Articoli con tag : Dpam

Cresce il debito, non l’economia: lo scenario di rischio delle banche centrali

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Cio Fixed Income di Dpam Mercoledì scorso il Presidente della Fed Jerome Powell ha annunciato pubblicamente che i tassi rimarranno a zero per tutto il 2023. In questo scenario di base, l’inflazione rimarrà al di sotto dell’obiettivo fino al 2022, per raggiun ...

continua

Fed, braccio di ferro tra tassi nominali e tassi reali

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Cio Fixed Income di Dpam Da Jackson Hole il presidente della Fed, Jerome Powell, ci ha spiegato che l’orientamento verso un “target flessibile dell’inflazione media” sta essenzialmente ampliando la larghezza dello spettro d’inflazione intorno ...

continua

Obbligazionario europeo, bond sovrani sugli scudi e alto rendimento in ripresa

di Stefano Fossati

“Il mese di agosto non ha agitato i mercati finanziari, come spesso accadeva negli anni pre-Covid. Al contrario, è stata confermata la costante reflazione visibile a livello globale già da aprile. La risposta della politica monetaria e fiscale globale continua a sostenere gli attivi rischios ...

continua

Obbligazionario Usa, Tips sotto i riflettori dopo la pandemia

di Stefano Fossati

“Il mese di agosto non ha agitato i mercati finanziari, come spesso accadeva negli anni pre-Covid. Al contrario, è stata confermata la costante reflazione visibile a livello globale già da aprile. La risposta della politica monetaria e fiscale globale continua a sostenere gli attivi rischios ...

continua

Banche, nubi tempestose all’orizzonte

di Redazione

Articolo a cura di Peter De Coensel, CIO Fixed Income di DPAM che racconta ai lettore di Bluerating perché si aspetta uno stress su questo settore nel terzo e quarto trimestre dell'anno. ...

continua

Risparmio gestito, DPAM cresce in Italia

di Redazione

A conferma dell’attenzione posta su un mercato strategico come quello italiano, DPAM, società di gestione del risparmio indipendente con oltre 39 miliardi di euro in gestione e dal 2001 pioniere negli investimenti responsabili, ha ampliato il suo team basato a Milano con l’ingresso, in qualit ...

continua

Ripresa economica, servirebbe un bagno di realismo

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Cio Fixed Income di Dpam I numeri di giovedì scorso (2 luglio) delle retribuzioni non agricole statunitensi (Non-Farm Payroll) hanno mostrato un aumento di 4,8 milioni di posti di lavoro nel mese di giugno, ulteriore bella sorpresa nell’elenco dei recenti dati econ ...

continua

I tassi globali verso una convergenza di portata secolare

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Cio Fixed Income di Dpam Mentre le banche centrali dei mercati emergenti continuano a ridurre i tassi di interesse ufficiali, possiamo affermare che la maggior parte delle banche centrali dei mercati sviluppati ha raggiunto i limiti minimi reali. Si sono infatti impegnate ...

continua

Medtech, il comparto azionario a prova di virus

di Stefano Fossati

A cura di Dries Dury, International & Sustainable Equity Fund Manager di Dpam Il medtech è un sotto-settore del settore sanitario. Per medtech si intendono generalmente due tipi di aziende: le aziende del settore bioscientifico e le società attive nell’area della strumentazione medicale. Le ...

continua

Mercati del credito sugli scudi: esuberanza eccessiva o sventata crisi?

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Cio Fixed Income di Dpam La scorsa settimana il rendimento totale delle obbligazioni societarie ad alto merito creditizio (investment grade) europee si è attestato all’1,12%. In sostanza, i livelli raggiunti dai mercati del credito globali mettono in dubbio l̵ ...

continua

Dpam: non può esserci ripresa senza una crescita sostenibile e inclusiva

di Stefano Fossati

Dpam, società di gestione del risparmio indipendente con oltre 39 miliardi di euro in gestione e dal 2001 pioniere negli investimenti responsabili, ha pubblicato le sue nuove classifiche di sostenibilità dei paesi Ocse ed emergenti al primo semestre 2020. Le classifiche definiscono l’universo di ...

continua

Azionario, cinque settori a cui guardare in questo periodo di stress

di Stefano Fossati

A cura di Alexander Roose, Cio Fundamental Equity di Dpam Le robuste iniezioni di liquidità derivanti dalle scelte di politica monetaria delle banche centrali e le politiche fiscali intraprese come risposta alla pandemia di Covid-19 hanno scongiurato una vera e propria crisi di solvibilità. Allo s ...

continua

Dpam: come costruire un portafoglio azionario a prova di recessione

di Stefano Fossati

A cura di Quirien Lemey, gestore del fondo Dpam Invest B Equities Newgems Sustainable di Dpam Data la natura di questa recessione, crediamo sia importante, nella costruzione di un portafoglio azionario, adottare una strategia che sia allo stesso tempo resiliente e difensiva, in grado di rendere i no ...

continua

Reddito fisso in ripresa, le obbligazioni societarie investment grade resistono allo stress

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Cio Fixed Income di Dpam In prossimità della sua fine, possiamo etichettare aprile come il mese della “ripresa straordinaria“. Gli Stati Uniti hanno registrato il ritorno alla performance più evidente. Una risposta efficace della Fed attraverso i programmi d ...

continua

Azionario, Dpam: un approccio Esg migliora le performance. Ecco perché

di Stefano Fossati

A cura di Tom Demaecker, Fund manager International & Sustainable Equity di Dpam Studi effettuati su diversi indicatori e orizzonti temporali dimostrano che un approccio Esg porta generalmente a un miglioramento delle prestazioni. Infatti, la nostra analisi suggerisce che su un orizzonte tempora ...

continua

Coronavirus, dove puntare l’asset allocation obbligazionaria

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Cio Fixed Income di Dpam La paura di Covid-19 ha spinto le valutazioni dei titoli a livelli che presuppongono una profonda recessione globale. Non siamo d’accordo. Riteniamo essenzialmente che le banche centrali dovrebbero astenersi dal prendere l’iniziativa ...

continua

Coronavirus, scende in campo la politica. Azionario cinese in ripresa

di Stefano Fossati

A cura di Yves Ceelen, Head of Institutional Portfolio Management di Dpam Dopo un calo di oltre il 10%, il mercato azionario cinese si è ripreso grazie alle misure accomodanti adottate dai leader politici. Ieri la People’s Bank of China ha abbassato i tassi di 10 punti base e ha immesso sul m ...

continua

Mercati Usa, un inizio di decennio dinamico

di Stefano Fossati

A cura di David Bui e Jonathan Graas, Fund Manager di Dpam Il 2019 è stato senza dubbio un anno fantastico per i mercati statunitensi con performance stellari su (quasi) tutti i fronti. Con l’ingresso nel 2020, i mercati manterranno probabilmente il loro slancio, ma alcuni problemi potrebbero ...

continua

Mercati obbligazionari, i tre fattori che nel 2020 faranno aumentare i premi al rischio

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Cio Fixed Income di Dpam L’arrivo del 2020, che rappresenta anche l’inizio di un nuovo decennio, ci ha spinto a porci una domanda: la tendenza disinflazionistica che dura da 40 anni è strutturale o può essere soggetta al cambiamento? Noi di Dpam pensiamo ci sia evid ...

continua

Mercati obbligazionari, il cambiamento è alle porte

di Redazione

A cura di Peter De Coensel, cio fixed income di DPAM L’arrivo del 2020, che rappresenta anche l’inizio di un nuovo decennio, ci ha spinto a porci una domanda: la tendenza disinflazionistica che dura da 40 anni è strutturale o può essere soggetta al cambiamento? Noi di DPAM pensiamo ci sia evid ...

continua

Azionario, si prospetta un 2020 altalenante

di Stefano Fossati

A cura di Alexander Roose, Head of International and Sustainable Equity di Dpam Con il 2019 appena conclusosi, è tempo di guardare indietro a un anno stellare per le azioni e di meditare sulla strada da percorrere. Dobbiamo anche considerare la prospettiva a lungo termine appropriata per gli inves ...

continua

Regno Unito e India, quando crescita economica fa rima con sostenibilità

di Stefano Fossati

Guardando alla società nel suo complesso e alla stabilità dei mercati finanziari globali, risulta evidente come l’adozione di un approccio Esg in relazione alle obbligazioni sovrane sia sempre più importante. Un concetto è unanime: il cambiamento climatico rappresenta un rischio finanziario si ...

continua

Dpam, oltre ai green bond c’è un nuovo fondo sui cambiamenti climatici

di Marcello Astorri

L’attuale crisi climatica si sta avvicinando sempre più al punto di non ritorno. Ma, fortunatamente, molte organizzazioni stanno affrontando questa sfida a testa alta. La Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici COP 25, che ha preso il via ieri a Madrid, intraprenderà passi c ...

continua

Tutti i limiti della politica monetaria

di Stefano Fossati

A cura di Yves Ceelen, Head of Institutional Portfolio Management di Dpam Con tassi di gran lunga inferiori allo zero, la politica monetaria è diventata meno efficace nel contrastare il rallentamento della crescita. Inoltre, anni di stimoli monetari hanno portato a numerose conseguenze indesiderate ...

continua

Cambiamenti climatici e agroalimentare: i trend secondo Dpam

di Stefano Fossati

Mercoledì 23 ottobre Dpam ha organizzato a Milano una conferenza sul cambiamento climatico e il suo impatto sul settore agroalimentare. Alexander Roose, Head of International and Sustainable Equity ed esperto del settore agroalimentare, ha dato il via alla conferenza introducendo il contesto dei c ...

continua

Azionario europeo, la capacità di selezione può fare la differenza

di Stefano Fossati

“Da un punto di vista tattico, i titoli azionari europei sono chiaramente poco desiderati e detenuti in misura limitata, soprattutto da investitori esteri. La regione è infatti considerata una sorta di trappola del valore. Le valutazioni sembrano interessanti, ma la crescita degli utili delud ...

continua

Obbligazionario, Lagarde nel solco di Draghi: verso il Qe 2.0

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Fixed Income Cio di Dpam Ogni giorno si legge che le banche centrali, con le loro politiche monetarie, spingono il rendimento di trilioni e trilioni di euro di obbligazioni in territorio o negativo. Oppure, che gli investitori dovrebbero evitare l’universo obbligazi ...

continua

Un portafoglio bilanciato per i mercati turbolenti

di Stefano Fossati

Dati economici deludenti e crescenti tensioni geopolitiche hanno reso gli investitori nervosi. Il rendimento dei titoli di Stato tedeschi a 10 anni continua a raggiungere nuovi livelli record di minimo: di recente è sceso infatti sotto il -0,7%. Le valute asiatiche sono in calo rispetto al dollaro ...

continua

Mercati emergenti, lo scontro commerciale Usa-Cina peserà sulla crescita

di Stefano Fossati

Il rallentamento della crescita globale, le politiche accomodanti delle banche centrali nei paesi sviluppati e il probabile aumento di politiche monetarie non convenzionali, uniti a un contesto di bassa volatilità dei cambi, hanno incrementato i rendimenti dei mercati emergenti dall’ultimo tr ...

continua

Disruption: come modellare il futuro delle imprese

di Max Malandra

A cura di Alexander Roose, Head of International and Sustainable Equity, DPAM Sia l’innovazione che i cambiamenti dirompenti sono simili in quanto sono sia creatori che costruttori. La “disruption” è al tempo stesso distruttiva e creativa. Cambia il modo in cui pensiamo, ci comportiamo o ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti