Articoli con tag : conseguenze

Investimenti, le conseguenze sui portafogli del petrolio a 100 dollari

di Redazione

Il 2 giugno il prezzo di un barile di petrolio ha superato la soglia dei 70 dollari per la prima volta da maggio 2019 e ora sembra salire verso quota 80, livello raggiunto l’ultima volta a fine 2018. Questo movimento, pur graduale e moderato, potrebbe proseguire, con diverse conseguenze. Cosa ...

continua

Petrolio, lo shock dei prezzi può scatenare nuove tensioni geopolitiche

di Gianluigi Raimondi

Gli attacchi dei droni alle strutture saudite Aramco da parte dei ribelli Houthi durante il fine settimana, hanno fatto salire i prezzi del petrolio. Questi ultimi avevano registrato una tendenza al ribasso negli ultimi tre mesi, ma c’è stato un brusco cambiamento a partire da questa mattina, ...

continua

Fed: cosa è successo e cosa ci aspetta

di Gianluigi Raimondi

A cura di Esty Dwek, Head of Global Market Strategy Dynamic Solutions, Natixis IM Cosa è successo Come ampiamente previsto – e già prezzato – la Federal Reserve ha tagliato ieri il tasso di interesse di 25 punti base, per la prima volta dal 2008. Powell ha indicato come ci sia margine ...

continua

Il Messico torna nel mirino di Trump. Le conseguenze sui mercati finanziari

di Gianluigi Raimondi

Ritorna di attualità uno dei cavalli di battaglia della campagna presidenziale di Trump, con la decisione di imporre dazi del 5% su tutti le importazioni dal Messico, fintanto che ci saranno migranti ad entrare illegalmente negli Stati Uniti tramite il confine meridionale. Questa deci-sione mette a ...

continua

La guerra dei dazi Usa-Cina peserà sul PIL cinese, dollaro e Treasuries

di Gianluigi Raimondi

L’economia mondiale, in particolar modo quella dei mercati sviluppati, sta attraversando una fase di rallentamento della crescita, nonostante lo stimolo fiscale negli Stati Uniti e le politiche monetarie espansive in Europa. A ciò si aggiunge la forte dipendenza della domanda globale di beni e se ...

continua

Siamo tutti curvapiattisti!

di Gianluigi Raimondi

A cura di Gaetano Evangelista, Age Italia, per ITForum.it Qualche giorno fa ha suscitato una generalizzata ilarità la breve di cronaca che ha visto protagonisti alcuni buffi soggetti, che hanno preteso la gratuità della prestazione di trasporto pubblico, sulla scorta di una considerazione disarman ...

continua

Italia in recessione tecnica: quali le conseguenze?

di Finanza Operativa

A cura di Idealista.it Il dato sul Pil del IV trimestre 2018 dice: recessione tecnica. Ma cosa significa e cosa succederà adesso nel mercato immobiliare? Recessione tecnica: cos’è? Una recessione tecnica, innanzitutto, è una situazione del ciclo economico in cui l’economia di un Paese, in ...

continua

La crescita del futuro tra robotica e rischi deflativi

di Finanza Operativa

A cura di Capital Group Chirurghi robot. Automobili che si guidano da sole. Fabbriche automatizzate. In un periodo di radicali sviluppi tecnologici, le machine stanno cominciando a compiere funzioni che prima erano fuori dalla loro portata. Che il mondo sia pronto o meno, la seconda era delle macchi ...

continua

L’Europa al punto di non ritorno?

di Finanza Operativa

di Hans Bevers, Capo Economista, Degroof Petercam AM Gli effetti della Brexit, risultato ovviamente da noi considerato particolarmente sgradito, non possono essere ignorati, né da un punto di vista economico né da quello dell’asset allocation. Detto questo, anche se il risultato è altamente sgr ...

continua

Cosa succederebbe il giorno dopo la Brexit?

di Finanza Operativa

A cura di Mark Burgess, responsabile azionario globale di Columbia Threadneedle Investments Immaginate la scena: lo spoglio dei voti ha dimostrato che i britannici non hanno creduto alla storia di una “Gran Bretagna più forte in Europa”, e il dibattito sull’effettiva permanenza del paese nell ...

continua

Le possibili conseguenze del referendum nel Regno Unito

di Finanza Operativa

A cura di Deutsche Asset Management Mancano meno di quattro settimane dal referendum britannico sulla permanenza in UE (“Brexit“). Come avevamo anticipato nel nostro Weekly Special di inizio maggio, il dibattito economico è rimasto in un quadro abbastanza ben delineato, senza colpi di s ...

continua

Siamo pronti a un aumento dei tassi?

di Finanza Operativa

a cura di Chris Iggo, Cio Fixed Income di Axa Investment Managers È un fatto assodato che gli asset più rischiosi danno buoni risultati nelle fasi di espansione economica, mentre gli investimenti con minor rischio garantiscono prestazioni migliori nelle fasi di ribasso. Il problema è che, al mo ...

continua

Inizia il conto alla rovescia a un mese dal referendum sul Brexit

di Finanza Operativa

A cura di M. J. Aboav, Macro Portfolio Manager in MoneyFarm Quest’anno la Brexit è stata forse il tema più importante del dibattito geopolitico di tutto il mondo. L’attenzione della stampa e dei media è stata molto viva ed il dibattito sulle possibili implicazioni si è recentemente intensifi ...

continua

Tassi negativi, conseguenze negative

di Finanza Operativa

di Christophe Donay, responsabile dell’asset allocation di Pictet Wealth Management I primi due mesi dell’anno sono stati estremamente volatili per i mercati azionari. L’adozione di tassi d’interesse negativi da parte della Bank of Japan (BoJ) e della Banca centrale europea (BCE) ha avuto un ...

continua

Spagna: Podemos o non Podemos?

di Finanza Operativa

a cura di IG Torna al centro della scena dei mercati europei la Spagna con le elezioni politiche che dovranno scegliere un nuovo Governo in un clima particolarmente teso. Dalle spinte separatiste della Catalogna e dei Paesi Baschi, dal ritorno di forza dei partiti nazionalisti di destra dopo gli att ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X