Articoli con tag : dividendi

Dividendi, cosa accadrà nel 2020

di Redazione

Allianz Global Investors, uno dei principali asset manager attivi a livello mondiale, prevede che nel 2020 i titoli azionari europei distribuiranno dividendi per circa 359 miliardi di euro, superando del 3,6% (12 miliardi di euro) il livello record raggiunto nell’anno 2019. In base al recente ...

continua

Intesa e Azimut, i veri big del dividendo

di Stefano Fossati

E’ Intesa Sanpaolo il campione italiano dei dividendi: secondo le stime pubblicate da L’Economia del Corriere della Sera, sulla base degli utili generati nell’anno in corso, nella primavera 2020 distribuirà una cedola di poco inferiore al 9%, che si aggiungerà al rialzo superiore ...

continua

Janus Henderson: “I dividendi raggiungono 513,8 miliardi di dollari”

di Hillary Di Lernia

Secondo le ultime rilevazioni dell’indice Janus Henderson Global Dividend, il rallentamento dell’economia globale ha iniziato a incidere sui dividendi. Nel secondo trimestre l’importo totale corrisposto agli azionisti ha segnato un nuovo record toccando quota 513,8 miliardi di dollari, ma ...

continua

Dividendi, è record mondiale

di Redazione

Le borse si riprendono e i dividendi globali raggiungono un nuovo record storico. Secondo la rilevazione di Janus Henderson, ripresa da MF, nel primo trimestre le cedole staccate dalle società mondiali sono salite del 7,8%, toccando quota 263,3 miliardi di dollari. Al netto dell’effetto negat ...

continua

Quotate e dividendi, un anno da ricordare

di Roberta Maddalena

Miliardi nelle mani degli azionisti delle quotate perché nel 2018 la distribuzione dei dividendi ha superato il record di tre anni fa. ...

continua

Dividendi, dopo il record del 2018, preparatevi al bis

di Redazione

Un'ottima annata.. ...

continua

Azimut e Banca Generali regine dei dividendi

di Andrea Telara

La società guidata da Sergio Albarelli distribuirà una cedola dell’11,4%, quella di Gian Maria Mossa del 4,73%. ...

continua

Consulenza fiscale: partecipazioni qualificate e non, il dilemma dei dividendi esteri

di Matteo Chiamenti

Partecipazioni sociali qualificate e non, una differenza ormai destinata a diventare formale ma non sostanziale. Almeno dal punto di vista fiscale, in riferimento ai dividendi derivanti da attività all’estero. Tra le principali novità normative contenute infatti nel disegno di legge di bilancio ...

continua

Lo stacco dividendo pesa sull’avvio di Piazza Affari

di Luca Spoldi

PIAZZA AFFARI, I BIG STACCANO LA CEDOLA – Piazza Affari apre in calo ma è solo l’effetto dello stacco dividendi odierni (che pesano complessivamente l’1,5% sul Ftse Mib), al netto dei quali gli indici si muoverebbero poco sopra i livelli di chiusura di venerdì scorso. Al momento comunque ...

continua

Banche e reti, chi darà più dividendi

di Andrea Telara

Prima Azimut con una cedola del 6,38% in rapporto al prezzo del titolo. Seguono Poste Italiane (6.09%) e Banca Mediolanum (6,07%). ...

continua

Henderson Global Investors: il dollaro forte colpisce i dividendi

di Chiara Merico

L’anno scorso il reddito da dividendi è stato una componente importante del rendimento complessivo per gli azionisti e ha quasi interamente compensato il calo delle quotazioni. ...

continua

A Milano pesa stacco dividendi, oltre a Libia e Ucraina

di Luca Spoldi

Oltre all'effetto dividendi che pesa per quasi l'1,5% sugli indici, a Milano i titoli risentono dei disordini in Libia e del persistere della tensione in Ucraina ...

continua

ING, investire guardando ai dividend yield

di Redazione

Ad Van Tiggelen, senior strategist in ING Investment Management, sottolinea che in questa fase i dividend yield potrebbero risentire più che in passato della recessione: questo perché il cuore del problema è rappresentato dal settore finanziario, che fino allo scorso anno forniva almeno un terzo ...

continua

Etf: il giorno dei rimbalzi

di Salvatore Parmentola

Nel giorno dello stacco di dividendi da parte degli Etf iShares, i protagonisti del mercato sono stati i fondi che di più avevano perso nell’ultimo periodo. I rimbalzi sono stati di grosse entità soprattutto per argento e nickel. Real Estate e Brasile seguono anche loro il recupero dei settori p ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X