Articoli con tag : Federal Reserve

Usa: i dati macro rilanciano il dollaro, deprimono i bond

di Luca Spoldi

DOLLARO IN RIPRESA – Il dollaro recupera finalmente terreno, con l’euro che scivola a 1,191 allontanandosi dagli oltre 1,202 segnati ieri, mentre i T-bond perdono quota, dopo dati macro superiori alle attese che hanno riacceso negli Usa l’attesa per un prossimo avvio di un “q ...

continua

Dollaro sui minimi dal gennaio 2015: che succede?

di Luca Spoldi

TRUMP PERDE ANCORA, IL DOLLARO CALA – L’ennesimo schiaffo rimediato dall’Amministrazione Trump, col Senato che ha respinto (coi voti contrari di alcuni senatori Repubblicani) l’ennesimo tentativo di revisione del sistema sanitario, che dall’entrata in vigore dell’Obamacare ha già su ...

continua

Dollaro a picco dopo ennesimo schiaffo a Trump da parte del Congresso

di Luca Spoldi

TRUMP PERDE ANCORA, IL DOLLARO CALA – L’ennesimo schiaffo rimediato dall’Amministrazione Trump, col Senato che ha respinto (coi voti contrari di alcuni senatori Repubblicani) l’ennesimo tentativo di revisione del sistema sanitario, che dall’entrata in vigore dell’Obamacare ha già su ...

continua

Lombard Odier IM: la Fed potrebbe alzare i tassi a dicembre

di Luca Spoldi

POCHE NOVITA’ NEL COMUNICATO FED – Come ampiamente previsto la Federal Reserve ha lasciato ieri i tassi invariati, con una nota a commento della decisione che ha presentato poche variazioni rispetto a quella diffusa a giugno. Comunque, notano stamane gli esperti di Lombard Odier Investme ...

continua

Lombard Odier IM vede un rialzo dei tassi Usa in dicembre

di Luca Spoldi

POCHE NOVITA’ NEL COMUNICATO FED – Come ampiamente previsto la Federal Reserve ha lasciato ieri i tassi invariati, con una nota a commento della decisione che ha presentato poche variazioni rispetto a quella diffusa a giugno. Comunque, notano stamane gli esperti di Lombard Odier Investme ...

continua

Nuovi record per Wall Street dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

di Luca Spoldi

LA FED RESTA IMMOBILE – Alla fine la Federal Reserve ha dato agli investitori esattamente ciò che essi aspettavano: nulla. Ieri sera, infatti, la riunione del Fomc si è conclusa con la conferma dei tassi ufficiali sul dollaro nel range dell’1%-1,25% fissato il mese scorso dopo il secondo r ...

continua

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

di Luca Spoldi

LA FED RESTA IMMOBILE – Alla fine la Federal Reserve ha dato agli investitori esattamente ciò che essi aspettavano: nulla. Ieri sera, infatti, la riunione del Fomc si è conclusa con la conferma dei tassi ufficiali sul dollaro nel range dell’1%-1,25% fissato il mese scorso dopo il secondo r ...

continua

Wall Street migliora i record storici, stasera parla la Federal Reserve

di Luca Spoldi

NUOVI RECORD PER WALL STREET – Nonostante gli inviti alla prudenza che giungono dai maggiori gestori al mondo, Wall Street continua a correre migliorando i propri record storici, col Dow Jones che oggi si porta sopra i 21.715 punti, l’S&P500 che ha raggiunto i 2.480 punti e il Nasdaq sop ...

continua

Wall Street segna nuovi record storici, stasera parla la Federal Reserve

di Luca Spoldi

NUOVI RECORD PER WALL STREET – Nonostante gli inviti alla prudenza che giungono dai maggiori gestori al mondo, Wall Street continua a correre migliorando i propri record storici, col Dow Jones che oggi si porta sopra i 21.715 punti, l’S&P500 che ha raggiunto i 2.480 punti e il Nasdaq sop ...

continua

Neuberger Berman: la Federal Reserve alzerà i tassi in modo molto graduale

di Luca Spoldi

LA FED NON MUTERA’ DI COLPO POLITICA MONETARIA – Secondo Neuberger Berman la Federal Reserve non alzerà i tassi in modo così deciso e rapido come ipotizzato da alcuni membri del Fomc che hanno già segnalato l’opportunità di alzare i tassi sul dollaro al 2,25% o oltre l’anno prossimo. ...

continua

Neuberger Berman: la Fed non porterà via la coppa del punch dal tavolo

di Luca Spoldi

LA FED NON MUTERA’ DI COLPO POLITICA MONETARIA – Secondo Neuberger Berman la Federal Reserve non alzerà i tassi in modo così deciso e rapido come ipotizzato da alcuni membri del Fomc che hanno già segnalato l’opportunità di alzare i tassi sul dollaro al 2,25% o oltre l’anno prossimo. ...

continua

La Yellen fa bene anche alle borse europee, ma indebolisce il dollaro

di Luca Spoldi

BORSE EUROPEE AVANTI PIANO – Avvio di giornata positivo per le borse europee, Piazza Affari compresa, dopo che ieri Wall Street ha visto il Dow Jones aggiornare i massimi storici a quota 21.567 punti. Al mercato sono piaciute le parole del presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, che ne ...

continua

Borse avanti piano, la Yellen indebolisce il dollaro

di Luca Spoldi

BORSE EUROPEE AVANTI PIANO – Avvio di giornata positivo per le borse europee, Piazza Affari compresa, dopo che ieri Wall Street ha visto il Dow Jones aggiornare i massimi storici a quota 21.567 punti. Al mercato sono piaciute le parole del presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, che ne ...

continua

Wall Street segna nuovi massimi, T-bond in ripresa dopo le parole della Yellen (Fed)

di Luca Spoldi

LA YELLEN FA RIPARTIRE I T-BOND E WALL STREET – Scendono i rendimenti (sul 2,31% dal 2,35% di ieri sera) e risalgono le quotazioni dei T-bond a dieci anni, mentre Wall Street vede il Dow Jones guadagnare lo 0,7% salendo al nuovo record storico, imitato dal S&P500 e col Nasdaq a +0,8%. Il m ...

continua

Banche centrali valutano ritorno alla normalità, bond e dollaro in calo

di Luca Spoldi

LA FED VALUTA RIDUZIONE ATTIVO DI BILANCIO – L’era del denaro a costo zero si sta avvicinando alla fine e per il mercato obbligazionario non è una prospettiva divertente. La diffusione delle minute della riunione dello scorso 8 giugno della Federal Reserve aveva infatti già confermato che ...

continua

Fed e Bce vedono avvicinarsi la fine dell’era del denaro a costo zero

di Luca Spoldi

LA FED VALUTA RIDUZIONE ATTIVO DI BILANCIO – L’era del denaro a costo zero si sta avvicinando alla fine e per il mercato obbligazionario non è una prospettiva divertente. La diffusione delle minute della riunione dello scorso 8 giugno della Federal Reserve aveva infatti già confermato che ...

continua

Dopo il rialzo dei tassi Usa occhio a dollaro, bond e borsa

di Luca Spoldi

FED, TUTTO COME PREVISTO – Nessuna sorpresa ieri al termine del Fomc, con la Federal Reserve che ha alzato come previsto di un quarto di punto il costo del denaro negli Usa, anche se nel successivo commento il tono, apparso “neutro”, sembra suggerire che fino a dicembre potrebbero non esse ...

continua

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

di Luca Spoldi

FED, TUTTO COME PREVISTO – Nessuna sorpresa ieri al termine del Fomc, con la Federal Reserve che ha alzato come previsto di un quarto di punto il costo del denaro negli Usa, anche se nel successivo commento il tono, apparso “neutro”, sembra suggerire che fino a dicembre potrebbero non esse ...

continua

Piazza Affari in lieve rialzo, attendendo la Federal Reserve

di Luca Spoldi

WALL STREET RECORD, MA OCCHIO ALLA FED – Mercati in equilibrio tra la buona chiusura di ieri di Wall Street, dove la correzione dei titoli del comparto high-tech sembra già terminata e per il Dow Jones e l’S&P500 sono scattati nuovi massimi storici, e l’attesa per il previsto rialzo d ...

continua

Piazza Affari avanti piano, attende la Fed

di Luca Spoldi

WALL STREET RECORD, MA OCCHIO ALLA FED – Mercati in equilibrio tra la buona chiusura di ieri di Wall Street, dove la correzione dei titoli del comparto high-tech sembra già terminata e per il Dow Jones e l’S&P500 sono scattati nuovi massimi storici, e l’attesa per il previsto rialzo d ...

continua

Tassi Usa: Federal Reseve pronta ad alzare già la prossima settimana

di Luca Spoldi

PROSSIMA SETTIMANA FED ALZA I TASSI? – La maggior parte dei trader di Wall Street prevede che, nonostante dati sul mercato del lavoro di maggio meno forti delle attese (138 mila nuovi posti di lavoro, meno sia dei 211 mila precedenti sia dei 185 mila previsti dal consensus), la Federal Reserve ...

continua

Usa: la Federal Reserve alzerà i tassi già la prossima settimana, poi a fine anno

di Luca Spoldi

PROSSIMA SETTIMANA FED ALZA I TASSI? – La maggior parte dei trader di Wall Street prevede che, nonostante dati sul mercato del lavoro di maggio meno forti delle attese (138 mila nuovi posti di lavoro, meno sia dei 211 mila precedenti sia dei 185 mila previsti dal consensus), la Federal Reserve ...

continua

Spread in calo in Europa, dove i tassi reali restano ampiamente negativi

di Luca Spoldi

SPREAD IN RESTRINGIMENTO – Spread in calo in tutta Europa, pur a fronte di un generalizzato rialzo dei tassi di rendimento sui titoli di stato del vecchio continente. Stamane un Btp decennale rende il 2,27%, un Bonos spagnolo di pari durata l’1,6% (ed è, col decennale portoghese, che oggi r ...

continua

Da Goldman Sachs consigli tattici chi investe in bond

di Luca Spoldi

TASSI REALI ANCORA IN CALO NEGLI USA – Tassi in rialzo? State attenti a non fare confusione: come notano gli analisti di Goldman Sachs dal rialzo di un quarto di punto dei tassi sui Fed Funds deciso a metà marzo dalla Federal Reserve americana, i tassi reali statunitensi sono in realtà scesi ...

continua

Invesco: “La Fed non ha deluso le aspettative”

di Andrea Telara

Gli analisti e strategist della casa d'affari analizzano le prospettive dei mercati finanziari dopo che le autorità monetarie americane hanno deciso di innalzare il costo del denaro. ...

continua

Borse e bond in festa in Europa dopo rialzo tassi Fed ed elezioni olandesi

di Luca Spoldi

NESSUNA SORPRESA DALLA FED  – Tutto come previsto e forse anche meglio del previsto: ieri sera la Federal Reserve ha infatti alzato, per la seconda volta in tre mesi, di un quarto di punto i tassi sui Fed Funds mantenendo però invariata l’indicazione sull’andamento dei tassi per il resto ...

continua

Mercati in festa, tutto come previsto o forse anche meglio

di Luca Spoldi

NESSUNA SORPRESA DALLA FED  – Tutto come previsto e forse anche meglio del previsto: ieri sera la Federal Reserve ha infatti alzato, per la seconda volta in tre mesi, di un quarto di punto i tassi sui Fed Funds mantenendo però invariata l’indicazione sull’andamento dei tassi per il resto ...

continua

Usa: anche l’Ism non manifatturiero corre in febbraio, la Fed alzerà i tassi?

di Luca Spoldi

USA: CORRE L’ISM NON MANIFATTURIERO – Ancora un segnale di forza dall’economia americana: l’indice Ism non manifatturiero, elaborato dall’Institute for Supply Management, che copre circa il 90% dell’economia a stelle e strisce, è salito a febbraio a 57,6 punti rispetto ai 56,5 punti ...

continua

Usa: settore dei servizi accelera, rialzo tassi sempre più probabile

di Luca Spoldi

USA: CORRE L’ISM NON MANIFATTURIERO – Ancora un segnale di forza dall’economia americana: l’indice Ism non manifatturiero, elaborato dall’Institute for Supply Management, che copre circa il 90% dell’economia a stelle e strisce, è salito a febbraio a 57,6 punti rispetto ai 56,5 punti ...

continua

Reddito fisso: occorrerà fare attenzione ai titoli a lungo termine americani

di Luca Spoldi

LA FED INIZIERA’ A RIDURRE IL PORTAFOGLIO BOND? – Il 2017 rischia di essere davvero un anno pericoloso per gli investitori in titoli a reddito fisso. Mentre quasi tutti gli operatori sono concentrati sulla possibilità che la Federal Reserve torni ad aumentare i tassi se le misure adottate d ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X