Articoli con tag : dati macro

Standard Chartered: entro il 2030 economia mondiale cambierà volto

di Luca Spoldi

Economia mondiale sempre più emergente Sette delle dieci maggiori economie mondiali entro il 2030 saranno quelle di paesi attualmente considerati “emergenti”, secondo un’analisi a lungo termine di Standard Chartered. Gli esperti prevedono anzi che già entro il 2020 la Cina supererà gli Usa ...

continua

Istat: torna a salire pressione fiscale, calano risparmio e potere d’acquisto

di Luca Spoldi

Pressione fiscale torna a salire Quante volte avete sentito il governo italiano di turno promettere una riduzione della pressione fiscale? Fatto sta che anche nel terzo trimestre del 2018 la pressione fiscale non solo non è calata, ma secondo l’Istat è leggermente aumentata, essendo risultata pa ...

continua

Regno Unito, segnali sempre più negativi dallo scenario macroeconomico

di Luca Spoldi

Brutti segnali dall’economia inglese Aumentano i segnali d’allarme per l’economia del Regno Unito nel 2019, in vista dell’arrivo di una Brexit che non si sa ancora se sarà regolamentata o “al buio” (con tutte le incertezze che questo comporterebbe per aziende e consumatori inglesi ed eu ...

continua

Imprese familiari italiane, più creative e in salute oggi di 10 anni fa

di Luca Spoldi

Imprese familiari più importanti oggi di 10 anni fa L’importanza del capitalismo familiare nell’economia italiana cresce con il tempo per numero di aziende con fatturato superiore ai 50 milioni di euro, occupazione e incidenza sul fatturato totale, mentre i risultati delle imprese familiari son ...

continua

Export vino italiano sempre più extra-Ue

di Luca Spoldi

Cresce export vino italiano L’allontanamento dell’Italia dalla Ue a trazione tedesca e l’avvicinamento a Stati Uniti e Gran Bretagna economicamente è già iniziato, almeno per quanto riguarda il settore enologico. Secondo secondo i dati previsionali dell’osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine M ...

continua

Anche per Istat la crescita italiana sta già rallentando

di Luca Spoldi

Istat: Pil 2019 resterà sotto le attese del governo Aumentano i dubbi circa la possibilità, che appare sempre più remota, che il Prodotto interno lordo (Pil) italiano riesca a centrare gli obiettivi di crescita alla base delle ipotesi inserite nella manovra di bilancio 2019 che in giornata potreb ...

continua

Goldman Sachs taglia stime di crescita, Pil italiano solo a +0,4% nel 2019

di Luca Spoldi

Goldman Sachs vedere crescita in rallentamento Altro che Pil in crescita dell’1,5% nel 2019: secondo gli esperti di Goldman Sachs l’anno prossimo sarà contraddistinto da un rallentamento moderato dell’economia globale dal +3,8% previsto a fine 2018 al +3,5%, dovuto in particolare alla deceler ...

continua

Crescita economica rallenta e la manovra 2019 non la aiuterà significativamente

di Luca Spoldi

Ocse: superindice rallenta L’economia mondiale continua a crescere, ma meno di prima: lo conferma l’Ocse, il cui “superindice”, il Composite leading indicators (Clis), a subito in settembre un calo dello 0,13% su base mensile e dello 0,82% su base annua. Per l’Italia in particolare lo stes ...

continua

Istat, nuove conferme del rallentamento in atto della crescita italiana

di Luca Spoldi

Crescita italiana in rallentamento Nuove conferme del rallentamento in corso della crescita italiana, dopo che ieri la stima preliminare del Pil del III trimestre dell’Istat ha segnalato una variazione nulla del Prodotto interno lordo italiano nel periodo che ha portato all’1% la crescita acquis ...

continua

Piazza Affari recupera, ancora prudenti i Btp

di Luca Spoldi

Investitori attendono giudizi Ue Mentre in Italia i partiti di governo fanno a gara ad attestarsi la “popolarità” della manovra economica tratteggiata nel Def e che dovrà ora tradursi in una serie di misure (e coperture) concrete nella prossima legge di bilancio, i mercati restano prudenti in ...

continua

Crescita a rischio in Italia e in Europa, dai dati macro campanello d’allarme

di Luca Spoldi

Manifatturiero, la ripresa è già finita? Campanello d’allarme dal settore manifatturiero italiano: ad agosto l’indice Pmi cala da 51,5 punti di luglio a 50,1 punti, appena sopra la soglia dei 50 punti che separa le fasi di espansione da quelle di contrazione dell’attività. Una conferma del ...

continua

Ordini industriali tedeschi cadono a giugno, gestori preoccupati

di Luca Spoldi

Ordini tedeschi cadono in giugno Tonfo preoccupante degli ordini alle industrie tedesche in giugno, calati come ha reso noto Destatis stamane del 4% rispetto a maggio (quando erano invece saliti sempre su base mensile del 2,6%), rispetto ad attese di consenso attorno a -0,5%. Il brusco stop (il dato ...

continua

Schroders vede rischio pausa estiva per la crescita mondiale

di Luca Spoldi

Economia in rallentamento Sarà per via del caldo straordinario che sta interessando l’emisfero settentrionale in queste ultime settimane, ma “c’è la sensazione che l’attività globale stia rallentando”, come nota Keith Wade, Chief Economist and Strategist di Schroders, sottolineando come ...

continua

Usa: Pil riaccelera nel secondo trimestre, +4,1%

di Luca Spoldi

Trump può gongolare, Pil Usa sale del 4,1% Donald Trump l’aveva anticipato: i numeri del Pil Usa del secondo trimestre sarebbero stati “impressionanti” ed in effetti con una crescita annualizzata del 4,1%, la più forte dal 2014, è difficile dargli torto. Quanto basta probabilmente a Trump c ...

continua

Bank of England pronta ad alzare i tassi sulla sterlina a inizio agosto

di Luca Spoldi

Brexit, nuovi problemi per la May Nonostante i problemi in seno al governo che hanno portato Theresa May a nominare Dominic Raab quale nuovo Segretario alla Brexit dopo le clamorose dimissioni di David Davis, la Bank of England tira dritto e sembra intenzionata a rialzare i tassi sulla sterlina ingl ...

continua

S&P Global Ratings: frena la crescita in Eurolandia, Italia resta fanalino di coda

di Luca Spoldi

S&P Global Ratings vede crescita in rallentamento S&P Global Ratings ritiene che il rallentamento dell’attività produttiva notato da inizio anno nell’Eurozona indichi che l’output gap è quasi completamente colmato. Questo significherebbe che da qui in avanti la crescita tenderebbe a ...

continua

Spese per vacanze in crescita grazie a Medio Oriente e Far East

di Luca Spoldi

Italia attira turisti dal Medio Oriente e dal Far East Estate, tempo di ferie per gli italiani (almeno chi può permetterselo) e per gli stranieri che vengono nel “bel paese” ad ammirarne le bellezze naturali e culturali. Ma quali sono i flussi che maggiormente hanno inciso nell’aumento delle ...

continua

Bnp Paribas: due driver per i mercati in questo inizio di luglio

di Luca Spoldi

Due driver per i mercati estivi Sono due i grandi driver che monopolizzano l’attenzione degli operatori e condizionano l’andamento delle piazza finanziarie nell’estate 2018, come ricordano gli analisti di Bnp Paribas: in primo piano c’è la guerra commerciale che continua a rappresentare una ...

continua

Produzione industriale in rallentamento in Germania e nell’Eurozona

di Luca Spoldi

Germania, frena produzione industriale Cattive notizie per la Germania: ad aprile la produzione industriale della “locomotiva” d’Europa è calata dell’1%, contro attese di mercato per un incremento dello 0,3%. Causa dell’imprevisto stop pare essere stato il calo degli ordini già segnalato ...

continua

Brembo e Fiat Chrysler Automobiles in spolvero a Piazza Affari

di Luca Spoldi

A Piazza Affari corrono gli industriali Una seduta a tutto gas per i titoli industriali italiani che come Brembo o Fiat Chrysler Automobiles festeggiano l’allentarsi delle tensioni tra Usa e Ue in tema di possibili dazi doganali su acciaio e alluminio. Se il gruppo di Alberto Bombassei segna un +5 ...

continua

Occhio ai titoli ciclici, in Italia ed Europa la ripresa sta già frenando

di Luca Spoldi

La ripresa italiana sta già frenando La ripresa in Italia è già finita? Il sospetto viene a vedere l’andamento della produzione manifatturiera che a febbraio è calata dello 0,5% rispetto a gennaio, mese in cui aveva già segnato una flessione dell’1,9%. Il dato ha deluso ieri il mercato che ...

continua

La politica non ne parla, ma il debito pubblico italiano continua a lievitare

di Luca Spoldi

Oggi Istat aggiorna conto amministrazioni pubbliche Nonostante l’assordante silenzio che ha avvolto l’argomento in campagna elettorale, è sempre più evidente che il principale problema dell’economia italiana è la (in)sostenibilità a lungo termine del debito pubblico. Debito che anziché ca ...

continua

La Federal Reserve porta i tassi ufficiali Usa all’1,75%, altri rialzi seguiranno

di Luca Spoldi

Come previsto, la Fed alza i tassi La Federal Reserve alza come previsto di un altro quarto di punto i tassi sul dollaro (dall’1,5% all’1,75%) ma anche le proprie previsioni macroeconomiche per il 2019 e il 2020, lasciando aperta la porta ad un’accelerazione dei futuri rialzi dei tassi, anche ...

continua

Nelle prossime settimane occhio a Vix e tassi Usa

di Luca Spoldi

L’inflazione mette sempre paura agli investitori I dati su inflazione e crescita salariale a inizio febbraio hanno risvegliato le paure degli investitori azionari: la correzione, di quasi 10 punti dai massimi, notano Andrea Delita e Marco Piersimoni, rispettivamente Head of investment advisory e S ...

continua

ManpowerGroup: chi vince e chi perde nel mercato del lavoro in Italia

di Luca Spoldi

ManpowerGroup vede occupazione stabile Secondo i risultati dell’ultima indagine trimestrale sull’occupazione realizzata da ManpowerGroup (ManpowerGroup Employment Outlook Survey), le prospettive di assunzione sono previste “contenute ma stabili, in continuità con i dati presentati nel trimest ...

continua

Torna a crescere il mercato degli affitti, i millenials hanno poche alternative

di Luca Spoldi

Torna a crescere il mercato degli affitti L’Italia è uno dei paesi europei con il più alto tasso di cittadini proprietari delle abitazioni in cui vivono, ma la situazione pare destinata a cambiare, come segnala l’Osservatorio di Immobiliare.it e Mioaffitto.it che ha messo in evidenza una conso ...

continua

Italia, conti pubblici migliorano ma Trump rovina la festa ai mercati

di Luca Spoldi

Italia, debito/Pil torna a scendere, durerà? Torna a scendere il rapporto debito/Pil dell’Italia dopo anni di continua e preoccupante crescita. I dati Istat stamane hanno mostrato un rapporto debito/Pil pari al 131,5% a fine 2017, in calo di mezzo punto percentuale rispetto al 132,0% del 2016 e f ...

continua

Rc Auto: a Napoli i neopatentati pagano più del doppio rispetto a Milano

di Luca Spoldi

Patente, ma quanto mi costi? Gli gli italiani, secondo un’analisi di Facile.it, prendono la patente di guida, in media, a 21 anni e 2 mesi, con oltre 554.000 neopatentati che hanno conseguito la licenza da meno di un anno (pari all’1,55% degli automobilisti titolari di patente B). Se la passione ...

continua

Degroof Petercam AM: Est Europa in ripresa, ma servono riforme

di Luca Spoldi

Nel 2017 crescita dell’Est Europa ha accelerato Il 2017 è stato caratterizzato dall’accelerazione della crescita economica europea, che ha superato le attese, attestandosi al 2,3% come ricorda Michiel Verstrepen, economista di Degroof Petercam AM. Anche se tutti i paesi della regione partecipan ...

continua

Wall Street tira il freno, neppure Exxon Mobil e Chevron evitano il rosso

di Luca Spoldi

Exxon Mobil e Chevron indietro tutta Giornata negativa anche per le “major” del settore petrolifero statunitense, nonostante prezzi del petrolio che tornano vicino ai 70 dollari al barile: Chevron perde oltre il 3,5%, mentre Exxon Mobil cala del 5,7% nonostante la pubblicazione di conti in cresc ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X