Articoli con tag : Eni

Occhio a Saipem, per sfruttare un possibile rimbalzo del petrolio

di Luca Spoldi

Il petrolio prova un rimbalzo tecnico in attesa che tra cinque giorni l’Opec+ torni a riunirsi per cercare di porre fine al braccio di ferro tra Arabia Saudita e Russia che ha portato al crollo delle quotazioni visto in questi giorni. In avvio di giornata il Brent recupera il 4,85% circa a 34,8 do ...

continua

Coronavirus, verso il rinvio delle nomine delle aziende pubbliche (e dei dividendi)

di Stefano Fossati

Varie fonti di stampa riportano che nel governo non ci sarebbe accordo sulla composizione dei CdA delle società pubbliche da rinnovare per il prossimo triennio. Per questo sarebbe probabile un rinvio delle nomine fino a 3 mesi invocando l’emergenza sanitaria. L’ipotesi di conferma in bl ...

continua

Eni, rendimento del dividendo al 9,6%. Il titolo è un affare?

di Gianluigi Raimondi

Eni, oggi in forte recupero dopo lo scivolone di ieri in scia al recupero delle quotazioni del petrolio Wti e Brent e dell’azionario mondiale, segna ancora un ribasso del 36% a 12 mesi. I corsi infatti, osservando il grafico sottostante elaborato su base mensile, stanno provando a rimbalzare d ...

continua

Saipem soffre il calo del greggio, continua la discesa in Borsa

di Luca Spoldi

Chi si aspettava un rimbalzo dei titoli petroliferi sull’onda dell’annunciato taglio di 1,5 milioni di barili al giorno deciso ieri dai paesi aderenti all’Opec sotto la spinta dell’Arabia Saudita, è rimasto deluso. E’ vero che il taglio è superiore alle attese (che fino a pochi giorni fa ...

continua

Petrolio, il taglio dell’Opec non rassicura i mercati. In attesa della Russia

di Stefano Fossati

L’Opec ha concordato ieri un taglio alla produzione di 1,5 milioni di barili al giorno, che è leggermente migliore del previsto (circa 1 milione di barili giornalieri). Tuttavia, il taglio rimane subordinato all’approvazione dei paesi non partecipanti all’Opec, in particolare la R ...

continua

Rinnovabili, Equita: possibili M&A e partnership nel settore a breve termine

di Stefano Fossati

Eni ha presentato il piano strategico con le indicazioni delle ambizioni nel settore delle rinnovabili. Previsti dal gruppo 55 GW di nuova capacità al 2050 (a livello globale), con 3 GW nel 2023 e 5 GW nel 2025. Secondo gli analisti di Equita, la mossa di Eni è in linea con il trend (già iniziato ...

continua

Eni aggiusta il tiro, punta su gas e rinnovabili: basterà?

di Luca Spoldi

L’hype mediatico del contagio da coronavirus continua a martellare i mercati finanziari, a partire dalle materie prime, stante le previsioni (ancora molto aleatorie) sull’impatto, sicuramente negativo, che la vicenda avrà sulla crescita economica cinese e mondiale. Ne fa le spese il petrolio, i ...

continua

Ftse Mib: torna a dominare l’alta volatilità

di Pietro Di Lorenzo

Il FtseMib ha disegnato una candela black spinning top che mostra come nelle ultime due sedute della settimana viene rimangiato il guadagno realizzato nelle prime tre chiudendo l’ottava a -0.38%. Lo storno era nell’aria considerando l’impulsività del movimento che ha caratterizzato la prima p ...

continua

Eni: ecco l’analisi di Vontobel Certificati

di Gianluigi Raimondi

A cura di Vontobel Certificati Eni si avvicina al test della trimestrale con un quadro tecnico e fondamentale non favorevole. Se infatti il coronavirus nel complesso non ha spaventato i mercati, sicuramente ha colpito il comparto petrolifero già in difficoltà. Dopo l’Opec infatti anche l’A ...

continua

Eni, nuovo giacimento offshore. A Piazza Affari inizia il recupero

di Gianluigi Raimondi

E’ vero che le “brown companies”, i cui business sono legati all’energia fossile, hanno di fronte a sé un futuro alquanto incerto se non riusciranno a diversificare in ambiti maggiormente “green”, ma è anche vero che al momento il petrolio continua a muovere il mondo. Per questo non so ...

continua

BP ora punta sulle rinnovabili: la svolta green dei colossi del petrolio

di Stefano Fossati

BP ha lanciato un piano che sostiene le fusioni e acquisizioni nel segmento delle energie rinnovabili. Il colosso petrolifero ha annunciato una “rivoluzione verde” che mira a rendere il gruppo britannico un’azienda a “impatto zero”, eliminando tutte le emissioni di gas serra nel mondo entr ...

continua

Ftse Mib in modalità “risk off”

di Pietro Di Lorenzo

Il FtseMib ha disegnato una long black candle che tocca i minimi dal 12 dicembre. L’indice interrompe la serie di quattro mesi positivi consecutivi chiudendo gennaio con un ribasso dell’1.15% (peggior mese degli ultimi otto). I titoli del FtseMib che hanno meglio performato in questo inizio d’ ...

continua

Eni avanza a Piazza Affari in scia al petrolio e all’attacco americano in Iran

di Gianluigi Raimondi

Eni allunga il passo a Piazza Affari dopo l’attacco americano a Bagdad contro il generale iraniano Soleimani ha spinto il petrolio Wti a toccare il massimo degli ultimi quattro mesi. Nel dettaglio il titolo ha confermato il superamento della resistenza statica posta in area 14 euro proseguendo nel ...

continua

Falck Renewables ha voglia di rally natalizio, ma sembra cara

di Stefano Fossati

Voglia di rally natalizio per Falck Renewables, gruppo che sviluppa, progetta, gestisce e costruisce impianti per la produzione di energia rinnovabile che dopo essere già salito del 92% negli ultimi 12 mesi, apre la seduta dell’antevigilia con un rialzo del 3% toccando i 4,76 euro prima di tirare ...

continua

Il Ftse Mib riprende la via del rialzo

di Pietro Di Lorenzo

Il FtseMib ha disegnato una candela Long Black che fotografa una seduta di venerdì 13 dicembre partita con un ampio gap up che è stato richiuso nella parte finale. L’indice riprende così la via del rialzo dopo tre settimane negative consecutive, riportandosi in prossimità dei massimi annuali. ...

continua

Eni alle prese con una formazione triangolare. I prossimi target tecnici

di Gianluigi Raimondi

Eni sta disegnando una formazione triangolare il cui vertice, individuabile in area 14 euro (dove al momento transita la media mobile a 21 sedute), potrebbe rappresentare il punto di partenza di un uptrend dei corsi. Per avere però conferme in tal senso il titolo dovrà anche oltrepassare la trenl ...

continua

Eni incrocia al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute. I prossimi target

di Gianluigi Raimondi

Eni è tornato nella seduta odierna a incrociare al rialzo le medie mobili a 21 e 50 giorni al momento coincidenti in zona 13,80 euro in scia al recupero del petrolio Brent e Wti. Un movimento che sta spingendo il titolo al test della trendline discedente che da metà luglio funge da resistenza din ...

continua

Eni, Il mercato si attende un trimestre debole. L’analisi di Vontobel

di Stefano Fossati

A cura di Vontobel Certificati Gli analisti si attendono un terzo trimestre 2019 debole per Eni. Il colosso italiano del petrolio, che pubblicherà i conti il 25 ottobre, sta attraversando una congiuntura sfavorevole legata al settore di appartenenza. Da inizio anno il titolo segna una crescita pari ...

continua

Gli sconti di Piazza Affari, da Eni a Telecom Italia

di Francesco Lavecchia

Da inizio anno Eni e Telecom Italia hanno guadagnato in Borsa rispettivamente il 4,6% e il 7% (al 20 settembre 2019 in euro) ma continuano a essere scambiati a prezzi vantaggiosi rispetto al fair value. Eni, fair value confermato dopo i dati del secondo trimestre Il secondo trimestre della compagnia ...

continua

Ftse Mib, la corsa è ormai prossima al capolinea? Le blue chip sotto la lente

di Gianluigi Raimondi

Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di FinanzaOperativa.com del 20 settembre 2019 Il Ftse Mib dopo il ritracciamento registrato nelle prime due sedute della settimana si è avvicinato nuovamente ai top dell’anno. Quali evoluzioni si ...

continua

Polizze ora in bolletta con luce e gas

di Stefano Fossati

E’ un’alleanza sempre più stretta quella fra utility e assicurazioni: l’ultima in ordine di tempo è quella siglata ieri tra il gruppo Zurich ed Eni Gas e Luce, un accordo di durata settennale per offrire prodotti assicurativi agli oltre 8 milioni di clienti della società energet ...

continua

Privatizzazioni allo studio, ma non passerebbero dal mercato

di Stefano Fossati

Secondo il Sole 24 ore il governo si prepara ad aggiornare entro il 27 settembre l’obiettivo di privatizzazioni per il 2019 previsto dal Nadef da 18 miliardi ad almeno 5-6 miliardi, con l’obiettivo di realizzare le cessioni entro fine 2019. Lo ribadisce un report di Equita Sim. L’u ...

continua

Eni supera la trendline di medio termine in scia al petrolio

di Gianluigi Raimondi

Eni ha oltrepassato di lancio a 14,15 euro la trendline discendente che dalla seconda metà di aprile bloccava i tentativi di rialzo dei corsi dopo gli attacchi yemeniti alle raffinerie saudite e la conseguente fiammata del petrolio Brent e Wti. Un movimento che ha spinto il titolo a testare la res ...

continua

Ftse Mib ed Eni, le strategie di Vontobel Certificati

di Gianluigi Raimondi

A cura di Vontobel Certificati News di Mercato Sabato sono stati attaccati degli importanti pozzi petroliferi in Arabia Sauditi da dei droni yemeniti. L’attacco ha bloccato dei siti responsabili per circa il 5% della produzione globale: il petrolio WTI ha segnato +13%. Grande attesa per il market ...

continua

Petrolio, fiammata in scia agli attacchi yemeniti alle raffinerie saudite

di Gianluigi Raimondi

I future sul petrolio Wti e Brent sono tornati letteralmente a infiammarsi con rialzi rispettivamente nell’ordine di quasi il +9% e il +10% che hanno riportato le quotazioni a 59,65 e 65,50 dollari per barile, dopo gli attacchi con i droni a due maxi raffinerie saudite rivendicati dai ribelli ...

continua

Privatizzazioni del Governo: si torna sul piano Capricorn

di Stefano Fossati

Repubblica torna sul tema privatizzazioni e sul cosiddetto “Piano Capricorn” che punta a spostare le partecipazioni azionarie dal Mef a CdP. Il Governo aveva promesso all`Ue 18 miliardi di euro di privatizzazioni nel 2019 per contribuire alla riduzione del debito pubblico. Come sottoline ...

continua

Eni, recupero in cerca di conferme

di Gianluigi Raimondi

Il attesa del prossimo meeting dell’Opec (in calendario il prossimo 17 settembre a Vienna) in cui si vedrà se il Cartello riuscirà a smuovere con decisione le quotazioni del petrolio dal trading range in cui stazionano ormai da circa un mese, Eni rialza la testa in scia alla possibile acquis ...

continua

Raccomandazioni di Borsa, i buy di oggi da Saipem a Fincantieri

di Stefano Fossati

Banca Imi giudica buy: Alkemy con target price 14,80 euro dopo la pubblicazione dei buoni risultati del primo semestre, Eni con prezzo obiettivo 20,30 euro (la consociata Naoc ha scoperto un importante giacimento di gas e condensati in Nigeria) e Saipem con fair value 5,90 euro sulla scia di indicre ...

continua

Raccomandazioni di Borsa, i buy di oggi da Eni a Enel

di Stefano Fossati

Banca Imi assegna un buy a: Enel con target price 6,70 euro dopo l’annuncio dell’avvio della costruzione di un nuovo impianto solare in Cile da 382 MW ed Eni con prezzo obiettivo 20,30 euro dopo che il gruppo si è aggiudicato il blocco esplorativo di West Ganal in Indonesia. Equita giud ...

continua

Raccomandazioni di Borsa, i buy di oggi da Eni a CNH

di Stefano Fossati

Banca Akros valuta buy: Eni con target price 18,50 euro dopo che il gruppo si è aggiudicato il blocco esplorativo di West Ganal in Indonesia e Leonardo con prezzo obiettivo 15,50 euro dal momento che l’aeronautica spagnola potrebbe accelerare l’acquisto di un nuovo aereo da addestrament ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X