anno era iniziato sotto il segno dell ...

continua

Grosset (UniCredit), “vi spiego cosa è successo ai certificati con la Brexit”

di Gianluca Baldini

L'esito del referendum potrebbe non essere una notizia negativa per il settore dei certificati. Ce lo spiega Christophe Grosset a margine del webinar che lo specialista realizza ogni mese in collaborazione con Bluerating. ...

continua

Brexit, Goldman Sachs Am: ecco le implicazioni per gli investitori di lungo termine

di Redazione

Per gli analisti della società è in vista "una prolungata fase di volatilità con i mercati che si adegueranno alle incertezze politiche, legali ed economiche del processo di uscita del Regno Unito dall’Ue". ...

continua

Brexit, le misure della Bns saranno sufficienti?

di Finanza Operativa

A cura di Yann Quelenn, analista di Swissquote La Banca Nazionale Svizzera sta espandendo a grandi passi il suo bilancio nello sforzo di contenere le pressioni al rialzo sul franco: la somma dei depositi a vista è aumentata significativamente (+6,3 miliardi di franchi) la scorsa settimana portando ...

continua

Aumentano le aspettative di inflazione in Regno Unito post-Brexit

di Finanza Operativa

A cura di Ben Lord, M&G Investments Prima del referendum britannico, avevo scritto che le obbligazioni indicizzate nel segmento anteriore della curva si presentavano come una buona strategia per affrontare l’incertezza del risultato, in virtù delle caratteristiche cruciali di copertura non bi ...

continua

Brexit, cala del 4% la domanda di immobili a Londra

di Finanza Operativa

A pochi giorni dal referendum che ha visto l’uscita della Gran Bretagna dall’Europa, sono tanti i dubbi sull’impatto che questa decisione avrà non solo sui mercati finanziari, ma anche su comparti strategici come quello immobiliare. Secondo il Centro Studi di Casa.it, dopo Brexit a Londra i v ...

continua

La Financière de l’Echiquier: Brexit, le implicazioni economiche saranno limitate

di Chiara Merico

Tutte le asset class sono rimbalzate bruscamente dopo il crollo post-referendum, a eccezione della sterlina, nota Marc Craquelin, direttore della gestione della società. ...

continua

Dimon (Jp Morgan Chase): non è troppo tardi per ripensarci

di Luca Spoldi

Dopo Henri De Castries, numero uno di Axa, anche il Ceo di Jp Morgan Chase, Jamie Dimon, si dice convinto che resti la possibilità di evitare la Brexit se realmente Ue e Gran Bretagna vorranno trovare un accordo, a partire dal passaporto europeo

...

continua

Dimon (Jp Morgan Chase): “La Brexit potrebbe ancora essere evitata”

di Luca Spoldi

Come Henri De Castries, numero uno di Axa, anche il Ceo di Jp Morgan Chase, Jamie Dimon, pensa che sia ancora possibile evitare la Brexit se Ue e Gran Bretagna cercheranno l'accordo ...

continua

A giugno la Brexit spinge i metalli preziosi

di Chiara Merico

Secondo le analisi mensili di Bluerating, nel mese segnato dalla Brexit si è scatenata la corsa all’oro, con i settoriali legati ai metalli preziosi che hanno registrato performance prossime al 20% ...

continua

Le implicazioni della Brexit sull’Italia secondo Ubs

di Finanza Operativa

A cura di D. Turner (economista) e T. Wacker (analista) di Ubs Wealth Managent Il rallentamento dell’economia del Regno Unito e l’aumento generale in incertezza in Europa causerà una modesta diminuzione della crescita della zona euro nei prossimi trimestri. In Italia, Ubs prevede una cr ...

continua

L’Europa al punto di non ritorno?

di Finanza Operativa

di Hans Bevers, Capo Economista, Degroof Petercam AM Gli effetti della Brexit, risultato ovviamente da noi considerato particolarmente sgradito, non possono essere ignorati, né da un punto di vista economico né da quello dell’asset allocation. Detto questo, anche se il risultato è altamente sgr ...

continua

Emergenti: la Brexit colpisce la Turchia

di Finanza Operativa

A cura di Paul McNamara, responsabile investimenti di GAM Gli esiti della Brexit hanno colpito duramente gli asset degli Emergenti, laddove i bond in valuta locale hanno perso il 3% e i mercati azionari il 4,9% stando all’indice JP Morgan GBI-EM Global Div e all’MSCI EM Equity. Gli Emergenti non ...

continua

Brexit, Ubs: modesta diminuzione della crescita in Europa

di Chiara Merico

Data la situazione politica in evoluzione in Italia, ulteriori pressioni sugli spread potrebbero manifestarsi se gli investitori metteranno in discussione l'impegno del paese nel progetto europeo, nota la banca. ...

continua

Brexit, Henderson: cosa succederà sui mercati azionari europei

di Chiara Merico

In questo momento la nostra principale preoccupazione è che il voto scateni una recessione in Europa, spiega John Bennett. ...

continua

Etf Securities: flussi record nei prodotti short e a leva sull’oro in scia alla Brexit

di Finanza Operativa

Townsend Lansing, Head of ETCs per ETF Securities afferma che, con il prevalere dell’incertezza nel periodo successivo alla Brexit, l’avversione al rischio è il tema dominante per gli investitori: “Abbiamo registrato 599 milioni di dollari americani nei nostri prodotti sull’oro a partire da ...

continua

Come sfruttare l’impatto dalla Brexit sulle banche?

di Finanza Operativa

A cura di Vontobel La vittoria del fronte pro-Brexit al referendum inglese dello scorso 23 giugno ha riportato forte volatilità sui mercati azionari globali. Tra i comparti più colpiti dalle vendite vi è stato sicuramente quello bancario. A penalizzare le quotazioni degli istituti di credito euro ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti