Articoli con tag : dati macro

Pil Usa frena oltre il previsto: solo +0,7% nei primi tre mesi dell’anno

di Luca Spoldi

PIL USA FRENA NEL PRIMO TRIMESTRE – Apparente brusca frenata della crescita Usa, che nel primo trimestre dell’anno ha visto il Pil crescere appena dello 0,7% su base annualizzata secondo la stima “avanzata” diramata oggi dal Commerce Department, al di sotto delle attese di mercato (+0,9% ...

continua

Crescita Pil Usa rallenta bruscamente nel primo trimestre 2018

di Luca Spoldi

PIL USA FRENA NEL PRIMO TRIMESTRE – Apparente brusca frenata della crescita Usa, che nel primo trimestre dell’anno ha visto il Pil crescere appena dello 0,7% su base annualizzata secondo la stima “avanzata” diramata oggi dal Commerce Department, al di sotto delle attese di mercato (+0,9% ...

continua

Fallimenti in calo, anche in Italia, nel 2016

di Luca Spoldi

FRENANO I FALLIMENTI IN TUTTO IL MONDO – Nonostante uno scenario contraddistinto ancora da crescita economica fiacca, la percentuale di fallimenti societari e globali hanno continuato a calare in questi anni, toccando nuovi minimi record in alcune delle maggiori economie mondiali. Rispetto a q ...

continua

Fallimenti in calo in tutto il mondo, Italia compresa

di Luca Spoldi

FRENANO I FALLIMENTI IN TUTTO IL MONDO – Nonostante uno scenario contraddistinto ancora da crescita economica fiacca, la percentuale di fallimenti societari e globali hanno continuato a calare in questi anni, toccando nuovi minimi record in alcune delle maggiori economie mondiali. Rispetto a q ...

continua

Inflazione al 2,3% in febbraio in Gran Bretagna, che farà la Bank of England?

di Luca Spoldi

INFLAZIONE CORRE IN GRAN BRETAGNA – L’inflazione accelera più del previsto in Gran Bretagna in febbraio, salendo al 2,3% su base annua, il livello massimo registrato dal settembre 2013, contro attese di consenso pari a +2,1%. Lo scorso anno in febbraio i prezzi al consumo mostravano un incr ...

continua

Inflazione al 2,3% in Gran Bretagna, per ora la Bank of England resta ferma

di Luca Spoldi

INFLAZIONE CORRE IN GRAN BRETAGNA – L’inflazione accelera più del previsto in Gran Bretagna in febbraio, salendo al 2,3% su base annua, il livello massimo registrato dal settembre 2013, contro attese di consenso pari a +2,1%. Lo scorso anno in febbraio i prezzi al consumo mostravano un incr ...

continua

Usa, la ripresa resta solida e la Fed può alzare i tassi

di Luca Spoldi

I DATI MACRO USA NON PREOCCUPANO – Borse europee ancora in moderato rialzo, Milano compresa, dopo il dato mercato del lavoro americano che a febbraio ha registrato 235 mila nuovi addetti nel settore privato, 35 mila in più rispetto alle attese di consenso e di poco inferiori ai 238 mila del m ...

continua

Dati macro Usa rafforzano possibilità rialzo tassi Fed a marzo

di Luca Spoldi

I DATI MACRO USA NON PREOCCUPANO – Borse europee ancora in moderato rialzo, Milano compresa, dopo il dato mercato del lavoro americano che a febbraio ha registrato 235 mila nuovi addetti nel settore privato, 35 mila in più rispetto alle attese di consenso e di poco inferiori ai 238 mila del m ...

continua

Usa: anche l’Ism non manifatturiero corre in febbraio, la Fed alzerà i tassi?

di Luca Spoldi

USA: CORRE L’ISM NON MANIFATTURIERO – Ancora un segnale di forza dall’economia americana: l’indice Ism non manifatturiero, elaborato dall’Institute for Supply Management, che copre circa il 90% dell’economia a stelle e strisce, è salito a febbraio a 57,6 punti rispetto ai 56,5 punti ...

continua

Usa: settore dei servizi accelera, rialzo tassi sempre più probabile

di Luca Spoldi

USA: CORRE L’ISM NON MANIFATTURIERO – Ancora un segnale di forza dall’economia americana: l’indice Ism non manifatturiero, elaborato dall’Institute for Supply Management, che copre circa il 90% dell’economia a stelle e strisce, è salito a febbraio a 57,6 punti rispetto ai 56,5 punti ...

continua

Inflazione al 2% in Eurolandia, non succedeva dal gennaio 2013

di Luca Spoldi

PREZZI SALGONO DEL 2% IN EUROLANDIA – L ‘inflazione ha toccato a febbraio il 2% annuo nell’area dell’euro  (Ue-18), per la prima volta dal gennaio 2013. Lo ha annunciato oggi Eurostat e il dato secondo molti metterà ulteriormente sotto pressione il board della Bce che si riunisce la pr ...

continua

Inflazione al 2%, cosa farà ora la Bce?

di Luca Spoldi

PREZZI SALGONO DEL 2% IN EUROLANDIA – L ‘inflazione ha toccato a febbraio il 2% annuo nell’area dell’euro  (Ue-18), per la prima volta dal gennaio 2013. Lo ha annunciato oggi Eurostat e il dato secondo molti metterà ulteriormente sotto pressione il board della Bce che si riunisce la pr ...

continua

Pwc: entro il 2050 Italia fuori dal G-20, Russia prima economia europea

di Luca Spoldi

RUSSIA PRIMA ECONOMIA EUROPEA ENTRO IL 2050 – Entro il 2050 l’Italia sarà fuori dal G20, mentre la Russia diverrà la principale economia europea. Lo segnala un report di PricewaterhouseCoopers (Pwc) intitolato “The long view” che esamina le 32 principali economia mondiali sulla base de ...

continua

Pwc: entro il 2050 Italia fuori dalle prime 20 economie mondiali

di Luca Spoldi

RUSSIA PRIMA ECONOMIA EUROPEA ENTRO IL 2050 – Entro il 2050 l’Italia sarà fuori dal G20, mentre la Russia diverrà la principale economia europea. Lo segnala un report di PricewaterhouseCoopers (Pwc) intitolato “The long view” che esamina le 32 principali economia mondiali sulla base de ...

continua

Produzione industriale in frenata, anche i tedeschi fanno festa a Natale

di Luca Spoldi

A DICEMBRE CALA LA PRODUZIONE – Berlino, abbiamo un problema, forse: la produzione industriale tedesca è a sorpresa calata in dicembre, complice il calendario delle festività natalizie che ha pesato sul settore manifatturiero e delle costruzioni. La produzione, rettificata per tenere conto d ...

continua

Le vacanze di Natale fanno male alla produzione industriale tedesca

di Luca Spoldi

A DICEMBRE CALA LA PRODUZIONE – Berlino, abbiamo un problema forse: la produzione industriale tedesca è a sorpresa calata in dicembre, complice il calendario delle festività natalizie che ha pesato sul settore manifatturiero e delle costruzioni. La produzione, rettificata per tenere conto de ...

continua

Crescita Usa sempre più robusta: Wall Street positiva, deboli i T-bond

di Luca Spoldi

ECONOMIA USA SEMPRE PIU’ IN SALUTE – L’economia americana mostra segni di riaccelerazione e Wall Street recupera terreno. Secondo quanto ha reso noto l’Institute for Supply Management, l’omonimo indice è salito a quota 56 in gennaio, toccando il livello più elevato dal novembre 2014, ...

continua

Ism: la crescita Usa è in salute, qualche tensione sui prezzi

di Luca Spoldi

ECONOMIA USA SEMPRE PIU’ IN SALUTE – L’economia americana mostra segni di riaccelerazione e Wall Street recupera terreno. Secondo quanto ha reso noto l’Institute for Supply Management, l’omonimo indice è salito a quota 56 in gennaio, toccando il livello più elevato dal novembre 2014, ...

continua

Wall Street resta di cattivo umore nonostante buoni dati macro

di Luca Spoldi

USA, SPESA PER CONSUMI RIACCELERA – La spesa per consumi è aumentata dello 0,5% in dicembre, in decisa accelerazione rispetto al +0,2% del mese precedente. Lo ha annunciato oggi il Dipartimento al commercio statunitense. Si tratta del miglior dato dal +0,7% dello scorso settembre; anche i red ...

continua

Non basta il buon dato dei consumi per far sorridere Wall Street

di Luca Spoldi

USA, SPESA PER CONSUMI RIACCELERA – La spesa per consumi è aumentata dello 0,5% in dicembre, in decisa accelerazione rispetto al +0,2% del mese precedente. Lo ha annunciato oggi il Dipartimento al commercio statunitense. Si tratta del miglior dato dal +0,7% dello scorso settembre; anche i red ...

continua

Crescita Usa rallenta: Pil +1,9% nel quarto trimestre 2016

di Luca Spoldi

PIL USA +1,9% NEL QUARTO TRIMESTRE – Il Prodotto interno lordo negli Usa è salito dell’1,9% annualizzato nel quarto trimestre, meno della metà di quanto Donald Trump ha fissato come obiettivo durante la sua campagna elettorale. Per l’interno 2016 il Pil risulta in rialzo dell’1,6%, il ...

continua

Crescita Usa frena a +1,9% nel quarto trimestre 2016

di Luca Spoldi

PIL USA +1,9% NEL QUARTO TRIMESTRE – Il Prodotto interno lordo negli Usa è salito dell’1,9% annualizzato nel quarto trimestre, meno della metà di quanto Donald Trump ha fissato come obiettivo durante la sua campagna elettorale. Per l’interno 2016 il Pil risulta in rialzo dell’1,6%, il ...

continua

Inflazione in ripresa in Eurolandia, ma l’Italia resta in coda

di Luca Spoldi

PETROLIO E DOLLARO RIACCENDONO L’INFLAZIONE – Dopo un periodo prolungato di inflazione prossima a zero, il deciso rialzo dei prezzi del petrolio (da fine novembre, quando l’Opec e la Russia hanno deciso di tagliare le rispettive produzioni, il prezzo dei future sul greggio è risalito di u ...

continua

Inflazione in accelerazione in Europa, meno in Italia

di Luca Spoldi

PETROLIO E DOLLARO RIACCENDONO L’INFLAZIONE – Dopo un periodo prolungato di inflazione prossima a zero, il deciso rialzo dei prezzi del petrolio (da fine novembre, quando l’Opec e la Russia hanno deciso di tagliare le rispettive produzioni, il prezzo dei future sul greggio è risalito di u ...

continua

Petrolio in allungo, Saipem ringrazia

di Luca Spoldi

KUWAIT E OMAN TAGLIANO PRODUZIONE – Buone notizie per l’oro nero: per il momento l’accordo raggiunto il mese scorso in sede Opec per tagli alla produzione regge e consente alle quotazioni di stabilizzarsi sopra i 55 dollari al barile. Anche il Kuwait e l’Oman hanno infatti ridotto la pro ...

continua

Petrolio in risalita, l’Opec tiene fede ai patti

di Luca Spoldi

KUWAIT E OMAN TAGLIANO PRODUZIONE – Buone notizie per l’oro nero: per il momento l’accordo raggiunto il mese scorso in sede Opec per tagli alla produzione regge e consente alle quotazioni di stabilizzarsi sopra i 55 dollari al barile. Anche il Kuwait e l’Oman hanno infatti ridotto la pro ...

continua

Per Rabobank la Cina resterà fonte di preoccupazioni

di Luca Spoldi

RABOBANK VEDE CRESCITA CINESE AL 4,5% – Notizie poco confortanti per la Cina e per la crescita mondiale: secondo le stime di Rabobank la crescita cinese viaggia attualmente al ritmo del 4,5% annuo, molto meno del 6,75% riportato ufficialmente e mentre la situazione sembra per ora essersi stabi ...

continua

Rabobank: Cina resterà fonte di incertezza per crescita mondiale

di Luca Spoldi

RABOBANK VEDE CRESCITA CINESE AL 4,5% – Notizie poco confortanti per la Cina e per la crescita mondiale: secondo le stime di Rabobank la crescita cinese viaggia attualmente al ritmo del 4,5% annuo, molto meno del 6,75% riportato ufficialmente e mentre la situazione sembra per ora essersi stabi ...

continua

Eurolandia: lo scenario macro sta cambiando e Draghi…

di Luca Spoldi

BCE DOVRA’ RIVEDERE STIME – Un euro più debole delle previsioni e prezzi del petrolio in persistente rialzo potrebbero portare per la prima volta da anni ad un aumento dell’inflazione in Europa. Questo significa che le previsioni macroeconomiche rilasciate giusto un mese fa dalla Banca ce ...

continua

Natale 2016 da incorniciare per il commercio Usa

di Luca Spoldi

VENDITE NATALIZIE IN CRESCITA NEGLI USA – Mentre in Italia si stanno ancora finendo di digerire gli ultimi pranzi e cene natalizie e post-natalizie, in America è già tempo di bilanci e quest’anno sembrano particolarmente positivi. Secondo quanto riferisce l’agenzia Bloomberg citando dati ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X