Articoli con tag : lagarde

Criptovalute, Lagarde: “Sull’Euro digitale due anni per decidere”

di Gianluigi Raimondi

L’Unione Europea potrebbe, relativamente presto, avere un euro digitale. L’annuncio arriva direttamente dalla presidente della Bce, Christine Lagarde, che però avverte che ci vorranno ancora almeno due anni prima di prendere una decisione definitiva. Bce: l’Euro digitale per rispondere ai nos ...

continua

Criptovalute, Lagarde: “Servono solo al riciclaggio, vanno regolamentate”

di Redazione

Christine Lagarde, presidente della Bce, ha dichiarato venerdì scorso all’Istituto Universitario europeo che “le criptovalute servono solo al riciclaggio e quindi non solo vanno regolamentate ma chi investe rischia di perdere tutto il proprio denaro“. Parole molto fort, che seguono qu ...

continua

Bce, le attese degli analisti e dei gestori per il meeting di oggi

di Gianluigi Raimondi

Probabilmente la Bce nella riunione in programma oggi pomeriggio non annuncerà  ulteriori accomodamenti della politica monetaria ma è probabile che saranno discusse ulteriori misure per estendere il PEPP (il programma di acquisto per l’emergenza pandemica) oltre a un possibile taglio dei tassi. ...

continua

La Bce mantiene la rotta, scenario attuale in linea con le sue aspettative

di Stefano Fossati

“Il quadro pandemico è peggiorato e le misure di lockdown si sono di recente intensificate. Tuttavia, la Bce non vede alcun motivo per modificare l’outlook fornito nell’ultima riunione di dicembre. Come ha spiegato la Presidente Lagarde nella sessione di Q&A, è necessario conside ...

continua

La Bce potrebbe rivedere l’obiettivo di inflazione

di Stefano Fossati

La formulazione dell’obiettivo di inflazione della Bce, indicato nel 2003 come “al di sotto ma vicina al 2%“, “era adeguata a un periodo in cui la Bce stava cercando di affermare la propria credibilità e un’inflazione troppo alta era la principale preoccupazione” ...

continua

Lagarde (Bce): “Euro digitale alternativo alle stablecoin”

di Gianluigi Raimondi

A detta di Christine Lagarde un euro digitale non sarebbe un’alternativa all’euro tradizionale, ma alle valute digitali private. La governatrice della Bce, come riportato da Cryptonomist.ch, lo ha affermato durante un discorso pronunciato alla riunione congiunta dei parlamentari francesi e tedes ...

continua

Nuove nubi all’orizzonte per l’economia del Vecchio Continente

di Gianluigi Raimondi

La riunione della BCE, contrariamente alle elucubrazioni della vigilia che volevano la Banca Centrale segnalare un maggiore focus sulle dinamiche valutarie, non apporta nulla di nuovo, se non un cenno di attenzione da parte della Lagarde ai movimenti valutari interpretato come un via libera ad ulter ...

continua

I mercati consolidano in scia ai dati macro Usa. Bce ininfluente o quasi

di Gianluigi Raimondi

La Bce, come da attese, ha lasciato le misure completamente invariate in termini di tassi, acquisti e guidance. La verità è che non c’era molta aspettativa per questo meeting, visto chiaramente come interlocutorio. La Lagarde ha dichiarato che il quadro macro è sostanzialmente in linea con ...

continua

Pepp, dopo il Next Generation anche la Bce si impegna per la difesa dell’Eurozona

di Stefano Fossati

A cura di Filippo Diodovich, senior strategist di IG Italia La Bce di Christine Lagarde ha deciso di incrementare il piano Pepp (il programma temporaneo di acquisti di titoli per fronteggiare l’emergenza pandemica) di 600 miliardi di euro, portando il totale di acquisti di bond a 1350 miliardi di ...

continua

Coronavirus: Europa unita (ma può fare di più), Usa nel caos

di Stefano Fossati

A cura di Filippo Diodovich, Senior Strategist di IG Italia Le parole di Christine Lagarde “we are not here to close the spreads” (“non siamo qui per chiudere gli spread”) e quelle del governatore della canca centrale austriaca Robert Holzmann (“la politica monetaria ha raggiunto i suoi li ...

continua

Sorpresa, anche Lagarde imbraccia il bazooka

di Stefano Fossati

Il bazooka sfoderato da Lagarde, presidente della Bce, fa impallidire quello di Draghi: “nessun limite” e 750 miliardi pronti ad inondare il mercato europeo. Il coronavirus continua a propagarsi come pandemia a livello globale e il leader del mondo corrono ai ripari. Ieri è arrivato l’annunci ...

continua

“Freccette al posto del bazooka”: ecco perché la Bce ha deluso i mercati

di Stefano Fossati

“L’intervento della Bce è stato in parte corretto. Abbassare i tassi non serve ma metterebbe in ulteriore difficoltà le banche. La manovra prevede un incremento del Qe da 120 miliardi di euro, in aggiunta ai 20 miliardi al mese in corso, la fornitura di liquidità aggiuntiva al mercato dei ...

continua

Il giorno del giudizio per Christine Lagarde

di Gianluigi Raimondi

Il silenzio e l’immobilismo della Banca Centrale Europea Due elementi hanno caratterizzato la BCE nelle ultime due settimane: il silenzio da parte dei propri vertici e l’immobilismo o atteggiamento passivo dell’istituto rispetto alle azioni da parte delle altre banche centrali. La Federal Rese ...

continua

Ora la Bce deve passare ai fatti

di Gianluigi Raimondi

“Giovedi la Lagarde sarà tenuta a passare ai fatti. E’ vero quello che afferma e cioè  che la palla è soprattutto ai governi, che devono varare misure fiscali a supporto sia generali che mirate, volte a evitare che la perdita di business si trarformi in un circolo vizioso per l̵ ...

continua

Bce, 2% e 2 gradi: la sfida di Christine Lagarde

di Stefano Fossati

A cura di Olivier De Berranger, Chief Investment Officer di La Financière de l’Echiquier Nel 1980, l’allora presidente della Bundesbank, Karl Otto Pöhl, dichiarava “l’inflazione è come il dentifricio: una volta uscito dal tubetto è difficile farcelo rientrare”. Quarant’a ...

continua

Il gufo Lagarde non offre spunti nuovi

di Gianluigi Raimondi

A cura di Antonio Cesarano, Chief Global Strategist di Intermonte SIM La Lagarde (oggi con tanto di spilla dorata raffigurante un gufo, così come si è autodefinita come simbolo di saggezza in contrapposizione a falchi e colombe) ha confermato i segnali di: Moderato incremento delle aspettative di ...

continua

Bce, Lagarde: “Crescita in Eurozona lenta”. Tassi fermi, Qe “finché necessario”

di Stefano Fossati

La Banca Centrale Europea lascia fermi i tassi d’interesse: il tasso principale resta a zero, quello sui prestiti marginali allo 0,25% e quello sui depositi a -0,50%. Lo comunica la stessa Bce. Inoltre “il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di avviare un riesame della strategia di p ...

continua

Bce, Lagarde alla prova del lancio della strategic review

di Stefano Fossati

“Non ci aspettiamo che la Bce cambi la propria policy nel meeting di oggi: gli ultimi dati macroeconomici puntano verso una stabilizzazione dell’attività e gli indicatori di sentiment forward looking sono migliorati nel corso delle ultime sei settimane. Ci aspettiamo che la Bce riconosca qu ...

continua

Meeting Bce, nessuna sorpresa da Christine Lagarde

di Stefano Fossati

In occasione della riunione del Consiglio direttivo di questo giovedì, è improbabile che la Bce annunci nuove misure. Lo sottolinea Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM, per il quale, mentre ci si aspetta l’avvio ufficiale della revisione strategica, è improbabile che questa settimana ...

continua

La Bce chiede politiche fiscali tempestive: “I Paesi che hanno margine agiscano”

di Stefano Fossati

“Alla luce dell’indebolimento delle prospettive economiche, i governi che dispongono di margini per interventi di bilancio dovrebbero essere pronti ad agire in maniera efficace e tempestiva“. Così la Banca Centrale Europea, nel suo Bollettino economico, torna a chiedere nuove poli ...

continua

Christine Lagarde, il “gufo” della Bce che guarda in tutte le direzioni

di Stefano Fossati

A cura di Martin Moryson, Chief Economist Europe di Dws Come previsto, giovedì il Consiglio direttivo della Bce ha lasciato invariati i parametri di politica monetaria: il tasso sui depositi (negativo) rimane a -50 punti base. Il programma di acquisto di obbligazioni continuerà nella sua attuale p ...

continua

Christine: “buona la prima”. I nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

Con questa settimana la liquidità sui mercati è iniziata a diminuire, gli operatori iniziano a tirare le somme dell’anno e si preparano gli outlook per il 2020. Non mancano però i fattori d’incertezza ed i market mover sui mercati. Tra questi in primo luogo le elezioni politiche in Gran Breta ...

continua

Bce, Lagarde: tassi fermi e Qe finché sarà necessario

di Stefano Fossati

La Banca centrale europea ha lasciato i tassi d’interesse invariati: il tasso principale resta fermo a 0, quello sui prestiti marginali allo 0,25% e quello sui depositi a -0,50%. Lo comunica la Bce al termine della riunione di politica monetaria, la prima guidata da Christine Lagarde. I t ...

continua

Bce, attesa per prima riunione del neopresidente Christine Lagarde

di Stefano Fossati

A cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM Nel terzo trimestre il Pil dell’Eurozona ha mostrato come la spesa dei consumatori sia ancora sana. Nel dettaglio i consumi delle famiglie dell’Eurozona sono cresciuti nell’ultimo trimestre (+2,0% su base annua) e la fiducia dei consu ...

continua

In attesa della Lagarde cresce l’esposizione degli hedge fund

di Gianluigi Raimondi

Oggi  Christine Lagarde, alla sua prima riunione della Bce, cercherà probabilmente di confermare la continuità con Draghi, limitando al minimo indispensabile  i cambiamenti, visto che oltretutto  in questa fase la politica monetaria dell’Eurozona “ha il pilota automatico” per ...

continua

Ecco la “nuova” Bce di Christine Lagarde

di Stefano Fossati

Il Consiglio direttivo della Bce si riunisce questo giovedì 12 dicembre. “Non ci aspettiamo cambiamenti sul fronte della politica monetaria, dato che il quadro economico non è cambiato materialmente negli ultimi mesi”, commenta Konstantin Veit, Portfolio Manager European Rates di Pimco ...

continua

Eurozona, un piano Merkel-Lagarde per un futuro più luminoso

di Stefano Fossati

A cura di Sabrina Khanniche, Senior Economist e Steve Donzé, Senior Macro Strategist di Pictet Asset Management Stanno prendendo forma i contorni di un nuovo piano per far decollare la crescita dell’eurozona, a solo pochi giorni di distanza dall’insediamento di Ursula von der Leyen e Ch ...

continua

Effetto Lagarde: la svolta ai vertici della Bce non tocca solo la politica

di Stefano Fossati

A cura di Anne Tolmunen, CFA, Gestore del fondo Axa WF Framlington Women Empowerment Christine Lagarde, francese, già a capo del Fondo Monetario Internazionale, ha preso il posto di Mario Draghi al timone della Bce dal 1 novembre. Si tratta della prima donna al vertice della Bce e quindi della poli ...

continua

Bce, stagnazione economica e consiglio direttivo diviso: i nodi per Christine Lagarde

di Stefano Fossati

“Il problema principale dell’Europa non è quello della mancanza di accesso al capitale per le imprese o dell’elevato costo del capitale, ma piuttosto quello di una domanda esterna e interna carente. A causa di shock esterni come le guerre commerciali, Brexit e il rallentamento del ...

continua

Bce, la nuova presidente Lagarde più colomba che falco

di Stefano Fossati

“Christine Lagarde è un’eccellente nomina come presidente della Bce. Ha maturato una vasta esperienza sia come ministro delle finanze che come capo del Fmi. E sebbene non abbia una formazione da economista, sarà abilmente supportata nel proprio lavoro dal personale della Bce. Le sue preced ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X