Articoli con tag : dividend yield

Conferme rialziste per BB Biotech

di Finanza Operativa

BB Biotech ha confermato il superamento della resistenza statica di lungo periodo posta a 61,70 euro proseguendo così nel movimento all’interno del canale ascedente intrapreso dai corsi nell’ultima settimana di agosto dopo il test a quota 58 del supporto statico di medio termine. Dal p ...

continua

Campanello d’allarme o saldi di stagione a Piazza Affari?

di Finanza Operativa

A “buon punto” con la stagione delle trimestrali, Piazza Affari inizia a registrare un aumento della volatilità a causa soprattuto dei titoli del settore finanziario. Un segnale che favorisce lo sviluppo di una dinamica ribassista dei corsi nelle prossime settimane oppure che rappresent ...

continua

Aim Italia: nel 2018 i dividendi segnano una crescita del 50%

di Finanza Operativa

IR Top Consulting, Partner Equity Markets di Borsa Italiana, leader in Italia nella consulenza specialistica sulle Investor Relations e Advisor per l’IPO, attraverso l’Osservatorio AIM ha esaminato la politica di distribuzione dei dividendi adottata dalle società AIM Italia. L’esercizio 2017 ...

continua

Poste Italiane rimbalza dopo il test del supporto. I prossimi target tecnici

di Finanza Operativa

Poste Italiane sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test, ieri, a quota 6,90 euro del supporto dinamico ascedente che dallo scorso dicembre sostiene il titolo. Un movimento che, complice l’incremento degli scambi giornalieri e il posizionamento dei principali indicatori tecnici in ...

continua

Unieuro conferma l’inversione rialzista. I prossimi obiettivi tecnici del titolo

di Finanza Operativa

Unieuro è balzata dopo i risultati trimestrali oltre 12,90 euro dove coincidono la trendline discedente che dalla fine dello scorso mese di agosto impediva ai corsi di intraprendere uno stabile trend rialzista e la media mobile a 21 sedute. Un movimento accompagnato da scambi in repido aumento che ...

continua

Mediobanca prossima al test della trendline discendente

di Finanza Operativa

Mediobanca prosegue nell’uptrend intrapreso dopo il rimbalzo dal supporto statico di medio termine posto a 9,40 euro. Un movimento di recente confermato dall’incrocio al rialzo dei corsi con le medie mobili a 21 e 50 sedute, rispettiamente al momento passanti per 9,72 e 9,76 euro. Per as ...

continua

UnipolSai allunga il passo verso il test della trendline di lungo periodo

di Finanza Operativa

UnipolSai prosegue nell’uptrend iniziato dopo il completamento lo scorso marzo di un doppio minimo ascendente in area 1,90 euro. Un movimento confermato dal recente incrocio al rialzo a quota 1,98 della media mobile a 50 giorni che favorisce un ulteriore rialzo dei corsi verso il test a quota ...

continua

Dividendi, le società europee distribuiranno cifre record nel 2018

di Finanza Operativa

Secondo una recente analisi condotta da Allianz Global Investors, i dividendi rappresentano un’importante fonte di rendimento e continuano ad aiutare gli investitori ad attenuare la volatilità dei menrcati azionari. Riflettori puntati sull’Europa Jörg de Vries-Hippen, CIO Equity Europe di Alli ...

continua

Pronti a un’annata record di ricchi dividendi?

di Redazione

Secondo una recente analisi condotta da Allianz Global Investors, uno dei più importanti investment manager attivi a livello mondiale, i dividendi rappresentano un’importante fonte di rendimento e continuano ad aiutare gli investitori ad attenuare la volatilità dei rendimenti azionari. Riflettor ...

continua

Ftse Mib, ecco le Blue chip con il maggiore rendimento del dividendo

di Finanza Operativa

In base alle rilevazioni di Bloomberg, la top ten delle azioni appartenenti all’indice Ftse Mib con il rendimento del dividendo più alto vedono al momento sui primi tre gradini del podio UnipolSai con il 6,35%, Poste Italiane, forte di un dividend yield del 6,13% e Banca Mediolanum (6,02%). S ...

continua

Poste Italiane prossima al test della resistenza statica di medio periodo

di Finanza Operativa

Poste Italiane prosegue nel recupero conferndo la tenuta del supporto dinamico ascedendente di medio periodo al momento coincidente in zona 6,30 euro con le medie mobili a 21 e 50 sedute. Un movimento che sta riportando il titolo al test del resistenza statica, anch’essa di medio termine, post ...

continua

Eni prosegue nel rimbalzo in attesa della trimestrale

di Finanza Operativa

Eni, che domani 10 maggio pubblicherà i risultati del primo trimestre, ha incrociato al rialzo a 14,70 euro la media mobile a 21 sedute e sta testando l’analoga media a 50 giorni in area 14,8o. Uno scenario che, sommato all’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico, favor ...

continua

Astaldi prova a rimbalzare sulla media mobile dopo i risultati positivi

di Finanza Operativa

Astaldi ha archiviato l’esercizio 2016 con ricavi totali per oltre 3 miliardi di euro, in aumento del 5,2% rispetto al 2015 e un risultato netto da attività in funzionamento di 97,4 milioni (+24,5%). L’EBITDA margin è al 12,6%, con EBITDA  di 379,9 milioni (+6,9%)e l’EBIT margin ...

continua

Credit Suisse in perdita taglia altri 5.500 posti. Ma il titolo continua a salire

di Finanza Operativa

Credit Suisse ha annunciato una perdita di 2,44 miliardi di franchi per l’esercizio 2016, e la cancellezione di circa 5.500 posti di lavoro nel 2017. Un taglio che va a completare quello di 7.250 unità operato lo scorso anno. Una decisione che, a detta del management dell’istituto, dovr ...

continua

Volkswagen sorpassa Toyota nonostante il dieselgate

di Finanza Operativa

Toyota ha perso nel 2016, per la prima volta negli ultimi cinque anni, il rpimo posto nella classifica mondile di prima casa automobilistica per vendite cedendo il testimone a Volkswagen. Sulla base dei dati diffusi dal colosso giapponese, il gruppo ha raggiunto una quota di 10,175 milioni di auto v ...

continua

Novartis, risultati in calo a causa dei farmaci generici

di Finanza Operativa

L’utile netto di Novartis è sceso del 5% nel 2016, attestandosi a 6,7 miliardi di dollari, mentre il fatturato ha registrato una contrazione del 2% a 48,5 miliardi. Il colosso farmaceutico svizzero, che al momento sul listino di Zurigo segna però un rialzo del 2% circa, spiega che questi risulta ...

continua

È giunto il momento di puntare sull’Europa?

di Finanza Operativa

Le valutazioni azionarie sono attualmente convincenti in Europa, con il ciclo economico che si sta gradualmente rafforzando. Secondo gli esperti di Degroof Petercam AM, l’incongruenza tra i prezzi delle azioni e i solidi fondamentali delle società europee di qualità, combinata con la prospettiva ...

continua

Ecco chi garantisce i dividend yield più generosi

di Redazione

Secondo quanto analizzato dagli esperti di Société Générale e riportato da Milano Finanza, ecco le stime aggiornate sui titoli europei che offrono i maggiori rendimenti 1. Allianz Il colosso assicurativo tedesco guidato da Oliver Boete ha un rendimento della cedola dell’esercizio 2016 del ...

continua

Dividend aristocrats all’italiana

di Finanza Operativa

A cura di Massimo Saitta, Responsabile Investimenti di Intermonte Advisory Cosa sono i dividend aristocrats? In finanza vengono definiti dividend aristocrats quei titoli generalmente appartenenti a settori difensivi (utilities, alimentare, farmaceutico) che si contraddistinguono per l’entità sign ...

continua

Dividend yield 2016, gli analisti puntano su Intesa Sanpaolo e su Azimut

di Chiara Merico

Secondo la graduatoria elaborata da MF - Milano Finanza, la banca guidata da Carlo Messina è al primo posto con un dividend yield atteso per il 2016 pari all'8,6%. ...

continua

Ferrari, un lento recupero a Piazza Affari

di Finanza Operativa

Il ticker di Ferrari è “Race“. Ma dal debutto a Piazza Affari il titolo (che aveva esordito a oltre 44 euro) perde ancora il 14% circa e la ripresa appare graficamente molto lenta. Certo, gli azionisti hanno avuto il “contentino” di un dividendo di 0,46 centesimi di euro, st ...

continua

Nuova scossa rialzista per Enel

di Finanza Operativa

Entra in produzione il più grande impianto solare di Enel in Sud Africa. Attraverso la controllata Enel Green Power, è stato infatti completato e connesso alla rete l’impianto fotovoltaico di Paleisheuwel, nella provincia di Western Cape, in Sud Africa. Si tratta del più grande impianto di ...

continua

Russia, tutti i numeri della ripresa

di Finanza Operativa

A cura di Jacob Grapengiesser, partner di East Capital Ultimamente attorno alla Russia si respira un’aria negativa, ma c’è anche qualche investitore che sta mostrando un certo interesse, che si traduce in performance e volumi di scambi, e che alla fine sembra aver fatto la scelta giusta entrand ...

continua

Banca Ifis, dividend yield al 2,6%. Gli obiettivi tecnici del titolo

di Finanza Operativa

L’assemblea ordinaria degli azionisti di Banca Ifis ha approvato il bilancio relativo all’esercizio 2015 e la distribuzione di un dividendo di 0,76 euro, che al prezzo attuale di Borsa del titolo corrisponde a un dividend yield del 2,63 per cento. Il record date è fissato al 30 marzo e la messa ...

continua

Voglia di dividendi? Occorre investire su scala globale

di Finanza Operativa

di Richard Carlyle, Investment Specialist di Capital Group Sotto molti aspetti, la globalizzazione ha ristretto le distanze, ma per gli investitori alla ricerca di dividendi una prospettiva globale dilata il perimetro delle possibilità. Oggi, società e settori hanno una dimensione sempre più glob ...

continua

Indici azionari, ecco le classifiche dei migliori e dei peggiori e su cosa puntare

di Finanza Operativa

Tempo di bilanci, anche in Borsa. Dove da inizio anno in termini di performance brilla, tra tutti i principlai listini azionari mondiali, l’indice Ftse Mib con un rialzo (alla chiusura del 21 dicembre) dell’11,6%, l’unico a doppia cifra. Un risultato di tutto rispetto considerando ...

continua

Per sfruttare al meglio i dividendi ecco il certificato Bull Q-Rate Dividend Europe di Exane

di Finanza Operativa

Secondo gli analisti di Exane Derivatives il rischio che l’inflazione possa essere inferiore alle stime porterà la Bce a prolungare e ampliare il programma di acquisto di asset nel corso dei prossimi trimestri. Così come avvenuto negli USA in occasione dell’implementazione del QE della Fed, i ...

continua

Beni Stabili Siiq, approvato un dividendo di 0,022 euro per azione

di Finanza Operativa

Beni Stabil Siiq ha archiviato l’esercizio 2014 con un risultato netto ricorrente Epra (generazione ricorrente di cassa) di 87,2 mln di euro, in crescita del 18% rispetto al 2013, ricavi netti da locazione di 194,2 mln (194,7 mln nel 2013) al netto di vendite per 108 mln e un patrimonio immobi ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti