Articoli con tag : Europa

Domina l’incertezza

di Finanza Operativa

a cura di Cassa Lombarda Eurozona: “sembrano tenere i consumi” – il calo della produzione più forte delle attese è stato influenzato principalmente dalla debolezza del settore energia e dalla spesa in conto capitale che è stato l’anello mancante alla ripresa. Da questo punto di vista ...

continua

Ecco i settori vincenti sui listini europei secondo gli analisti di Gam

di Finanza Operativa

a cura di Niall Gallagher, Investment Director di Gam Negli ultimi anni, una significativa parte dei nostri commenti e delle nostre analisi sull’Europa si sono concentrati sugli squilibri macroeconomici in Europa, così come sulla funzione della reazione politica. Ora sentiamo che questo argomento ...

continua

Greenwood (Invesco): “In Eurozona diminuisce il rischio deflazione, PIL all’1,5%”

di Finanza Operativa

“La crescita reale del Pil nella zona euro è rimasta anemica nel 2015, rallentando dallo 0,5% del primo trimestre, fino allo 0,3% del terzo. Tuttavia, i rischi di deflazione sono diminuiti grazie al deprezzamento dell’euro dopo i primi tre mesi del 2015 e all’adozione di politiche di Quantita ...

continua

Russell Investments: “Si profila un anno moderato”

di Finanza Operativa

Gli strategist di Russell Investments descrivono un outlook piuttosto solido per le principali economie sviluppate, che hanno pochi squilibri e sono in possesso di capacità inutilizzata. Gli esperti si aspettano, inoltre, che il prodotto interno lordo (PIL) aumenti nell’Eurozona in un range tra l ...

continua

Navighiamo a vista utilizzando diverse strategie per cogliere il meglio di questi mercati

di Finanza Operativa

a cura di Michele De Michelis, responsabile investimenti di Frame AM Anche nel 2015 il mercato azionario aveva preso il largo con una bella correzione ed eravamo tutti preoccupati per l’anno che sarebbe venuto. Nutrivamo però la speranza nella partenza del QE di Draghi e di lì a poco saremmo sta ...

continua

Quattro aspetti da tener presente: la view di Amundi

di Finanza Operativa

A cura di Didier Borowski, Head of Macroeconomics Amundi A nostro avviso ci sono in gioco due fattori chiave: 1. il crollo dei prezzi del petrolio, che sono al loro livello più basso dal 2005; questo declino è associato principalmente all’eccesso di offerta (una “guerra dei prezzi” t ...

continua

Meglio l’azionario europeo di quello Usa: la view di Anima

di Finanza Operativa

A cura di Anima Sgr Il meglio del bull markets è alle spalle? Troppo presto per dirlo, in quanto all’orizzonte potranno presentarsi sorprese positive e negative. Dopo un 2015 di ricostituzione della volatilità sui mercati, ci aspettiamo che le fasi di tensione e nervosismo anche nel 2016 si poss ...

continua

Azionario area euro: è il momento di approfittare dei saldi

di Finanza Operativa

a cura di Jeanne Asseraf-Bitton, Global Head of Cross Asset Research, Lyxor AM I fondamentali macroeconomici dell’area euro dovrebbero continuare a rafforzarsi e confermare una ripresa ancora in fase iniziale. La BCE mira a implementare il suo programma di QE, focalizzandosi sugli effetti posi ...

continua

Cercare rifugio nell’equity europeo: tre temi da cavalcare

di Finanza Operativa

A cura di Dnca Investments I mercati rimangono prigionieri delle dichiarazioni delle banche centrali che hanno ufficializzato la divergenza delle politiche monetarie. In un contesto caratterizzato da rischi incombenti per gli utili delle società americane e dai paesi emergenti interessati da profon ...

continua

Preferiamo Europa e Giappone agli Usa. E monitoriamo i mercati emergenti

di Finanza Operativa

A cura di Pictet Am I mercati azionari globali hanno registrato un andamento sostanzialmente piatto, in un contesto in cui i timori sul rialzo dei tassi di interesse negli Stati Uniti e per lo stato di salute delle economie emergenti sono stati  compensati dal costante supporto monetario delle banc ...

continua

Auffret (Dnca Invest Europe Growth): “Opportunità in Europa”

di Finanza Operativa

Dnca Invest Europe Growth è un fondo di investimento in titoli azionari growth europei di qualsiasi capitalizzazione. L’obiettivo di DNCA Invest Europe Growth consiste nel sovraperformare i mercati azionari europei sull’orizzonte di investimento raccomandato. L’indice di riferimento STOXX EUR ...

continua

La lista dei desideri per il 2016 di Exane Bnp Paribas

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas Natale è alle porte e Oxford Circus è illuminata dalle decorazioni. Prima che le idee economiche si perdano nell’euforia delle festività, la mia ultima nota settimanale del 2015 sarà una lista di desideri che potrebbero rendere il 2016 un bu ...

continua

L’outlook 2016 di Natixis Global Am

di Finanza Operativa

L’aumento dei tassi da parte della Fed, la Cina in fase di transizione, le elezioni presidenziali negli Stati Uniti, la ripresa europea e gli investimenti sostenibili sono alcune delle tematiche per il 2016 trattate da alcuni esperti in materia di investimenti di Natixis Global Asset Management. & ...

continua

Scampata per un pelo: il segmento High Yield europeo nel 2015

di Finanza Operativa

A cura di James Tomlins, M&G Investments Nelle ultime battute dell’anno, osserviamo che in realtà il mercato high yield europeo ha registrato un 2015 solido, seppur non spettacolare. I rendimenti totali appena sotto al 3% rappresentano un buon risultato rispetto a quelli negativi dei mercati ...

continua

Novelli (Lemanik): “Politiche monetarie inutili a far ripartire il ciclo economico”

di Finanza Operativa

“La Bce continua a perseguire lo stimolo monetario, promettendo ai mercati tutto il possibile, in un evidente stato di panico sul rischio di un fallimento di tali interventi. Infatti, nonostante i tassi negativi ormai raggiunti su molti segmenti del mercato dei bonds governativi Ue e nonostante il ...

continua

Crescita sostenuta dai consumi domestici

di Finanza Operativa

a cura di Cassa Lombarda I mercati azionari globali sono scesi questa settimana in un contesto caratterizzato da compagnie petrolifere messe sotto pressione da un ulteriore calo del petrolio e da investitori in attesa del prossimo meeting della Fed. L’unica eccezione si è registrata in Brasile, d ...

continua

Europa, l’area più esposta alla crisi degli emergenti e al rallentamento Usa

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas I mercati azionari globali sono scesi questa settimana in un contesto caratterizzato da compagnie petrolifere messe sotto pressione da un ulteriore calo del petrolio e da investitori in attesa del prossimo meeting della Fed. L’unica eccezione si ...

continua

La ripresa stenta per la debolezza del settore manufatturiero

di Finanza Operativa

“La debole ripresa osservata in seguito alla crisi finanziaria globale può essere in parte spiegata dalla ripresa modesta nel settore manifatturiero, che ha avuto come conseguenza una scarsità di investimenti”, afferma Yves Longchamp, Head of Research di ETHENEA Independent Investors (Schweiz ...

continua

Analisi del mercato obbligazionario dopo la Bce: la view di M&G

di Finanza Operativa

A cura di Jim Leaviss, Responsabile del team Retail Fixed Income di M&G Investments Anche se può non sembrare, il 2015 è stato caratterizzato da un mercato ‘orso’ per quanto riguarda i titoli di Stato UK e US, con rendimenti che sono aumentati di circa 20 e 30 punti base (bps) alla scadenz ...

continua

“Ridurre la volatilità” la parola d’ordine di State Street

di Finanza Operativa

Bassa inflazione, crescita stabile e aumenti limitati dei tassi di interesse. Almeno negli Usa. È la view per il 2016 di Niall O’Leary, Head of Emea Fixed income portfolio strategists. “Per gli Usa le nostre attese sono di un incremento del 2,5% dell’economia, l’anno prossimo, e per l’Eur ...

continua

Greenwood (Invesco): “La ripresa Usa stabilizza l’economia mondiale”

di Finanza Operativa

“Negli Stati Uniti, a differenza di altri Paesi sviluppati e di una serie di Paesi emergenti, il processo di normalizzazione è a buon punto e il dollaro continuerà a correre raggiungendo, probabilmente la parità con l’euro entro la prossima primavera“. Ad affermarlo è John Gree ...

continua

Azioni, meglio l’Europa degli Usa. La view di Anima

di Finanza Operativa

A cura di Anima Sgr Per il mese di dicembre ci aspettiamo che le Borse europee rimangano volatili, a causa dei rischi geopolitici, dell’incertezza sull’andamento dell’economia globale e della dinamica negativa sulle stime degli utili aziendali. Oltre alle prossime mosse della Bce e della Fed, ...

continua

Outlook 2016: Ubp punta soprattutto su Europa, Giappone, IT e dollaro

di Finanza Operativa

Crescita moderata a livello globale con Europa e Giappone in pole position, l’IT a guidare lo sviluppo e il dollaro non ancora a fine corsa. Questa, in estrema sintesi, l’outlook per il 2016 di Ubp – Union Bancaire Privée. Nel dettaglio – spegano gli analisti dell’isti ...

continua

La crisi politica in Medio Oriente affonda la lira turca, fiducia in crescita nell’Eurozona

di Finanza Operativa

A cura di Advise Only Quali sono stati i fatti salienti della settimana? Il surriscaldamento della situazione mediorientale ha determinato il crollo della lira turca. Un altro tracollo lo ha subito il mercato azionario cinese in scia allo scandalo (si parla di falsificazione della rendicontazione) ...

continua

Schroders punta su strategie “income attive” per affrontare il 2016

di Finanza Operativa

di Aymeric Forest, Head of Multi-Asset Investments – Europe di Schroders Il 2015 è stato un anno difficile per i prezzi degli asset. Tuttavia, a seguito dell’allargamento degli spread del credito, degli ampi oscillamenti dei rendimenti dei titoli di Stato e del recente sell-off sull’azionario ...

continua

È la politica monetaria e non la geopolitica a guidare i mercati attualmente

di Finanza Operativa

A cura di Tobias Merath, Head of Cross Asset and AI analysis, Private Banking & Wealth Management Credit Suisse Le azioni dovrebbero essere guidate dalle iniziative delle banche centrali. All’inizio di questa settimana, gli eventi di rischio geopolitico si sono imposti, con le tensioni militar ...

continua

Ecco l’asset allocation di Deutsche AWM in un portafoglio bilanciato

di Finanza Operativa

Come allocare le diverse asset class in un portafoglio bilanciato? Ecco la risposta di Deutsche AWM Mercati azionari Dopo la volatilità di settembre, a ottobre i mercati hanno guadagnato terreno. Confermiamo la nostra view generalmente positiva sulle azioni dei mercati sviluppati. Le piazze azionar ...

continua

Taylor (Invesco): le occasioni di guadagno arrivano da Europa e anche da Italia

di Finanza Operativa

“L’attuale scenario per chi investe in aziende quotate si fa interessante, infatti, il ciclo degli utili nel Vecchio Continente è in ritardo rispetto agli Usa, ma d’ora in poi non dovrebbe deludere”. E’ questa l’opinione di Jeffrey Taylor, Responsabile del team azionario europeo di ...

continua

Outlook 2016: per UniCredit l’Europa cresce grazie alla domanda interna

di Finanza Operativa

Per i prossimi mesi gli analisti di Unicredit si aspettano un’accelerazione della ripresa nella zona euro con crescita del PIL dell’1,9%. Questa crescita, superiore al potenziale e alla stima di consenso, continuerà, a detta dell’istituto, a essere guidata principalmente dalla domanda int ...

continua

La strategia di investimento per il 2016 di Amundi AM

di Finanza Operativa

a cura di Amundi AM Focus sull’attuale asset allocation Le prospettive di crescita più forte nei paesi sviluppati e il deterioramento delle prospettive nei paesi emergenti, insieme al rischio di un ulteriore rallentamento in Cina, hanno rafforzato le nostre convinzioni nell’asset allocation, ch ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti