Articoli con tag : Fed

Sell off sui mercati azionari nonostante la Fed. E non a causa della Fed

di Stefano Fossati

A cura di Paul O’Connor, Head del Multi-Asset team di Janus Henderson Investors La Fed ha agito ancora più da colomba di quanto previsto. I dettagli contano poco. Il commento del presidente Powell, il quale ha affermato che la Fed “non sta nemmeno ipotizzando di pensare di alzare i tass ...

continua

Fed, posizione “wait and see” ma porta aperta per ulteriori misure

di Stefano Fossati

A cura di Paolo Zanghieri, Senior Economist di Generali Investments Come ampiamente previsto, il Fomc della Fed non prevede alcun aumento dei tassi prima della fine del 2022 o, usando le parole del presidente Powell: “Non stiamo pensando di aumentare i tassi. Non stiamo neppure pensando di pensare ...

continua

La Fed non si lascerà influenzare dai dati sull’occupazione di maggio

di Stefano Fossati

A cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM La nostra view sui dati relativi all’occupazione di maggio negli Stati Uniti è duplice. Anzitutto, il crollo dell’attività economica nel secondo trimestre sarà meno severo, il che significa che anche il rimbalzo nel terzo trimestre s ...

continua

Crisi Covid-19, solo un intervallo o è iniziato un nuovo film?

di Stefano Fossati

A cura di Tad Rivelle, Chief Investment Officer Fixed Income di Tcw Gli ottimisti vedono il momento storico in cui stiamo vivendo come un intervallo: una pausa, seguita da una ripresa del film dal punto esatto in cui si era interrotto. Ma è un punto di vista realistico? In pochi mesi, il bilancio d ...

continua

Usa fra Fed e tensioni con Pechino, le prospettive per le ultime settimane del semestre

di Stefano Fossati

A cura di Antonio Cesarano, Chief Global Strategist di Intermonte Sim Mentre poco alla volta si fa il conteggio dei danni causati dal virus all’economia, iniziano anche ad emergere alcuni temi che potrebbero caratterizzare i mercati nelle prossime settimane. In particolare, stanno emergendo d ...

continua

Allentamento dei lockdown, le implicazioni per i mercati secondo BlueBay

di Stefano Fossati

“Le misure di lockdown si sono rivelate efficaci nel ridurre il tasso di contagio del coronavirus, portandolo ad un livello inferiore a uno. Tuttavia, i costi economici delle misure di chiusura stanno diventando sempre più evidenti: in India per esempio, secondo dati recenti, le chiusure hann ...

continua

Tra Cina, Usa e Coronavirus il vincitore è l’oro

di Gianluigi Raimondi

L’amministrazione Trump ha rimarcato le accuse contro il governo cinese per aver diffuso volontariamente il coronavirus in tutto il mondo. Il consulente commerciale della Casa Bianca, Peter Navarro, ha infatti dichiarato alla stampa statunitense che il virus è stato generato nella provincia di Wu ...

continua

Cina vs Usa, al via un nuovo capitolo?

di Gianluigi Raimondi

Jilin, una megalopoli della Cina nordorientale, ha iniziato a imporre nuovamente alcune restrizioni ai viaggi per e dalla città, al fine di contenere il secondo focolaio che sta facendo registrare nuovi casi di Coronavirus. Secondo i funzionari sanitari, nel dettaglio, la città è ora considerata ...

continua

Fugnoli (Kairos): “Flessibilità americana e rigidità europea, due mondi diversi”

di Alessandro Fugnoli

Non si può dire che l’America e l’Europa abbiano reagito particolarmente bene, sul piano sanitario, alla pandemia. Il paragone con l’Asia non è lusinghiero e mostra quasi ovunque ritardi, impreparazione, approssimazione e carenza di coordinamento. L’estrema politicizzazione, che ha arruola ...

continua

Ubp: le banche centrali continueranno ad allentare la politica monetaria

di Stefano Fossati

A cura di Norman Villamin, Cio Wealth Management di Union Bancaire Privée (Ubp) Sono ormai quattro mesi che il mondo è impegnato nella lotta al Covid-19 e nel contrasto alle ricadute economiche e sociali che esso comporta. Sebbene le prime misure fiscali adottate negli Stati Uniti e in Europa sian ...

continua

Derrick vs. Callaghan: una Bce titubante e una Fed determinata

di Stefano Fossati

A cura di Alexis Bienvenu, fund manager di La Financière de l’Echiquier La scorsa settimana si sono riunite, una dopo l’altra, la Fed e la Bce. Ai mercati non è però sfuggita la differenza tra le due principali banche centrali a livello mondiale che, la sera dell’intervento della Fed, c ...

continua

Fed e Bce, positive o negative per le borse e l’euro?

di Stefano Fossati

A cura di Matteo Paganini, Managing Director Italy di Pepperstone Le borse hanno raggiunto i nuovi massimi relativi, come ipotizzato a inizio settimana e ora è il turno della Bce. Abbiamo scritto che attualmente è l’Europa a guidare le sorti dei listini, con il mercato azionario europeo che avre ...

continua

Fed, atteso un meeting del Fomc senza colpi di scena: niente tassi negativi

di Stefano Fossati

A cura di Gilles Seurat, multi-asset fund manager di La Française AM Con molteplici comunicati ogni settimana, dall’ultima riunione del Fomc dello scorso 15 marzo, la Fed è stata eccezionalmente attiva in termini di comunicazione. La preoccupazione primaria è stata quella di assicurare la conti ...

continua

La Federal Reserve sta diventano la banca centrale di tutto il mondo

di Stefano Fossati

A cura di Arif Husain, Head of International Fixed Income di T. Rowe Price Negli ultimi mesi, quattro crisi diverse – ma connesse tra loro – hanno colpito i mercati finanziari nello stesso momento: una crisi della sanità pubblica, una crisi economica, una crisi di liquidità e una crisi ...

continua

Fugnoli (Kairos): “L’inflazione tornerà, la questione è quando e quanto”

di Alessandro Fugnoli

“Non ci risulta che sia già calcolata ufficialmente l’inflazione del confinato, calcolata sul paniere di beni di consumo che tutto il mondo costretto a casa sta comprando davvero da quasi due mesi e che continuerà a comprare nelle prossime settimane. Tale paniere, calcolato all’americana ...

continua

Anche gli Etf entrano nella “lista della spesa” della Fed

di Gianluigi Raimondi

La Fed ha dichiarato di voler aggiungere i corporate bond al programma di acquisti di asset, come aveva già fatto nel 2009 per sbloccare i mercati del debito corporate. Le obbligazioni interessate saranno investment grade con scadenza inferiore a cinque anni, la Fed non acquisterà più del 10% del ...

continua

Fed, mai così incisiva negli ultimi trent’anni

di Stefano Fossati

A cura di Michael Bazdarich, Product Specialist di Western Asset, affiliata Legg Mason Nelle ultime settimane, la Federal Reserve ha freneticamente annunciato una serie di provvedimenti finalizzati a placare il panico che si è generato sui mercati finanziari e nel sistema economico. Nello specifico ...

continua

Crisi coronavirus, ondata di fallimenti in vista: dalla politica risposte elastiche

di Stefano Fossati

A cura di Willem Verhagen, Senior Economist di NN Investment Partners Nelle ultime due settimane le prospettive economiche e la propensione al rischio sui mercati finanziari si sono deteriorate ad un ritmo vertiginoso. C’è una diffusa incertezza su quanto sarà profonda la recessione e sulla ...

continua

Cesarano (Itermonte Sim): “La Fed fa quasi all-in”

di Gianluigi Raimondi

Nel complesso di misure annunciate è previsto anche un piano di acquisto di corporate bond Investment grade e relativi Etf sul mercato secondario (linea Secondary Market Corporate Credit Facility SMCCF). “Ad esempio – spiega Antonio Cesarano, Chief Global Strategist, Intermonte SIM  ...

continua

Correlazioni in lento ripristino. Il peggio è alle spalle?

di Gianluigi Raimondi

Se il buongiorno si vede dal mattino, a Piazza Affari nella seduta odierna il Toro potrebbe tornare a dar qualche segnale di vita, benchè la strada da recuperare rispetto all’impetuosa corsa dell’Orso resti d’una distanza astrale. Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib ha in ...

continua

La Fed vara il QE “illimitato”. Gli effetti sul mercato

di Gianluigi Raimondi

La Fed lancia il cosidetto QE illimitato. Si risollevano, anche se per ora sono ancora in ribasso, i principali listini azionari del Vecchio Continente, e Wall Street avvia la seduta in discesa.L’oro torna a oltrepassare la soglia tecnica e psicologica di 1.500 dollari per oncia e il petrolio ...

continua

Coronavirus, le misure della Fed non possono dissipare l’incertezza economica

di Stefano Fossati

A cura di Neil Dwane, Global Strategist di Allianz Global Investors Nel weekend la Federal Reserve statunitense ha tagliato i tassi portandoli in prossimità dello zero nel tentativo di alleviare le pressioni sul sistema finanziario globale. Tuttavia non sarà tanto facile rassicurare i mercati azio ...

continua

S&P 500 al test dei minimi di fine 2018. I motivi del fallimento della Fed

di Gianluigi Raimondi

La mossa della Fed è stata di proporzioni tali da alimentare, per una volta, l’entusiasmo di Trump, che chissà che tipo di rimbalzo si aspettava. E invece, alla riapertura, a Wall Street c’è stato l’effetto contrario con ribassi drammatici che hanno riportato le quotazioni dell& ...

continua

La Fed taglia ancora i tassi, ma la politica fiscale dovrà essere proattiva

di Stefano Fossati

A cura di Philippe Waechter, Chief Economist di Ostrum Asset Management (Gruppo Natixis IM) La Federal Reserve ha abbassato il suo tasso di riferimento di 100 punti base. Il nuovo range dei Fed Fund è ora compreso tra lo 0% e lo 0,25%. Contemporaneamente, la banca centrale ha ripreso gli acquisti d ...

continua

Cosa sale ancora in questa fase? L’euro/dollaro

di Gianluigi Raimondi

“La mossa inattesa della Fed che ha azzerato i tassi di interesse portandoli a 0-0,25% (un taglio di un punto percentuale) annunciando al contempo l’implementazione di una politica di QE per 700 mld di dollari (500 mld in titoli di stato e 200 mld in titoli garantiti da mutui) rivela lo stat ...

continua

Mercati alla ricerca di un interruttore per fermare il tracollo

di Stefano Fossati

“La Fed ha intrapreso azioni decisive ma i futures sull’azionario sono scesi di quasi il 5%; durante la crisi finanziaria globale del 2008-09, l’ultimo taglio della Fed è arrivato a dicembre 2008 ma le azioni hanno toccato il fondo solo a marzo. Il 2020 non è il 2008, all’epoca si ...

continua

Coronavirus, bazooka Fed: tassi a zero

di Hillary Di Lernia

Un fulmine a ciel sereno, o forse no. Nella serata di ieri la Federal Reserve ha deciso di tagliare ulteriormente i tassi di interesse (si tratta infatti del secondo taglio in una settimana) allo 0-0,25% al fine di contrastare gli effetti della pandemia da coronavirus. Nello stesso tempo si è impe ...

continua

Fed, taglio tassi di un punto percentuale e QE da 700 mld di dollari

di Gianluigi Raimondi

L’ha rifatto. A poca distanza dalla precedente manovra decisa al di fuori di un meeting programmato, la Fed è tornata a tagliare (questa volta con decisione) i tassi di interesse. Nel dettaglio, ieri in tarda serata (per l’Europa) Powell, forse ancora una volta “tirato per la giac ...

continua

Ethenea: “I tassi Usa scenderanno a zero entro l’estate”

di Stefano Fossati

“Dopo il taglio di 50 punti base giunto a sorpresa il 3 marzo scorso, ci aspettiamo un ulteriore taglio di 50 punti base nella prossima riunione ordinaria della Fed, il 18 marzo, per arrivare a un target dello 0% al più tardi in estate”. Lo sostiene Volker Schmidt, portfolio manager di ...

continua

Coronavirus, Bank of England più saggia della Fed?

di Stefano Fossati

“La Banca d’Inghilterra ha tagliato i tassi di interesse di 50 punti base fino allo 0,25% e ha annunciato un nuovo programma di finanziamento rivolto alle Pmi, in una intervento d’emergenza per rispondere allo “shock economico” legato al coronavirus. Il taglio dei tassi ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti