Articoli con tag : debito italia

Pil, l’Italia crescerà del 4,7% nel 2021. Le stime Mazziero Research

di Stefano Fossati

Secondo le stime sul Pil contenute nel 41mo Osservatorio trimestrale di Mazziero Research, l’Italia nel 2021 crescerà del 4,7%, con una dinamica crescente nei primi tre trimestri (+0,3%, +1,8% e +2,4%) e un rallentamento nell’ultimo quarto (-2,1%). Verranno così momentaneamente superati i live ...

continua

Pil 2021 a +4,7%. Debito, ultimo calo poi la risalita. Le previsioni Mazziero Research

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research Le stime preliminari Istat hanno confermato perfettamente le nostre previsioni per un Pil al 4° trimestre di -2,0% e annuale al -8,8%; si tratta ovviamente di una prima rilevazione che andrà confermata. Le tabelle sopra mostrano le nostre stime Pil per i 4 trimestri 202 ...

continua

BlueBay: outlook positivo per il debito italiano ma serve stabilità politica

di Stefano Fossati

“Iniziamo il 2021 in un contesto simile a quello che ha caratterizzato la maggior parte dell’anno scorso, con le restrizioni dovute al Covid-19 che bloccano l’Europa, e l’Italia non fa eccezione da questo punto di vista. Sebbene l’outlook per la seconda parte dell’anno sia più prome ...

continua

Recovery fund, Italia: rapporto debito/Pil al di sotto del 140% entro il 2025

di Stefano Fossati

L’incremento mensile del debito pubblico italiano, nel 2020, è stato pari a oltre 3 miliardi di euro, di cui circa un terzo in mani estere. E’ uno dei dati che emergono dallo studio “Debito pubblico. Quali scenari per l’Italia dopo il Covid-19?”, pubblicato da Rome Business School e ...

continua

Italia, debito in lieve calo: 2.577 miliardi a fine novembre

di Stefano Fossati

Secondo le stime Mazziero Research il debito si presenterebbe in calo di 10 miliardi a novembre a 2.577 miliardi con una proiezione a fine anno tra 2.545 e 2.561 miliardi. Tornerebbe a crescere da inizio 2021 giungendo a giugno in una fascia compresa tra 2.627 e 2.677 miliardi. La stessa società di ...

continua

Italia, debito e Pil in contrazione. I dati dell’Osservatorio sui conti

di Stefano Fossati

Dopo un aumento del debito di 173 miliardi da inizio anno assisteremo per alcuni mesi alla sua riduzione. L’entità di questo calo è ancora incerta, ma stimiamo che si potrebbe concludere il 2020 tra 2.555 e 2.581 miliardi, mentre il debito di ottobre dovrebbe essere di circa 2.575 miliardi in d ...

continua

Pil Italia 2020 -8,8% e debito pubblico in calo a 2.575 miliardi

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research Dopo la pubblicazione della seconda lettura Istat del Pil al 3° trimestre abbiamo provveduto a un aggiornamento sia della stima al 4° trimestre sia al Pil annuale. La stima del Pil del 4° trimestre viene portata a -2,0% dal precedente -1,7%, con un conseguente impatto ...

continua

Italia a singhiozzo, Pil 2020 a -8,7%. L’analisi targata Mazziero Research

di Stefano Fossati

“Abbiamo proceduto a una nuova revisione al ribasso del Pil a seguito delle nuove misure di contrasto al Covid. La stima del Pil del 4° trimestre viene portata a -1,7% dal -0,6% precedente, con un conseguente impatto negativo sul Pil annuale che viene portato al -8,7% dal precedente -8,4%. Si ...

continua

Debito Italia +129 miliardi in 4 mesi, Pil 2020 rivisto al ribasso a -8,2%

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research Ben 129 miliardi: questo il maggior debito accumulato in solo 4 mesi; secondo le ultime stime Mazziero Research il debito aumenterebbe a 2.560 miliardi a luglio con una proiezione a fine anno tra 2.566 e 2.598 miliardi. La crescita dovrebbe essere ancora forte ad agosto, ...

continua

Debito a 2.530 miliardi a giugno, Pil 2020 al -8%

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research Il debito continua nella sua forte fase di crescita, secondo le stime Mazziero Research aumenterebbe a 2.530 miliardi a giugno con una proiezione a fine anno tra 2.547 e 2.577 miliardi (questo dato presenta ancora un elevato margine di incertezza in relazione alle misure ...

continua

Debito alle stelle di qui a fine anno. Le stime Mazziero Research

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research Il debito è entrato in una fase di forte aumento, a causa delle maggiori spese connesse al lockdown e ai minori introiti tributari, secondo le stime Mazziero Research il debito aumenterebbe a 2.512 miliardi a maggio (si vedano più avanti gli intervalli di confidenza). I ...

continua

Debito Italia in forte aumento a 2467 miliardi. Mazziero Research: stime confermate

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research Sono state confermate le stime Mazziero Research per un forte aumento del debito a 2.467 miliardi nel mese di aprile, si proseguirà al rialzo anche a maggio superando la soglia dei 2.500 miliardi e arrivando a 2.512 miliardi (si vedano più avanti gli intervalli di confi ...

continua

Debito in rampa di lancio, autunno caldo per le scadenze Btp

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research Iniziano a vedersi gli effetti del lockdown in termini di maggiori spese e minori introiti, secondo le stime Mazziero Research il debito aumenterebbe a 2.465 miliardi ad aprile, arrivando alla soglia dei 2.500 miliardi a maggio (si vedano più avanti gli intervalli di con ...

continua

Debito pubblico, l’Italia uscirà a pezzi dal lockdown

di Stefano Fossati

A cura di Matteo Germano, Head of Multi-Asset e Cio Italy, Sergio Bertoncini, Head of Rates and FX Research, Cosimo Marasciulo, Deputy Head of Euro Fixed Income e Annalisa Usardi, Senior Economist di Amundi Asset Management La doverosa premessa in queste circostanze è che fare una valutazione dell ...

continua

Italia, debito in calo a marzo. Ma salirà (e molto) ad aprile

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research Il debito ufficiale a marzo ha confermato le nostre stime di calo seppur posizionandosi nella parte alta della forchetta di confidenza; il valore di 2.431 miliardi verrà ritoccato al rialzo nel mese di aprile quando salirà intorno ai 2.465 miliardi. Le stime indicano an ...

continua

Bce, Draghi tira le orecchie al governo

di Hillary Di Lernia

La Bce è preoccupata per l’andamento dell’economia e cerca di contrastare i rischi di peggioramento.  Il presidente Mario Draghi, nella riunione dei vertici a Vilnius tenuta nella giornata di ieri, ha annunciato che la Banca centrale ha deciso di allontanare il rialzo dei tassi ̶ ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X