Articoli con tag : fomc

Oro, probabile range tra 1320 e 1370 dollari. Riflettori puntati sulla Fed

di Finanza Operativa

A cura di Nevine Pollini, Senior Analyst Commodities di Ubp Le ultime minute del FOMC relative alla riunione della Fed del 26-27 luglio hanno mostrato che anche se i membri dell’istituto centrale americano sono piuttosto ottimisti circa l’economia statunitense, sono però divisi circa le tempist ...

continua

La Fed è attesa al varco di Jackson Hole

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim In un periodo come quello attuale in cui i dati macro di una qualche rilevanza latitano, di pari passo alla liquidità delle contrattazioni, gli operatori si aggrappano a qualsivoglia elemento per determinare la potenziale direzionalità dei corsi, ed in questo caso una ...

continua

Fed prudente, dollaro in affanno

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim Il dollaro torna a indebolirsi dopo la pubblicazione degli ultimi verbali del comitato di politica monetaria della Fed, in una riunione che aveva sancito il rinvio delle istanze restrittive dopo un dato negativo per il PIL americano e per via delle incognite a livello gl ...

continua

Per Goldman Sachs c’è il 30% di possibilità di un rialzo dei tassi Usa a settembre

di Alessandro Rossi

Dopo la decisione di politica monetaria della Federal Reserve di ieri, Goldman Sachs ha rivisto al rialzo le stime di un aumento dei tassi di interesse a settembre al 30% (dal 25%) e confermato le probabilità di un aumento a dicembre al 40%, scrive Tyler Durden su Zero Hedge. Il Fomc, scrive la ban ...

continua

In attesa del Fomc…

di Finanza Operativa

A cura di Franck Dixmier, Global Head of Fixed Income di Allianz Global Investors Le attese sulla riunione del Federal Open Market Committee (FOMC) della FED che si concluderà questa settimana sono concordi circa il mantenimento dello status quo e dei tassi di interesse al livello attuale. Tuttavia ...

continua

Attese per il discorso della Fed. In Europa incertezza e volatilità

di Finanza Operativa

di Alberto Biolzi Responsabile Advisory di Cassa Lombarda Il debole dato del mercato del lavoro americano ha rimesso in discussione le aspettative di rialzo dei tassi da parte della FED, che si riunirà i prossimi 14-15 giugno, con successiva conferenza stampa. Alcune indicazioni potrebbero già ven ...

continua

Gli effetti sulle valute delle decisioni delle Banche Centrali

di Finanza Operativa

A cura di John J. Hardy, Head of FX Strategy di Saxo Bank Le dichiarazioni del Federal Open Market Comittee hanno generato un picco di forza del dollaro americano, in particolare grazie all’abbandono da parte della Fed della menzione di potenziali “rischi” riguardanti gli sviluppi del mercato ...

continua

Fomc, non cambia la politica monetaria della Fed

di Finanza Operativa

A cura di Marco Vailati, Responsabile Ricerca e Investimenti di Cassa Lombarda Il Fomc ha mantenuto ‎invariati i tassi e i principali contenuti del messaggio di accompagnamento della decisione. È stato confermato il miglioramento del mercato del lavoro, nonostante un rallentamento nella crescita ...

continua

Fed: tassi invariati a causa dei dati macro

di Finanza Operativa

Come da copione, al termine del meeting di due giorni del 26-27 aprile per il Fomc, la Fed ha lasciato i tassi d’interesse invariati allo 0,50%. Una decisione ampiamente scontata dal mercato, visti i recenti dati macro Usa non certo incoraggianti. “L’attività economica sembra esse ...

continua

Mercati in attesa del Fomc della Fed e dei dati macro dell’Eurozona

di Finanza Operativa

di Alberto Biolzi, Responsabile Advisory di Cassa Lombarda Il focus della settimana è rappresentato dalla riunione del Federal Open Market Committee (Fomc) della Fed del 26-27 aprile. Il meeting dovrebbe concludersi con il mantenimento dei tassi ai livelli attuali e le indicazioni che ulteriori ria ...

continua

Dalla Fed un altro messaggio accomodante

di Finanza Operativa

di Marco Vailati, responsabile Ricerca e Investimenti di Cassa Lombarda Nel complesso la Fed ha dato un messaggio accomodante lasciando invariati i tassi e reiterando che la politica di reinvestimento delle cedole e dei titoli che giungono a maturazione continuerà fino a quando la normalizzazione d ...

continua

Ethenea: improbabile che la Fed aumenti i tassi ora

di Finanza Operativa

La ripresa ciclica evidenziata dagli Stati Uniti negli ultimi tre anni sta perdendo vigore. !Se osserviamo le componenti del PIL, il rallentamento risulta piuttosto diffuso: negli ultimi trimestri i consumi privati, gli investimenti e le esportazioni nette hanno mostrato una certa debolezza”, ...

continua

Rialzo dei tassi Usa: i commenti di economisti e strategist

di Finanza Operativa

Abbiamo raccolto alcuni commenti sul primo aumento dei tassi della Fed. Eccoli raggruppati qui sotto. Luca Gianelle, Client portfolio manager del team multi-asset, Russell Investments. E finalmente, un aumento! Senza particolari sorprese, il Federal Open Market Committee (FOMC) ha annunciato che alz ...

continua

Bond, cosa accadrà quando la Fed alzerà i tassi?

di Finanza Operativa

di Michael Lake, Investment Director, Fixed Income, Schroders Oltre l’80% degli operatori di mercato si aspetta che la Federal Reserve alzi i tassi di interesse di 25 punti base durante l’incontro del FOMC di oggi. Tuttavia, gli investitori si aspettano che questo contesto di bassi tassi di ...

continua

Banca Intermobiliare: “C’è lo spazio per un rimbalzo delle Borse”

di Finanza Operativa

a cura di Banca Intermobiliare Dopo sette anni per gli americani potrebbe essere l’ultimo giorno di tassi a zero considerato che, se sarà rispettata l’aspettativa di consensus, domani sera la FED dovrebbe procedere con il primo rialzo dei tassi di interesse. Dopo una fase così prolungata di ...

continua

Una chiusura d’anno ricca di appuntamenti importanti

di Finanza Operativa

a cura di Banca Intermobilare Se dicembre si caratterizza usualmente per un calo dell’attività sui mercati finanziari per effetto delle numerose festività e della chiusura d’anno, quello appena iniziato si preannuncia invece come un mese denso di appuntamenti significativi a cui difficilmente ...

continua

L’arte di gestire le aspettative

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist Exane Bnp Paribas La scorsa settimana in occasione dei road-show nella West Coast degli Stati Uniti, ho avuto modo di discutere con gli investitori statunitensi delle implicazioni della recente conferenza stampa di Draghi. Guardando il track-record del presidente dell ...

continua

In attesa di Fomc e Pil Usa

di Finanza Operativa

A cura di Corrado Caironi, strategist Ricerca & Finanza La massima attenzione si sporterà nei prossimi giorni negli Stati Uniti per la riunione della FED che seppure non risulti ancora intenzionata ad iniziative sui tassi dei Fed Funds, dovrà ‘rispondere’ alle parole di Mario Draghi che ha ...

continua

Assenza di visibilità sui mercati

di Finanza Operativa

a cura di P.O. Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas La scorsa settimana è iniziata abbastanza tranquillamente poiché la maggior parte degli investitori attendevano la riunione di giovedì della Fed. Alla fine, e diversamente da quanto ci aspettavamo, il FOMC ha deciso di non alzare i tassi, ...

continua

L’aumento dei tassi Usa è il segnale di cui ha bisogno l’economia globale: la view di Mirabaud

di Finanza Operativa

A cura di David Basola, Responsabile per l’Italia di Mirabaud Am Il nostro scenario base prevede un aumento dei tassi di interesse a settembre da parte della Federal Reserve, accompagnato da una comunicazione che avrà al suo interno la parola “graduale”. Il discorso includerà anche stime “ ...

continua

Sei domande in attesa di risposta

di Finanza Operativa

A cura del team di asset allocation di MoneyFarm Sim Sta finendo una delle estati più movimentate degli ultimi anni sui mercati, con la crisi greca, la volatilità dei prezzi delle materie prime e il rallentamento cinese. Con l’arrivo dell’autunno, ecco alcune delle domande che si stanno ponend ...

continua

Dopo i payroll di venerdì, a settembre resta probabile l’aumento dei tassi Fed

di Finanza Operativa

A cura di Keith Wade, Chief Economist & Strategist, Schroders I tanto attesi dati sull’occupazione americana pubblicati venerdì hanno dipinto un quadro positivo per il mercato del lavoro. Nonostante gli eventi in Cina, riteniamo ancora che la Federal Reserve alzerà i tassi il 17 settembre. I ...

continua

Cina e Asia: analisi di un continente

di Finanza Operativa

A cura di Corrado Caironi, investment strategist di Ricerca & Finanza Volatilità intraday vicino a 30. Prima le rassicurazioni del presidente Draghi sul buon andamento del QE lanciato a marzo dalla BCE, poi il calo dal 5,3% al 5,1% del tasso di disoccupazione negli Stati Uniti, ed infine la pau ...

continua

Settembre non è troppo presto per il rialzo dei tassi: la view di State Street

di Finanza Operativa

A cura di Chris Probyn, Chief Economist, State Street Global Advisors Con l’inflazione che scivola ulteriormente sotto il 2%, e la Grecia, Portorico e la Cina costantemente sotto osservazione da parte degli investitori, ecco il motivo per cui sembra che la Fed alzerà ancora i tassi quest̵ ...

continua

Poca chiarezza dalle minute del Fomc

di Finanza Operativa

A cura di Lisa Hornby, Gestore obbligazionario, Schroders La pubblicazione delle minute del meeting del FOMC della Federal Reserve di luglio non ha dato molti elementi per confermare se la Commissione sarà pronta o meno ad alzare i tassi d’ interesse al prossimo incontro, previsto a settembre. I ...

continua

La Cina spaventa Wall Street. Attese per il Fomc e per la trimestrale di Alcoa

di Finanza Operativa

Il recupero di ieri sembra destinato a lasciare il posto ad un ritorno delle vendite sulla piazza azionaria americana, dove al momento l’indice S&P 500 cede l’1%. A pesare sul sentiment degli investitori contribuisce l’ennesimo crollo delle Borse cinesi, unitamente alle incerte ...

continua

Sulle Borse europee dovrebbero tornare a prevalere le variabili economiche

di Finanza Operativa

Se non vi saranno sorprese dell’ultima ora, dopo diverse settimane dominate dall’incertezza sulla crisi greca, le variabili economiche potranno finalmente tornare al centro della scena. Se la Merkel aveva già lasciato intendere in più occasioni la disponibilità ad un compromesso, nello scorso ...

continua

Grecia: ancora un nulla di fatto. Il punto tecnico sul mercato Forex

di Finanza Operativa

Tante, tantissime sono state le parole spese a riguardo e i ragionamenti avanzati in merito talvolta perfino sterili salvo ritrovarci ancora in balia di news che non arrivano se non in relazione ad accordi che appaiono sempre più lontani e parti contraenti in vero e proprio clima da rissa. Ancora i ...

continua

Fed, cosa aspettarsi?

di Finanza Operativa

a cura del team Macro di Exane Bnp Paribas · Revisione delle prospettive macro La Fed, come stimato dal team Macro di Exane BNP Paribas, ha lasciato invariati i tassi a seguito della recente ripresa dei dati americani rivedendo leggermente il tono sulle prospettive macro-economiche. Evitando un ton ...

continua

Ubp: “L’oro tornerà a essere un bene rifugio?”

di Finanza Operativa

di Nevine Pollini, Senior Analyst Commodities di Union Bancaire Privée – Ubp Rimaniamo cauti sull’oro, poiché sembra bloccato intorno ai 1180-1200 dollari l’oncia, spinto in direzioni opposte da due forze diverse: da un lato ci sono le continue incertezze sulla crisi del debito greca (fattor ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X