Articoli con tag : giudizio

I Buy di oggi, da Elica a Prysmian

di Finanza Operativa

Gli analisti di Equita assegnano un giudizio buy a Enav con target price di 4,70 euro dopo il rialzo dell’8% del traffico di rotta a settembre in Italia, Enel con prezzo obiettivo di 6 euro che punta a riacquistare le minorities di Enel Americas per 375 mln di euro, Erg con fair value di 20,60 ...

continua

I Buy di oggi, da Enel a Saipem

di Finanza Operativa

Gli analisti di Banca Akros sono Buy su Leonardo (target price a 13,25 euro) sui nuovi acquisti della marina tedesca, Sg Company (tgt a 3,1 euro) che ha rafforzato la struttura del management ed emesso warrant, Tip (tgt a 5,9 euro) che cederà Guzzini. Accumulate su Enel (tgt a 5,75 euro) che aument ...

continua

I Buy di oggi, da Eni a Piaggio

di Finanza Operativa

Gli analisti di Banca Akros giudicano Buy Cairo Communication (target price a 5 euro) sulle preview del Q3 2018, Falck Renewables (tgt a 2,25 euro) dopo le dismissioni in alcune attività non core per 1 mln, Leonardo (tgt a 13,25 euro; Buy a 11,9 euro per Equita) con il ministro Trenta che potrebbe ...

continua

I Buy di oggi, da Esprinet a Generali

di Finanza Operativa

Banca Imi giudica Buy Esprinet (con target a 6,1 euro da 6,8 precedente) dopo chei margini sono sotto pressione nonostante l’aumento del fatturato, Autogrill (tgt a 12,3 euro; tgt a 11,7 euro per Equita e 12,9 per Mediobanca) su rumor di listing della controllata HMSHost, Gamenet (tgt a 15 eur ...

continua

I Buy di oggi, da Mediobanca a Saipem

di Finanza Operativa

Gli analisti di Morgan Stanley hanno limato i target price di alcuni titoli italiani, pur mantenendo la raccomandazione Overweight: nel dettaglio a Mediobanca hanno assegnato un fair value di 10,4 euro e a Unicredit di 17,2 euro. A Mediobanca giudicano Outperform Autogrill (tgt a 12,9 euro) dopo i d ...

continua

Ramenghi (Ubs WM): “Manteniamo un approccio neutrale sull’azionario italiano”

di Finanza Operativa

A cura di Matteo Ramenghi, Chief Investment Officer Ubs WM Italy Lo scorso anno l’economia italiana è uscita da un vero e proprio tunnel recessivo durato 13 trimestri consecutivi e aggravato dalla crisi dei debiti pubblici e dal credit crunch. Tra il 2012 e il 2014, l’Italia aveva perso quasi ...

continua

Nonostante i ribassi Credit Suisse alza i target price di tre banche italiane

di Finanza Operativa

Nonostante le correzioni in atto sul listino principale, gli analisti di Credit Suisse hanno alzato i target price di tre tra i principali istituti di credito quotati a Piazza Affari: Intesa Sanpaolo, Unicredit e Ubi Banca. Nel dettaglio, per Intesa, titolo per il quale è stato confermato il giudiz ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X