Articoli con tag : Federal Reserve

Usa: le banche potrebbero trarre profitto da tassi Fed più elevati

di Luca Spoldi

Banche potrebbero beneficiare di novità Fed Chi potrebbe beneficiare del tono più aggressivo del previsto usato da Jerome Powell (il nuovo presidente della Federal Reserve) al termine della riunione di ieri del Fomc che ha alzato di un quarto di punto (come atteso dal mercato) i tassi sui Fed Fund ...

continua

Tassi Usa: Lombard Odier scommette su 3 rialzi nel 2018

di Luca Spoldi

Lombard Odier IM: Fed come da attese Dopo che ieri come previsto la Federal Reserve americana ha alzato di un quarto di punto i tassi ufficiali sul dollaro, sottolineando anche il fatto che “negli ultimi mesi, le prospettive economiche si sono rafforzate”, Charles St.Arnaud, senior investment st ...

continua

La Federal Reserve porta i tassi ufficiali Usa all’1,75%, altri rialzi seguiranno

di Luca Spoldi

Come previsto, la Fed alza i tassi La Federal Reserve alza come previsto di un altro quarto di punto i tassi sul dollaro (dall’1,5% all’1,75%) ma anche le proprie previsioni macroeconomiche per il 2019 e il 2020, lasciando aperta la porta ad un’accelerazione dei futuri rialzi dei tassi, anche ...

continua

Piazza Affari, si apre una settimana ricca di incognite

di Luca Spoldi

Mercoledì occhio alla Federal Reserve Avvio di settimana cauto sui mercati azionari europei, in attesa che mercoledì 21 marzo la Federal Reserve si riunisca e, secondo le attese dei mercati, alzi nuovamente di un quarto di punto i tassi di interesse sul dollaro. L’attenzione degli operatori è e ...

continua

Fed verso un nuovo rialzo dei tassi

di Redazione

Contenuto tratto da www.bluerating.com MERCATO DEL LAVORO SOLIDO – Il mercato del lavoro USA resta solido e sicuramente consentirà alla Federal Reserve di mantenersi su un percorso di rialzo dei tassi di 25 punti base nel meeting del FOMC della prossima settimana, spiega Gero Jung, chief econ ...

continua

Piazza Affari stabile, nonostante le dichiarazioni del nuovo capo della Fed

di Luca Spoldi

Piazza Affari limita i danni Si temeva una mattinata decisamente peggiore per le borse europee, dopo le chiusure in deciso ribasso di Wall Street e delle principali borse asiatiche a seguito delle prime dichiarazioni pubbliche di Jerome Powell, nuovo numero uno della Federal Reserve che ieri in audi ...

continua

Swissquote: perchè se i tassi salgono il dollaro resta debole?

di Luca Spoldi

Perchè se aumentano i tassi il dollaro non sale? Come mai negli ultimi mesi i rendimenti dei titoli del Tesoro statunitensi sono aumentati considerevolmente, ma il movimento non si è tradotto in un dollaro forte? Se lo chiedono gli analisti di Swissquote notando come di recente i mercati finanziar ...

continua

Pictet Asset Management: attenti, l’inflazione Usa non è morta

di Luca Spoldi

Pictet Asset Management: inflazione Usa può sorprendere Dopo anni di torpore, l’inflazione si sta ridestando negli Stati Uniti, ad un ritmo non pienamente compreso dagli investitori. Lo sottolinea in un report Patrick Zweifel, economista di Pictet Asset Management, notando come lo stato di salute ...

continua

Inflazione Usa non preoccupa Piazza Affari, Goldman Sachs vuole conferme

di Luca Spoldi

Milano chiude in rialzo, ignora dati Usa Piazza Affari non si lascia spaventare dall’inflazione americana più forte delle attese (+2,1% a gennaio contro attese di una conferma del tasso di +1,9% visto a dicembre) e chiude la giornata con l’indice Ftse Mib in crescita del 1,95% a 22.463,14 punti ...

continua

Janet Yellen: azioni e immobili appaiono cari, rischio cancellare regole bancarie

di Luca Spoldi

Yellen: delusa ma pronta ad aiutare Powell Delusa per non essere stata riconfermata per un secondo mandato ai vertici della Federal Reserve dal presidente Donald Trump, ma pronta a dare il suo sostegno al suo prossimo successore, Jerome Powell, che del resto conosce bene essendo stato un componente ...

continua

Le borse possono cedere il 10%, ma il 2018 chiuderà in positivo

di Luca Spoldi

Amp Capital: possibile storno del 10% L’attesa correzione dei mercati sembra arrivata e potrebbe rivelarsi superiore al 5% finora ipotizzato dai più. Secondo Shane Oliver, global investment strategist di Amp Capital, gestore australiano che gestisce circa 141 miliardi di dollari Usa di patrimonio ...

continua

State Street: il mercato non reagisce più alle riunioni della Federal Reserve

di Luca Spoldi

Yellen, un commiato senza sorprese Tutto come da attese nell’ultimo Fomc di Janet Yellen quale presidente della Federal Reserve, con tassi, programma di riduzione del bilancio e commenti rimasti assolutamente invariati: come nota Lee Ferridge, responsabile multi-asset strategy North America di Sta ...

continua

Quando le lancette segnano l’ora americana

di Finanza Operativa

a cura di Olivier De Berranger, Chief Investment Officer di La Financière de l’Echiquier Gli Stati Uniti continuano a dettare il ritmo sui mercati mondiali e ogni notizia che provenga dall’altra sponda dell’Atlantico merita un’attenta disamina. L’attualità americana ha richiamato, la sco ...

continua

Bitcoin e cigni neri: le previsioni di Saxo Bank si sono avverate in parte

di Luca Spoldi

Saxo Bank ipotizza cigni neri Saxo Bank ogni anno presenta le sue ipotesi sui possibili “cigni neri” per l’anno successivo, ossia su quegli eventi “anomali”, non scontati dal mercato e che per questo hanno il potenziale di sconvolgere lo scenario di consenso e produrre forti variazioni del ...

continua

Tassi: Fed prosegue coi suoi graduali rialzi, cosa può succedere

di Luca Spoldi

Fed Funds: nuovo rialzo dello 0,25% Tutto come previsto al termine dell’ultima riunione per il 2017 del board della Federal Reserve, che ieri sera ha ufficializzato la decisione di alzare per la terza volta da inizio anno i tassi di interesse di un quarto di punto percentuale, al nuovo target comp ...

continua

Nel 2018 bene Europa ed emergenti, occhio ai bond “core”

di Luca Spoldi

Carmignac positiva su Europa ed emergenti Per il 2018 Carmignac resta ottimista sia sull’Europa sia sui mercati emergenti, dove i cicli economici stanno superando le fasi iniziali e dovrebbero restare solidi grazie al commercio globale, ai bassi livelli di inflazione e ai gap in termini di produzi ...

continua

La Fed proseguirà nella “normalizzazione”

di Luca Spoldi

Tassi: Fed pronta al terzo rialzo del 2017 In serata la Federal Reserve americana dovrebbe alzare i tassi di interesse di 0,25 punti percentuali per la terza volta da inizio anno. Sarà, come ricorda Andrew Wilson, Ceo di Goldman Sachs Asset Management per l’area Emea, un ulteriore passo avanti ve ...

continua

Reddito fisso: occhi di nuovo puntati sulle mosse della Federal Reserve

di Luca Spoldi

L’ATTENZIONE TORNA SULLA FEDERAL RESERVE Dopo gli ultimi annunci da parte della Bce (il quantitative easing proseguirà, sia pure a ritmo ridotto, almeno sino a fine settembre 2018) e BoE (i tassi ufficiali sulla sterlina tornano allo 0,5%, ma le prospettive della ripresa si fanno sempre più ince ...

continua

Reddito fisso: in arrivo annuncio sui tassi inglesi e nomina successore Yellen

di Luca Spoldi

OGGI ATTENTI A BOE E TRUMP Giornata importante per gli investitori che puntano sul reddito fisso, con la Bank of England che dovrebbe annunciare alle ore 13.00 italiane la decisione sui tassi, che il mercato prevede verranno alzati per la prima volta da 10 anni (dallo 0,25% allo 0,5%), mentre alle 1 ...

continua

Se il buon giorno si vede dal mattino, novembre premierà i mercati azionari

di Luca Spoldi

NOVEMBRE PARTE BENE PER LE BORSE EUROPEE Inizio più che positivo di novembre per i mercati finanziari del vecchio continente, Piazza Affari compresa, con l’indice Ftse Mib che stamane sale oltre i 23.100 punti, livello che non si toccava dalla metà agosto 2015. In parallelo a Francoforte il Dax, ...

continua

Alessandro Allegri (Ambrosetti AM Sim): come reagiranno i mercati ad un rialzo dei tassi

di Luca Spoldi

STATE MOLTO ATTENTI A BCE E FED – La Bce e la Federal Reserve vanno verso un lento aumento dei tassi? E nel caso, dove guarda l’obbligazionario? Gli investitori se lo chiedono nel giorno in cui la Bce torna a riunirsi e potrebbe annunciare l’avvio del “tapering” (rallentamento fino a i ...

continua

Nei prossimi mesi euro rimarrà a 1,15-1,20 contro dollaro

di Luca Spoldi

UBS WM ITALY VEDE EURO/DOLLARO STABILE – L’andamento dei cambi è uno dei fattori che maggiormente può incidere sul rendimento dei vostri investimenti e per questo capire se l’euro è destinato ad apprezzarsi o a perdere terreno contro le principali valute mondiali è sempre un tema da no ...

continua

Risparmio gestito: perchè Pictet AM suggerisce di tenere d’occhio i tassi sui T-bond

di Luca Spoldi

PICTET AM: OCCHIO AI RENDIMENTI SUI T-BOND – L’attuale contesto dei mercati sembra favorire l’azionario, ma occorrerà fare attenzione al rialzo dei tassi d’interesse negli Usa, perché se dovessero salire troppo rapidamente (verso quota 2,8%-3% sul T-bond decennale) “potrebbero infast ...

continua

Federal Reserve: chi verrà dopo Janet Yellen è importante anche per l’Italia

di Luca Spoldi

YELLEN, MANDATO BIS O FINE CORSA? – Janet Yellen verrà o no riconfermata ai vertici della Federal Reserve? Non è ancora chiaro, dopo che secondo indiscrezioni riprese dall’agenzia Bloomberg gli advisor della Casa Bianca hanno già consegnato al presidente Usa, Donald Trump, una lista final ...

continua

Ubi banca torna a mettersi in luce, grazie alla Federal Reserve a ai broker

di Luca Spoldi

TASSI USA TORNERANNO A SALIRE DA DICEMBRE – Il “credit tightening”, ossi la riduzione dell’attivo di bilancio della Federal Reserve (salito a 4.500 miliardi di dollari a seguito dei continui acquisti di bond legati ai programmi di quantitative easing lanciati in questi anni), partir ...

continua

Borse in lieve rialzo dopo riunione Fed

di Luca Spoldi

WALL STREET POSITIVA DOPO LA FED – Occhi puntati sulle reazioni dei mercati finanziari dopo che ieri il Fomc della Federal Reserve si è concluso come previsto senza alcun ritocco dei tassi ufficiali sul dollaro, ma con l’annuncio che l’attesa riduzione dell’attivo di bilancio dovrebbe p ...

continua

Calma piatta sulle borse, in attesa della Federal Reserve

di Luca Spoldi

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA FED – Occhi puntati sulla Federal Reserve, che in giornata conclude il Fomc e potrebbe fornire indicazioni più chiare di quando e come intende procedere per ridurre gli stimoli monetari in essere. Mentre un rialzo dei tassi pare per oggi escluso, la banca centrale a ...

continua

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

di Luca Spoldi

APERTURA POSITIVA IN EUROPA – Borse europee che aprono in leggero rialzo, con l’indice Eurostoxx50 a +0,41% dopo i primi scambi, per poi veder scattare qualche prima presa di profitto che riducono attorno al quarto di punto il progresso dei principali indici azionari, in attesa della riu ...

continua

Borsa, i temi caldi della giornata odierna

di Luca Spoldi

BORSE EUROPEE ATTENDONO BCE – I future sui principali indici di borsa in Europa lasciano prevedere un’apertura in rialzo stamane, dopo che già ieri le piazze finanziarie avevano recuperato terreno ad esclusione di Londra, con l’indice Ftse Mib in ripresa dello 0,35%. Positive le i ...

continua

Usa: i dati macro fanno recuperare il dollaro, in calo i T-bond

di Luca Spoldi

DOLLARO IN RIPRESA – Il dollaro recupera finalmente terreno, con l’euro che scivola a 1,191 allontanandosi dagli oltre 1,202 segnati ieri, mentre i T-bond perdono quota, dopo dati macro superiori alle attese che hanno riacceso negli Usa l’attesa per un prossimo avvio di un “q ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X