Articoli con tag : Coface

I tre rischi da monitorare nel 2016

di Finanza Operativa

A cura di Coface La prudenza si impone nell’evoluzione dei rischi paese nel 2016. In un contesto di crescita mondiale debole, prevista al 2,7% da Coface (dopo un 2,5% nel 2015), si prevede che i rischi emersi nel 2015 persisteranno anche quest’anno. Al primo posto figurano le tensioni politiche ...

continua

Coface: revisione trimestrale delle valutazioni settoriali

di Finanza Operativa

a cura di Coface Nel 2015, un terzo dei settori valutati come rischio elevato e molto elevato Su 14 settori di attività esaminati dagli economisti Coface nelle tre grandi regioni del mondo, che rappresentano il 73% del PIL mondiale, 9 sono stati rivisti nel 2015. I settori declassati sono più nume ...

continua

Brasile: nessuna soluzione rapida per la crisi

di Finanza Operativa

A cura di Coface Il Brasile, declassato da Coface in settembre (rischio significativo di fallimento d’impresa), sta affrontando un contesto economico complesso. L’aumento dei tassi di interesse da parte della Banca Centrale allo scopo di controllare l’inflazione, ha compromesso il PIL. Il rall ...

continua

Peggiora il rischio per il comparto energetico

di Finanza Operativa

A cura di Coface Il settore energetico non è mai stato così a rischio, mentre il settore dell’auto sta cambiando e quello delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione è l’unico ad essere rivisto positivamente Sebbene la crescita mondiale stia rallentando (previsione del PIL del ...

continua

I “Peco” attirano investimenti sull’auto ma cresce anche la domanda interna

di Finanza Operativa

I paesi PECO (Europa centrale e orientale) rappresentano una destinazione per gli investimenti molto apprezzata dalle aziende automobilistiche del mondo intero. Nel 2014, sono stati prodotti nell’Est Europa 3,6 milioni di veicoli, equivalenti al 21% della produzione totale dell’UE. Nei Paesi del ...

continua

Kenya, Etiopia e Uganda, i grandi vincenti

di Finanza Operativa

A cura di Coface Sebbene i prezzi elevati delle materie prime, di cui l’Africa sub-sahariana è molto dipendente, hanno accelerato la sua crescita, la regione deve ancora affrontare gli effetti del crollo dei prezzi del petrolio. I 45 paesi esaminati da Coface ne sono colpiti a diversi livelli. Tr ...

continua

India: la ripresa economica è merito del governo Modi?

di Finanza Operativa

A cura di Coface Nel maggio 2014, dopo cinque settimane di elezioni legislative, il leader del partito Bharatiya Janata (BJP), Narendra Modi, è divenuto Primo Ministro indiano senza aver stabilito alcuna alleanza politica. Dopo venticinque anni è il primo governo che non è frutto di coalizioni. N ...

continua

Declassata la Cina, sotto osservazione gli esportatori di petrolio

di Finanza Operativa

Coface ha rilasciato la propria revisione trimestrale delle valutazioni rischio Paese. La Repubblica Ceca, il Portogallo e il Vietnam, posti da gennaio 2015 sotto sorveglianza positiva, continuano sulla buona strada, con le loro economie trainate dai consumi domestici. • La Repubblica Ceca benefic ...

continua

Insolvenze: migliorano le prospettive economiche ma restano alcune difficoltà

di Finanza Operativa

a cura di Coface Negli ultimi anni le imprese in Europa centrale e orientale hanno affrontato un periodo di forte agitazione. Le economie in questione sono state investite da una contrazione dei consumi privati dovuta all’aumento della disoccupazione e all’indebitamento continuo. Inoltre, risent ...

continua

Il settore automobilistico statunitense prende velocità…senza pericolo?

di Finanza Operativa

A cura di Coface Il salvataggio dell’industria automobilistica americana, che è costata 80 miliardi di dollari e che ha portato a numerosi licenziamenti, ha traumatizzato gli Stati Uniti. Oggi, i costruttori ritrovano la propria competitività e beneficiano della ripresa della crescita americana ...

continua

Coface e RetIndustria rinnovano la partnership a sostegno delle imprese italiane

di Finanza Operativa

Per il quinto anno consecutivo, Coface, uno dei leader mondiali nell’Assicurazione dei crediti, e RetIndustria, società di Confindustria che gestisce gli accordi nazionali e le convenzioni del sistema, rinnovano la loro collaborazione nel segmento. Grazie a questa partnership, le oltre 150.000 im ...

continua

Cinque economie avanzate eviteranno il rischio di stagnazione secolare

di Finanza Operativa

a cura di Coface Più di tre anni dopo la ripresa ufficiale dell’attività, i paesi avanzati faticano a ritrovare una dinamica di crescita favorevole. Alcuni prevedono anche una stagnazione della loro crescita, ritenuta talvolta un fenomeno irreversibile. Ma non tutte le economie avanzate sono nel ...

continua

Coface, revisione trimestrale delle valutazioni rischio paese

di Finanza Operativa

Coface rivede le proprie valutazioni sul rischio Paese e sul contesto imprenditoriale dei diversi Stati del globo. Secondo la società di assicurazione dei crediti, quotata all’Euronext Paris, il miglioramento delle valutazioni rischio paese è maggiormente percepibile nei paesi avanzati la cui cr ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X