Articoli con tag : dati macro

Ripresa in Europa e Usa, un quarto trimestre da dimenticare

di Stefano Fossati

“La rapida ripresa dalla peggior recessione della storia moderna ha perso vigore a causa delle nuove ondate di Covid-19 che hanno investito Europa e Stati Uniti. Un certo rallentamento era fisiologico e prevedibile: non era affatto probabile che l’eccezionale crescita del terzo trimestre pot ...

continua

Dalla riunione della Bce ai dati sulla produzione industriale, l’agenda della settimana

di Stefano Fossati

Il calendario macroeconomico e degli avvenimenti principali in programma questa settimana. Lunedì 7 dicembre – Dati: bilancia commerciale cinese e produzione industriale tedesca – Bruxelles, riunione dei ministri delle Finanze e dei governatori delle Banche Centrali del G7 – Elezi ...

continua

Vaccini, il “Jurassic Park” dei mercati

di Stefano Fossati

A cura di Aqa Capital John Hammond (interpretato da Richard Attenborough): «Come si fa a trovarsi illuminati da una scoperta e a non agire?» Citazione tratta da Jurassic Park, film del 1993 diretto da Steven Spielberg Qual è la “scoperta” che sta illuminando il mondo in questo periodo ...

continua

Lunga serie di dati macro in Europa: l’agenda della settimana

di Stefano Fossati

Il calendario macroeconomico e degli avvenimenti principali in programma questa settimana. Lunedì 23 novembre – Francia, Germania, Eurozona, Gran Bretagna, Stati Uniti: PMI manifatturiero a novembre – A Mosca incontro tra i due ministri degli esteri di Russia e iran, Sergey Lavrov e ...

continua

Elezioni Usa, un altro flop di sondaggisti e analisti: meglio così

di Stefano Fossati

“Così come le previsioni sui ballottaggi presidenziali si sono rivelate ancora una volta fallaci, lo stesso si può dire per i tetri scenari dipinti dagli analisti finanziari che vedevano in una elezione contestata un potenziale elemento eversivo per i mercati; ebbene le elezioni sono indubbi ...

continua

Dalla riunione della Bce ai dati macro, l’agenda della settimana

di Stefano Fossati

Il calendario macroeconomico e degli avvenimenti principali in programma questa settimana. Lunedì 26 ottobre – Entra in vigore il dpcm per limitare la diffusione della pandemia – Germania, indice IFO aspettative, ottobre – Stati Uniti, il Senato vota per approvare la candidatu ...

continua

Il 2020 anno zero di un nuovo mondo. Peggiore

di Stefano Fossati

“Il 2020 verrà ricordato nei libri di storia. Non solo per lo scoppio di una pandemia globale che ha stravolto l’economia, sconvolgendo le vite di miliardi di persone e causando oltre 1.100.000 vittime, ma anche per i mezzi messi in campo per contrastare il virus e le sue conseguenze” ...

continua

Dalla conferenza della Bce ai dati Pmi in Eurozona, l’agenda della settimana

di Stefano Fossati

Il calendario macroeconomico e degli avvenimenti principali in programma questa settimana. Lunedì 19 ottobre A Francoforte: discorso di apertura della presidente della Bce Christine Lagarde alla conferenza online della Bce sulla politica monetaria. Martedì 20 Cina, PBoC: decisione sui tassi Gi ...

continua

Mercati, la direzione più facile è quella del rialzo

di Stefano Fossati

“Il trend rialzista dei mercati è proseguito anche all’inizio della scorsa settimana, nonostante l’S&P 500 avesse già registrato un incremento di ben il 3,8% la settimana precedente, tornando su livelli pressoché analoghi ai massimi di inizio settembre. I nostri colleghi statunitens ...

continua

La fine del dogma del pareggio di bilancio sostiene la ripresa. Ma a quale prezzo?

di Stefano Fossati

A cura di Alessandro Tentori, Cio di Axa IM Italia Si è appena concluso il regolare esercizio di forecasting e di asset allocation che riassume il contributo dei team di gestione e di analisi di Axa IM. Il quadro che ne emerge vendica in parte la view sulla quale avevamo ragionato qualche mese fa, ...

continua

Allianz GI: verso una pausa nella ripresa, investitori più pessimisti

di Stefano Fossati

“All’inizio della scorsa settimana i mercati sembravano indecisi sulla direzione da prendere. Tuttavia, l’annuncio di numerose operazioni di M&A e i primi segnali di un’accelerazione economica (i dati cinesi hanno sorpreso ancora una volta in positivo) hanno smosso le acque. In un pr ...

continua

Tentori (Axa IM): dati macro e banche centrali alla base del rimbalzo dei mercati

di Stefano Fossati

“Dai minimi del 23 marzo ai massimi di venerdì scorso, il Nasdaq ha stampato un rally impressionante: +55%. Inutile rammentare i lettori che stiamo attraversando una crisi sanitaria, economica e sociali di proporzioni globali. Nonostante ciò i mercati – azionari e obbligazionari – si son ...

continua

Economia globale al bivio: in arrivo i dati macro che faranno chiarezza

di Stefano Fossati

A cura di Stefan Scheurer, Director di Global Capital Markets & Thematic Research di Allianz Global Investors All’inizio della settimana i timori di una seconda ondata epidemica hanno indotto gli investitori alla cautela. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha registrato oltre 180.000 nu ...

continua

Mercati in cerca di normalità

di Stefano Fossati

A cura di Stefan Scheurer, Director Global Capital Markets & Thematic Research di Allianz Global Invertors Stiamo tornando alla normalità? Ora che diversi Paesi stanno allentando gradualmente il lockdown, i dati sulla mobilità sembrano puntare in questa direzione (cfr. Grafico della settimana) ...

continua

Ripresa, Unigestion: concentrati sui cambiamenti, non sui livelli

di Stefano Fossati

A cura di Florian Ielpo, Head of Macroeconomic Research di Unigestion Gli indicatori macro sono crollati a livello globale, riflettendo la rapida attuazione dei lockdown e dell’inattività economica in tutto il mondo. Gli osservatori hanno assistito a variazioni nelle serie di dati mai viste p ...

continua

I mercati non hanno ancora toccato il fondo. L’analisi Unigestion

di Stefano Fossati

A cura di Salman Baig, Senior vice president di Unigestion L’attuale shock che il mondo degli investimenti sta affrontando presenta tre caratteristiche uniche: è esogeno, sarà probabilmente temporaneo e il suo effetto sull’economia reale è estremamente incerto. Nonostante il significa ...

continua

Eurozona, i dati macro restano deboli. In attesa dei Pmi di venerdì

di Stefano Fossati

A cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM La seconda stima relativa ai numeri di crescita dell’Eurozona dell’ultimo trimestre non rivela alcun cambiamento: l’attività economica aggregata ha subito un rallentamento a fine anno, mentre le indagini in corso segnalano un rim ...

continua

Allianz GI: utili aziendali ancora in crescita nel 2020

di Stefano Fossati

A cura di Greg Meier, Senior Economist Director di Allianz Global Investors Nel 2019 i segnali di stabilizzazione economica hanno sostenuto il rally degli asset rischiosi. Ci si chiede tuttavia se ci saranno ulteriori progressi, alla luce dei nuovi elementi di incertezza che si vanno delineando. L ...

continua

Unigestion: nessuna recessione, la situazione macro non è così grave

di Stefano Fossati

“La situazione macro non è così grave come molti pensano. Non prevediamo una recessione globale nei prossimi sei mesi e quindi non siamo d’accordo con i segnali di recessione impliciti nelle curve negative dei rendimenti; grazie alla contenuta inflazione, l’azione delle banche ce ...

continua

I timori sull’economia segnano un’inversione di rotta

di Stefano Fossati

I mercati azionari a maggio hanno invertito la rotta. Per due motivi principalmente: un ritorno della guerra commerciale tra le due superpotenze mondiali, Cina e Stati Uniti, e un riaffacciarsi delle tensioni politiche in Gran Bretagna e in Italia. Questa l’analisi di Gilles Guibout, gestore d ...

continua

Nomisma: fiducia in calo in attesa del futuro

di Finanza Operativa

a cura di Nomisma “Dopo un periodo di crescita del clima di fiducia iniziato nello scorso agosto per i consumatori, e inizio anno 2017 per le imprese, si registra una leggera flessione per entrambe le componenti” – sottolinea Lucio Poma responsabile Scientifico dell’Area Industria e Innovazi ...

continua

Dati macro in attesa della Fed

di Finanza Operativa

a cura di Marc Craquelin, Direttore della Gestione di Financière de l’Echiquier Il rinnovato appetito per il rischio ha contribuito la scorsa settimana al netto rimbalzo dei mercati azionari. Il fatto saliente della settimana, altrimenti poco densa sul piano macroeconomico, è stato la pubblicazi ...

continua

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

di Luca Spoldi

EURO/DOLLARO VOLATILE PER DRAGHI – Cambio euro/dollaro volatile nel corso della conferenza stampa di Mario Draghi, con l’euro salito sino ad un massimo intraday di 1,2051. Scontata la conferma dei tassi e del programma di quantitative easing in essere, la Bce ha anche confermato di esser ...

continua

La crescita del Pil dovrebbe far bene alle banche italiane

di Luca Spoldi

MIGLIORA SCENARIO MACRO – Lo scenario macroeconomico italiano va schiarendosi, con Moody’s che ha rivisto al rialzo le stime sulla crescita del Pil italiano per il 2017 e il 2018 a +1,3% (da +0,8% e +1% rispettivamente), dopo che già a fine giugno Standard & Poor’s aveva alzato da +0, ...

continua

Usa: i dati macro fanno recuperare il dollaro, in calo i T-bond

di Luca Spoldi

DOLLARO IN RIPRESA – Il dollaro recupera finalmente terreno, con l’euro che scivola a 1,191 allontanandosi dagli oltre 1,202 segnati ieri, mentre i T-bond perdono quota, dopo dati macro superiori alle attese che hanno riacceso negli Usa l’attesa per un prossimo avvio di un “q ...

continua

Wall Street indietreggia, le borse europee scendono

di Luca Spoldi

WALL STREET TIRA IL FIATO – Wall Street ha il fiato corto oggi e gli indici dopo una lunga corsa sembrano intenzionati a ritracciare nell’ultima seduta della settimana, complice l’ennesimo schiaffo preso dall’Amministrazione Trump al Congresso (col rigetto, al termine di una maratona not ...

continua

La crisi 2008-2014 ha schiantato l’Italia, il reddito d’inclusione non basterà da solo

di Luca Spoldi

LA CRISI HA TRIPLICATO I POVERI IN ITALIA – Quando l’Italia ha attraversato la sua più dura e più lunga recessione dalla seconda guerra mondiale ad oggi, tra il 2008 e il 2013, oltre un quarto del suo Pil si è volatilizzato, la disoccupazione è esplosa, passando dal 5,7% di fine 2007 al ...

continua

Istat: nel primo trimestre dell’anno la pressione fiscale è aumentata

di Luca Spoldi

PRESSIONE FISCALE IN AUMENTO – Indovinate un po’: nel primo trimestre dell’anno, secondo quanto certifica l’Istat, la pressione fiscale in Italia è nuovamente aumentata, arrivando al 38,9%, lo 0,3% in più dello stesso trimestre di un anno fa. In particolare le imposte dirette sono sali ...

continua

Usa: la Federal Reserve alzerà i tassi già la prossima settimana, poi a fine anno

di Luca Spoldi

PROSSIMA SETTIMANA FED ALZA I TASSI? – La maggior parte dei trader di Wall Street prevede che, nonostante dati sul mercato del lavoro di maggio meno forti delle attese (138 mila nuovi posti di lavoro, meno sia dei 211 mila precedenti sia dei 185 mila previsti dal consensus), la Federal Reserve ...

continua

Ocse lima previsioni crescita italiana nel 2017, stangata di fine anno più probabile?

di Luca Spoldi

OCSE LIMA PREVISIONI CRESCITA ITALIA – L’Ocse riduce le previsioni di crescita dell’economia italiana per l’anno venturo e suggerisce di reintrodurre una imposta patrimoniale sugli immobili, in sintonia con le indicazioni già giunte all’Italia anche dalla Commissione Ue. Il rischio di ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X